News Streaming

Star, Disney+ si allarga dal 23 febbraio anche con Boris e Le fate ignoranti tra gli originali italiani

2

Star amplierà l'offerta della piattaforma Disney+ dal 23 febbraio, con contenuti rivolti anche a un pubblico di adulti, cult come Titanic, una serie da Le fate ignoranti e una nuova stagione di Boris.

Star, Disney+ si allarga dal 23 febbraio anche con Boris e Le fate ignoranti tra gli originali italiani

Con 94.900.000 di abbonati nel mondo in poco più di un anno, contro una previsione che sperava in cifre simili per il 2024, la piattaforma di streaming Disney+ sta per allargarsi dal 23 febbraio con Star, il sesto brand di Disney+ che viene incontro alle esigenze di un pubblico adulto per film e serie non necessariamente "per famiglie", e che alimenterà un aumento nella produzione di contenuti anche italiani, tra cui una nuova stagione esclusiva di Boris e una serie tratta dalle Fate Ignoranti, supervisionata e in gran parte diretta dallo stesso Ferzan Ozpetek. Al di là delle iniziali cinque esclusive di cui andremo a parlare, su Star sbarcheranno al Day 1 quasi 250 film e 42 serie, che in un anno dovrebbero ampliarsi a un totale di 400 film e 6000 episodi di serie tv, con ulteriori produzioni originali da annunciare. Procediamo per ordine, capendo prima come gli utenti potranno muoversi nei contenuti. Leggi anche Boris, la quarta stagione arriverà su Disney+: Francesco Pannofino torna René Ferretti in una clip

Disney+, Star per i più grandi e il parental control

Con l'arrivo di contenuti anche più dichiaratamente per adulti su Disney+ grazie a Star, l'app sarà aggiornata con la possibilità di associare ai profili una classificazione d'età, scelta tra queste fasce: 6+, 9+, 12+,14+, 16+, 18+, chiudendo con apposito PIN (assegnato tramite account principale) i profili in cui il materiale più "sensibile" è sbloccato. Un parental control riveduto e corretto, in sostanza, evoluzione del "profilo bambini" già attivo su Disney+. In questo modo l'azienda conta di proteggere gli spettatori più piccoli e il mondo dell'intrattenimento per famiglie col quale si è sempre identificata, assicurando tuttavia un'offerta che diventi in breve tempo la più ampia possibile.

Le Serie TV al centro dell'offerta di Star

Se amate le serie tv, dai grandi cult del passato alle novità più originali, il nuovo brand di Disney+ difficilmente deluderà le vostre aspettative, qualitativamente e quantitativamente. Sono più di 6000 gli episodi in arrivo nel primo anno su Star, con una cinquantina di titoli disponibili già al lancio il 23 febbraio. Stiamo parlando di capolavori da recuperare o rivedere come 24, Buffy l'ammazzavampiri, Desperate Housewives, Grey's Anatomy, Homeland, How I Met Your Mother, Lost, Modern Family, Prison Break, The Americans e X-Files; successi - di pubblico e critica - delle ultime stagioni come 9-1-1, Atlanta, Black-ish e High Fidelity; e soprattutto attesissime novità offerte per la prima volta e in esclusiva al pubblico italiano da Star, le quali si aggiungeranno alle decine già annunciate da Disney+ nei mesi scorsi, che andranno ad arricchire di storie e personaggi gli universi Marvel, Star Wars e Disney. Con Star, la piattaforma streaming allarga poi il suo sforzo produttivo anche all'Europa, con una decina di serie originali tra Italia, Francia, Germania e Paesi Bassi annunciate in queste ore. Ma andiamo con ordine! [Testo di Emanuele Manta]

Da Big Sky a Love, Victor, le novità in arrivo su Star

Sono cinque, e spaziano dal thriller al crime, dalla commedia all'horror, le serie originali che il 23 febbraio saranno disponibili su Star. La più attesa è senz'altro Big Sky, creata dallo stesso David E. Kelley dei recenti fenomeni televisivi Big Little Lies e The Undoing, con Ryan Phillippe tra i protagonisti. La serie segue un'investigatrice privata e un'ex poliziotta unire le forze per ritrovare due sorelle rapite da un camionista su una remota statale nel Montana; una corsa contro il tempo per fermare il criminale, di fatto un assassino, prima che torni a colpire. In Love, Victor, un teen drama ambientato nello stesso mondo del film di successo Tuo, Simon, la star in ascesa Michael Cimino interpreta un adolescente che, trasferitosi nella città di Simon (Nick Robinson riprende il ruolo nella serie), inizia la scoperta di se stesso mentre affronta sfide a casa, cerca di adattarsi alla nuova città e lotta con il suo orientamento sessuale.

Godfather of Harlem è un crime drama ambientato negli anni '60 il cui cast stellare (Forest Whitaker, Vincent D'Onofrio e Giancarlo Esposito, solo per citarne alcuni) accompagna lo spettatore attraverso la storia cruda e violenta, basata su fatti realmente accaduti, di un gangster che dopo aver trascorso quasi metà della sua vita in prigione torna ad Harlem, un quartiere diverso da come lo aveva lasciato. Intenzionato a riprendersi il potere, Bumpy Johnson inizia una guerra contro la magia e la famiglia Genovese. Per restare più leggeri, nella serie animata per un pubblico adulto Solar Opposites il co-ideatore di Rick and Morty racconta le folli disavventure di una famiglia di alieni che, precipitata sulla Terra, cerca di adattarsi a questo mondo terribile e allo stesso tempo meraviglioso mentre si prende cura di una strana creatura destinata a distruggerlo. Infine, Helstrom, che è una serie Marvel ma non viene presentata come tale per una serie di ragioni che spieghiamo nella scheda al link, due fratelli, figli di un misterioso e potente serial killer, provano a venire a capo del loro rapporto complicato mentre sono sulle tracce del "peggiore terrore dell'umanità", ognuno con il proprio modo di fare e le proprie capacità sovrumane, una conseguenza della loro natura in parte demoniaca. [Testo di Emanuele Manta]

Disney+ annuncia tre serie originali Star italiane

Star parlerà anche italiano. Nel corso della conferenza di oggi, la piattaforma ha presentato le sue prime produzioni originali europee, tre delle quali italiane. Confermato intanto il revival della comedy di culto Boris. La quarta stagione, lunga sei episodi, sarà dedicata a Mattia Torre e vedrà la storica troupe tornare sul set e scoprire che il mondo e la televisione sono cambiati. A dettare legge sono infatti i social, gli influencer e le varie piattaforme streaming. Ferzan Özpetek si sta occupando nel frattempo di una serie tv basata sul film campione d'incassi Le fate ignoranti. "In questa serie ci sarà molta italianità e molti di quegli elementi che hanno reso affascinante l'Italia nel mondo, dalla luce, alle opere e tanto altro", ha detto il regista italo-turco. "Sono sicuro che sarà anche un'occasione di rinnovamento per me e per il mio lavoro". The Good Mothers, scritta dal premio BAFTA Stephen Butchard (Baghdad Central), racconta invece la 'ndrangheta dal punto di vista unico di un gruppo di donne. Basata su un libro di Alex Perry, questa storia vera segue tre donne, nate nei più feroci e ricchi clan della 'ndrangheta, collaborare con una coraggiosa magistrata per distruggerla, combattendo le proprie famiglie per il diritto di sopravvivere e costruire un nuovo futuro per i loro figli. [Testo di Emanuele Manta] Leggi anche Le fate ignoranti: Su Star di Disney+ una Serie TV tratta dal film

Le altre serie originali europee

A queste si aggiungono Oussekine, ambiziosa miniserie di 4 episodi incentrata sui terribili eventi che, il 5 dicembre del 1986, portarono alla morte del giovane studente Malik Oussekine, nonché sulla battaglia della sua famiglia per ottenere giustizia; Parallels, un fantasy ricco di suspense e misteri su quattro adolescenti le cui vite vengono stravolte da un misterioso evento che li scaraventa in dimensioni parallele, dove faranno di tutto per capire cosa sia successo e cercare di tornare a casa; Weekend Family, un'allegra comedy che racconta la vita di una nuova famiglia allargata che si incontra ogni fine settimana, occasioni che si trasformano completamente quando il padre inizia una relazione con una nuova partner; Sultan City, dark comedy sulle vicende della rispettabile matriarca di una famiglia turco-tedesca che diventa accidentalmente il capo di un mondo criminale e scopre che lei e le sue figlie hanno un talento per gli affari; e Sam: A Saxon, drama ispirato da una storia vera, quella del primo ufficiale di polizia nero della Germania dell'Est, un fenomeno mediatico e un simbolo della società moderna nella Germania post-riunificazione dei primi anni '90. [Testo di Emanuele Manta]

Disney+, l'offerta cinematografica su Star

Concretamente l'apertura del brand Star su Disney+ implica l'arrivo di lungometraggi Fox che da più di un anno appartengono alla Disney e che altrimenti non sarebbero mai apparsi sulla piattaforma per i loro contenuti più forti: si tratta di opere amatissime come Titanic, Moulin Rouge!, Braveheart, la saga di Alien, la saga di Die Hard, Il diavolo veste Prada, i due Deadpool e Independence Day, solo per citare i titoli più rinomati dell'imminente catalogo "allargato". Tutto ciò ovviamente non dimenticando il prosieguo dei lungometraggi originali anche al di fuori di Star, come l'ibrido live-action/animazione Cip & Ciop Agenti Speciali. Disney+ continuerà a ospitare ovviamente i film della major: a questo proposito, Daniel Frigo, country manager e head of studio distribution per l'Italia, ha ribadito per quest'ultimi la volontà di perseguire il tradizionale percorso di uscita, sala prima e streaming dopo. Leggi anche Disney+ cresce con Star e 260 film in più, non solo per famiglie

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming