Speciali Serie TV

2022: Le nuove Serie TV da non perdere nell'anno nuovo

25

Da Il Signore degli Anelli al remake di Willy, il principe di Bel-Air, dall'adattamento de La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante a She-Hulk della Marvel, ecco le novità più interessanti e attese del 2022 e dove vederle, in tv e in streaming.

2022: Le nuove Serie TV da non perdere nell'anno nuovo

Il 2022 sarà un anno ricco di Serie TV. È vero, lo ripetiamo ogni volta, ma mai come nei prossimi mesi assisteremo a un'esplosione di proposte, in particolare sulle sempre più numerose piattaforme streaming, complice una vigorosa ripresa del settore dopo le enormi difficoltà dovute all'emergenza sanitaria. Adattamenti attesissimi, vicende di cronaca che sconcertano, viaggi solo in apparenza idilliaci in mondi che furono o che non saranno mai, spaccati di vita che celebrano l'inclusività e l'accettazione e ritorni di grandi successi del passato, per storie che - possiamo starne certi - emozioneranno, faranno riflettere, favoriranno la consapevolezza e si spera anche il dialogo. Come ci piace fare ogni anno in questo periodo, abbiamo metaforicamente immerso le braccia in quello che si potrebbe definire l'imbarazzo della scelta e, tra le centinaia di novità in arrivo, scelto le più interessanti e attese, le 20 nuove serie tv da non perdere nel 2022. Ecco cosa ci racconteranno e con quali talenti davanti e dietro la macchina da presa. Prendete nota, se vi fa piacere, continuate a seguirci per nuovi aggiornamenti via via che ci avvicineremo al loro debutto e, ovviamente, buona visione!

Le nuove Serie TV più attese del 2022

  • Bel-Air
  • Daisy Jones & The Six
  • Halo
  • Heartstopper
  • House of the Dragon
  • Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere
  • Interview with the Vampire
  • Krapopolis
  • La vita bugiarda degli adulti
  • Love and Death
  • Masters of the Air
  • Obi-Wan Kenobi
  • Pachinko
  • Pam & Tommy
  • Prisma
  • She-Hulk
  • The Gilded Age
  • The Last of Us
  • The Sandman
  • Wednesday

Bel-Air
Dove vederla: Peacock, 15 febbraio

Bel-Air

Sebbene ci abbia fatto ridere per anni, Willy, il principe di Bel-Air aveva premesse piuttosto cupe: un ragazzo che, dopo aver provocato le persone sbagliate, lascia la città per non finire nei guai, se non peggio. C'era del tragico in quella storia ed è con questa idea in mente che la star di quella serie di culto, Will Smith, si è messa al lavoro con Peacock per realizzare un remake in chiave drammatica dal titolo Bel-Air. Ma se i toni e il formato sono diversi, il resto non cambia. La serie segue il viaggio complicato di Will (l'esordiente Jabari Banks) dalle strade di West Philadelphia alle dimore recitante di Bel-Air, immergendosi più a fondo nei conflitti, nelle emozioni e nei pregiudizi intrinseci impossibili da esplorare completamente in una sitcom di 30 minuti.
Guarda il trailer di Bel-Air

Daisy Jones & The Six
Dove vederla: Prime Video, 2022

Daisy Jones & The Six

Un caso letterario, Daisy Jones & The Six di Taylor Jenkins Reid racconta l'ascesa di un'immaginaria rock band degli anni '70 nella scena musicale di Los Angeles. La Daisy del titolo, interpretata nell'adattamento di Reese Witherspoon per Amazon Prime Video dalla nipote di Elvis Presley Riley Kough (già vista in The Girlfriend Experience), è una giovane ribelle con una voce che stende. Cresciuta troppo presto, lei e la band fanno i conti con le conseguenze del successo improvviso, in una storia che parla di droga, sesso e rock-n-roll in un'affascinante epoca passata. Sam Claflin (Peaky Blinders) affianca Keogh nei panni del carismatico co-frontman della band, la cui attrazione crescente per Daisy minaccia di stravolgere ogni aspetto della sua vita.

Halo
Dove vederla: Sky Atlantic e NOW, 28 marzo

Halo

Uno dei titoli di fantascienza più popolare della storia dei videogame, Halo immagina un 26° secolo in cui l'unica speranza di salvezza per una civiltà spinta sull'orlo della distruzione dai Covenant, un'inarrestabile alleanza di svariate razze aliene impegnata nell'annientamento dell'umanità, risponde al nome di Master Chief. Interpretato dall'ex star di American Gods Pablo Schreiber, John-117 fa parte di un gruppo di super soldati il cui nome in codice è Spartan, creato dalla brillante e imperscrutabile dottoressa Catherine Halsey (Natascha McElhone, Californication). Assistito da Cortana, la più avanzata intelligenza artificiale della storia umana e potenzialmente la chiave per la sopravvivenza della razza, Master Chief e gli altri Spartan affrontano un'avventura stracolma di azione in una visione del futuro riccamente immaginata.
Guarda il trailer di Halo

Heartstopper
Dove vederla: Netflix, 22 aprile

Heartstopper

Tratta dalla deliziosa graphic novel omonima di Alice Oseman, Heartstopper è una serie di formazione incentrata su due adolescenti inglesi che frequentano un liceo maschile. Charlie è un pensatore ipersensibile e apertamente gay, mentre Nick è un giocatore di rugby allegro e dal cuore tenero. Dopo aver fatto amicizia, Charlie realizza che si sta innamorando di Nick, sebbene pensi di non avere alcuna possibilità con lui. Ma l'amore funziona in modi sorprendenti e si scopre che Nick è interessato a Charlie più di quanto entrambi pensassero. Nell'adattamento live-action, che Netflix presenta come una storia di amore, amicizia, lealtà e salute mentale, i due protagonisti hanno il volto dell'esordiente Joe Locke e dell'attore di His Dark Materials Kit Connor.
Guarda il trailer di Heartstopper

House of the Dragon
Dove vederla: Sky Atlantic e NOW, 22 agosto

House of the Dragon

Tre anni dopo il finale de Il Trono di Spade, le storie di George R. R. Martin tornano in tv con uno spin-off ambientato 200 anni prima, House of the Dragon. La serie ripercorre la rovinosa caduta di Casa Targaryen, la cui ultima superstite era Daenerys. Diretta da Miguel Sapochnik, premiato con l'Emmy per La battaglia dei bastardi, l’adattamento di Fuoco e sangue segue Viserys I (Paddy Considine, Peaky Blinders), il quinto Re dei Sette Regni, conosciuto come un uomo gentile e onesto; il Principe Daemon (Matt Smith), un guerriero senza rivali e un abile cavalcatore di draghi, fratello minore di Viserys; la Principessa Rhaenyra (Olivia Cooke, Bates Motel), primogenita del Re, una cavalcadraghi che si aspetta di diventare la prima regina regnante; e Lady Alicent, l'avvenente figlia del Primo Cavaliere, cresciuta nella Fortezza Rossa e parte della cerchia ristretta del Re. Quest'ultimo desidera solo portare avanti l'eredità di suo nonno, Ma si sa che gli uomini buoni non sono necessariamente dei grandi re.
Guarda il trailer di House of the Dragon

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere
Dove vederla: Prime Video, 2 settembre

Il Signore degli Anelli

Il 2022 sarà un grande anno per gli appassionati di fantasy. Dopo una lunga gestazione, arriva finalmente il primo adattamento televisivo della celebre storia scritta da J. R. R. Tolkien. Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, realizzata con il contributo del vincitore di quattro Emmy per il suo lavoro ne Il Trono di Spade Bryan Cogman, ci riporta nella Terra di Mezzo dopo gli straordinari lungometraggi di Peter Jackson, durante la cosiddetta Seconda Era, molto prima delle note avventure di Frodo e della Compagnia dell'Anello. La Seconda Era è un periodo lungo diverse migliaia di anni durante il quale furono forgiati gli anelli e il malvagio Signore Sauron salì al potere. Tra i tantissimi membri del cast, l'attrice di His Dark Materials Morfydd Clark interpreta una giovane Galadriel, l'elfo portato alla vita al cinema da Cate Blanchett.
Guarda il trailer de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

Interview with the Vampire
Dove vederla: Da definire

Interview with the Vampire

Ammettiamolo: dopo tutti questi anni senza True Blood e The Vampire Diaries, in tv si sente la mancanza di qualche affascinante vampiro. I più famosi di tutti, Lestat de Lioncourt e Louis de Pointe du Lac, saranno a breve al centro di un adattamento del popolare romanzo della recentemente scomparsa Anne Rice Intervista col vampiro, lo stesso dal quale è stato tratto il film omonimo del 1994. Con Sam Reid (The Astronaut Wives Club) nel ruolo di Lestat e Jacob Anderson (Il Trono di Spade) di Louis, Interview with the Vampire segue quest'ultimo mentre racconta a un giornalista la storia della sua vita, soffermandosi chiaramente sulla sua trasformazione in un vampiro e sul suo rapporto con il mentore Lestat. Bailey Bass (Avatar 2) affianca i due protagonisti nei panni di Claudia.

Krapopolis
Dove vederla: Da definire

Krapopolis

La nuova serie animata della FOX Krapopolis si presenta da sola. Ad averla creata è infatti il pluripremiato Dan Harmon, sulla cresta dell'onda con Rick and Morty e in passato anche ideatore di Community. Ambientata nell'Antica Grecia, la comedy ruota attorno a un'imperfetta famiglia di umani, dèi e mostri. Figlio mortale di una dea e benevolo re di Krapopolis, Tyrannis sta cercando di arrangiarsi in una città che è all'altezza del proprio nome. Suo padre è un mantitauro ninfomane e disoccupato che afferma di essere un artista, mentre sua madre, dea dell'autodistruzione e delle scelte discutibili, è conosciuta come quella trash nella sua famiglia forgiata sul parricidio e l'infedeltà. I due fratellastri, invece, sono stati concepiti dai genitori con un ciclope e una sirena. Riusciranno tutti insieme a gestire una delle prime città del mondo senza uccidersi a vicenda?

La vita bugiarda degli adulti
Dove vederla: Netflix, 2022

La vita bugiarda degli adulti

Dalla scrittrice italiana amata in tutto il mondo Elena Ferrante, La vita bugiarda degli adulti, adattamento del suo romanzo omonimo del 2019, realizzato da Netfllix con la collaborazione di Fandango, lo stesso studio dietro L'amica geniale. La serie è un ritratto potente e singolare del passaggio di Giovanna dall'infanzia all'adolescenza negli anni '90. La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell'infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s'è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Love and Death
Dove vederla: Da definire

Love and Death

Dal prolifico David E. Kelley, lo stesso sceneggiatore dietro Big Little Lies e The Undoing, una miniserie crime incentrata sull'incredibile storia vera di Candy Montgomery, la casalinga del Texas che nel 1980 uccise la sua vicina di casa e amica con un'ascia. Prodotta ancora una volta con Nicole Kidman, Love and Death racconta la storia di due coppie che conducono una vita familiare tranquilla e tutta casa e chiesa in una piccola città del Texas, finché qualcuno non prende in mano un'ascia. Candy, che fino a quell'estate non dava l'impressione di poter compiere un gesto simile con la sua vita apparentemente idilliaca in una bella casa di periferia, due figli e un marito amorevole, è interpretata dalla star di WandaVision Elizabeth Olsen. Il resto del cast stellare include Jesse Plemons (Fargo), Lily Rabe (American Horror Story), Patrick Fugit (Outcast) e Krysten Ritter (Jessica Jones).

Masters of the Air
Dove vederla: Apple TV+, 2022

Masters of the Air

Band of Brothers e The Pacific sono universalmente considerate le migliori narrazioni della guerra mai prodotte per la tv. Il duo dietro entrambe, Steven Spielberg e Tom Hanks, torna ora con una terza miniserie ambientata anch'essa durante il secondo conflitto mondiale. Masters of the Air ripercorre la storia vera e profondamente personale dei bombardieri americani che durante la Seconda guerra mondiale portano il conflitto a un passo da Hitler. Il cast del drama storico include tra gli altri i giovani Anthony Boyle (Il complotto contro l'America), Austin Butler (C'era una volta a... Hollywood), Nate Mann (Ray Donovan) e Callum Turner (The Capture). La regia è di Cary Fukunaga, premiato con l'Emmy per il suo lavoro in True Detective.

Obi-Wan Kenobi
Dove vederla: Disney+, 27 maggio

Obi-Wan Kenobi

Della decina di serie tv ambientate nell'universo di Star Wars annunciate da Disney+ e Lucasfilm nei mesi scorsi, Obi-Wan Kenobi si prefigura una delle più interessanti, se non altro perché accanto all'iconico personaggio interpretato da Ewan McGregor ritroviamo anche l'altrettanto iconico Anakin Skywalker/Darth Vader di Hayden Christensen. La serie evento è ambientata 10 anni dopo i drammatici eventi del film del 2005 La vendetta dei Sith, nel quale Obi-Wan ha dovuto confrontarsi con la sua più grande sconfitta: il decadimento e la corruzione del suo migliore amico e apprendista Jedi, Anakin Skywalker, diventato il malvagio Sith Darth Vader. Un simile ritorno lascia pensare che la battaglia su Mustafar nell'Episodio III non è stata il loro unico incontro prima dello scontro definitivo sulla prima Morte Nera.
Guarda il trailer di Obi-Wan Kenobi

Pachinko
Dove vederla: Apple TV+, 25 marzo

Pachinko

Definita la serie più imponente prodotta da Apple TV+, probabilmente anche una delle più maestose di tutta la tv nel 2022, Pachinko, adattamento dell'omonimo romanzo di successo scritto da Min Jin Lee, uno dei migliori 10 libri del 2017 secondo il New York Times, racconta le speranze e i sogni di una famiglia di immigrati coreani. La storia inizia con un amore proibito e cresce fino a diventare una saga epica ambientata tra Corea, Giappone e America, affrontando temi secolari come la guerra e la pace, l'amore e la perdita, il trionfo e la resa dei conti. Min Ho Lee interpreta Hansu, un outsider enigmatico e un commerciante legato alla criminalità organizzata che si imbarca in una relazione proibita che avrà conseguenze di vasta portata. Minha Kim è invece l'altra metà della coppia impossibilitata ad amarsi, Sunja, un'eroica giovane donna determinata a forgiare il proprio destino in un paese difficile che non è il suo.
Guarda il trailer di Pachinko

Pam & Tommy
Dove vederla: Disney+, 2 febbraio

Pam & Tommy

Lo scandalo a luci rosse che nella metà degli anni '90 coinvolse l'attrice di Baywatch Pamela Anderson e il musicista Tommy Lee rivive - attraverso le interpretazioni di Lily James (Downton Abbey) e Sebastian Stan (The Falcon and the Winter Soldier) - nella miniserie Pam & Tommy. Il drama - una rappresentazione tragicomica del calvario affrontato dalla coppia - riaccende i riflettori sulla vorticosa storia d'amore tra Anderson e Lee, soffermandosi sulle circostanze e sulle conseguenze di quella volta in cui il video amatoriale di un loro rapporto sessuale fu rubato e pubblicato online, dopo che Rand Gauthier (Seth Rogen), un ex attore porno diventato un elettricista, rubò il contenuto della loro cassaforte come vendetta per essere stato licenziato da Lee e mai pagato per il suo lavoro.
Guarda il trailer di Pam & Tommy

Prisma
Dove vederla: Prime Video, 2022

Prisma

Dopo il successo di pubblico e critica di SKAM Italia, Ludovico Bessegato porta in tv una nuova serie young adult insieme con la collega Alice Urciuolo i cui temi sono tra i più sentiti dai ragazzi di oggi. Prisma è un drama di formazione che ruota intorno alla complessa relazione tra l'aspetto fisico e l'identità; soprattutto per una generazione che usa la propria immagine come strumento principale per esprimersi. La storia si concentra su Marco e Andrea, due gemelli identici che sfidano - ognuno in modo differente - le norme di genere. Il loro percorso alla scoperta di sé coinvolge anche il loro gruppo di amici, tutti alla ricerca del proprio posto in un mondo in continuo cambiamento. "Racconta i ragazzi. Ognuno di loro ha un mondo, una complessità definita", ha spiegato Bessegato. "La normalità non esiste. Non esiste nulla di configurato. Siamo tutti diversi".

She-Hulk
Dove vederla: Disney+, 2022

She-Hulk

She-Hulk è una delle nuove serie Marvel che arricchiranno l'offerta di Disney+ nel 2022 dopo i fuochi d'artificio di quest'anno. La "maga" del trasformismo Tatiana Maslany, premiata con l'Emmy per i suoi ruoli in Orphan Black, interpreta Jennifer Walters, la cugina di Bruce Banner, l'Incredibile Hulk (Mark Ruffalo riprenderà il suo ruolo nella serie), un abile avvocato sulla quale quest'ultimo esegue una trasfusione di sangue di emergenza dopo il coinvolgimento in un grave incidente. Così, Jennifer ottiene alcuni dei poteri di Bruce, senza avere però i suoi stessi problemi di rabbia, permettendole di mantenere il suo lavoro nonostante la trasformazione. Nel cast della comedy legale, alla quale si aggiungeranno ricordiamo Ms. Marvel e Moon Knight, anche Jameela Jamil e Tim Roth nei ruoli degli antagonisti, Titania e Abominio.

The Gilded Age
Dove vederla: Sky Serie e NOW, 21 marzo

The Gilded Age

Dal creatore di Downton Abbey Julian Fellowes, una nuova serie in costume ambientata nell'America di fine Ottocento, nel pieno della cosiddetta "Età Dorata", un periodo di rapida crescita economica, di grande conflitto tra vecchi e nuovi sistemi e di immense fortune. In The Gilded Age, la giovane Marian Brook (Louisa Jacobson) lascia la rurale Pennsylvania e si trasferisce a New York dopo la morte del padre, dalle altolocate zie Agnes van Rhijn (Christine Baranski, The Good Fight) e Ada Brook (Cynthia Nixon, And Just Like That...). Accompagnata dalla sua fedele domestica di colore, un'aspirante scrittrice in cerca di un nuovo inizio, Marian si ritrova coinvolta ben presto in una guerra sociale tra una delle sue zie e i suoi nuovi vicini di casa, lo spietato magnate delle ferrovie George Russell (Morgan Spector, Il complotto contro l'America) e sua moglie Bertha (Carrie Coon, The Leftovers).
Guarda il trailer di The Gilded Age

The Last of Us
Dove vederla: Da definire

The Last of Us

Il successo videoludico degli ultimi anni The Last of Us diventa una serie post-apocalittica creata per HBO dall'ideatore di Chernobyl Craig Mazin insieme con il direttore creativo del franchise Neil Druckmann. Due decenni dopo la fine del mondo così come lo conosciamo a causa di un fungo parassita che ha infettato anche gli esseri umani, mutandoli in creature mostruose. Joel (la star di The Mantalorian Pedro Pascal), un sopravvissuto temprato e tormentato da traumi e fallimenti passati, viene incaricato di far uscire di nascosto Ellie (Bella Ramsey, Il Trono di Spade), un'orfana di 14 anni che non ha mai conosciuto altro che un pianeta devastato e che rappresenta l'ultima speranza per l'umanità, da un'oppressiva zona di quarantena. Quello che comincia come un piccolo e semplice incarico diventa presto un viaggio brutale e straziante attraverso un'America irriconoscibile.

The Sandman
Dove vederla: Netflix, 2022

The Sandman

Basato sull'iconica graphic novel scritta dal visionario Neil Gaiman, coinvolto nel progetto come produttore esecutivo, The Sandman è un ricco miscuglio di mito moderno e fantasy dark in cui narrativa contemporanea, drama storico e leggenda si intrecciano senza soluzione di continuità. La storia si concentra sui personaggi ed esplora i luoghi sotto l'influenza di Sogno (Tom Sturridge, Sweetbitter), colui che sovrintende il regno che i mortali visitano quando dormono, mentre lo stesso cerca di riparare agli errori cosmici - e umani - compiuti durante la sua vasta esistenza. Il ricco e variegato cast della serie include tra gli altri le star de Il Trono di Spade Gwendoline Christie e Charles Dance nei ruoli di Lucifero e del mago e ricattatore Roderick Burgess, Boyd Holbrook (Narcos) del Corinzio, Kirby Howell-Baptiste (The Good Place) di Morte, l'assennata sorella di Sogno, e Jenna Coleman (Doctor Who) dell'esorcista e avventuriera dell'occulto Johanna Constantine.
Guarda il trailer di The Sandman

Wednesday
Dove vederla: Netflix, 2022

Wednesday

Netflix ci ha abituato agli annunci di un certo spessore ma era da un po' di tempo che i volti non si contraevano in un'espressione di stupore come la volta in cui si è appreso che il nominato all'Oscar Tim Burton avrebbe diretto una serie live-action incentrata sulla Mercoledì dell'iconica famiglia di mostri creata da Charles Addams. Un racconto di formazione infuso di mistero e soprannaturale, Wednesday esplora gli anni di Mercoledì Addams (Jenna Ortega, YOU) come studentessa della Nevermore Academy. Seguiamo i tentativi della ragazza di padroneggiare le sue abilità psichiche emergenti, di contrastare una mostruosa follia omicida che sta terrorizzando la città e di risolvere lo strano mistero che ha coinvolto i suoi genitori 25 anni prima, il tutto mentre naviga nelle sue nuove e intricate relazioni alla Nevermore. Gomez e Morticia Addams sono interpretati da Luis Guzmán (Narcos) e Catherine Zeta-Jones.

Queste erano le nuove Serie TV più attese del 2022 scelte da ComigSoon.it. Ovviamente, i prossimi mesi porteranno molte alte produzioni, che stiamo raccogliendo nel nostro elenco delle Serie TV del 2022. E mentre un nuovo anno comincia, un altro si chiude. Se siete curiosi di scoprire quali sono state le migliori Serie TV del 2021, vi rimandiamo al nostro speciale.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming