High Fidelity
Locandina High Fidelity

High Fidelity

( High Fidelity )
Voto del pubblico
Voto ComingSoon
Valutazione
4.25 su 2 voti
Genere: Commedia
Anno: 2020
Paese: USA
Durata: 30 min
Stato: In produzione
High Fidelity è una Serie TV di genere commedia del 2020, ideata da Veronica West, Sarah Kucserka, con Zoë Kravitz e Jake Lacy. Prodotto da ABC Signature Studios. High Fidelity è ancora in produzione. È stata prodotta una stagione.
Genere: Commedia
Anno: 2020
Paese: USA
Produzione: ABC Signature Studios
Durata: 30 min
Stato: In produzione

TRAMA HIGH FIDELITY

High Fidelity è l'adattamento televisivo in chiave moderna e da un punto di vista femminile del celebre romanzo del 1995 scritto da Nick Hornby Alta fedeltà, dal quale è stato tratto anche il film del 2000 con protagonista John Cusack. La serie di Hulu, sviluppata da Veronica West e Sarah Kucserka, ha come protagonista (e produttrice esecutiva) Zoë Kravitz (Big Little Lies) nei panni di Rob, la scontrosa proprietaria di un decadente negozio di dischi di Crown Height, un quartiere residenziale di Brooklyn, che al tramonto dell'ennesima relazione decide di ricontattare i suoi cinque più memorabili ex per cercare di capire cosa ci sia di sbagliato in lei e perché finisca sempre per essere lasciata. Inizia quindi da Kevin Bannister (Clark Furlong, Euphoria), il suo ragazzo delle medie, con il quale l'idillio durò complessivamente sei ore, prima che lui la tradisse con un'altra; poi c'è Kat Monroe (Ivanna Sakhno, Pacific Rim: Uprising), la bella e inarrivabile con la quale non riuscì mai a sentirsi davvero a suo agio, nonostante la durata di un anno; Simon Miller (David H. Holmes, Mindhunter), con il quale aveva più cose in comune di quante pensassero, persino in fatto di uomini; Justin Kitt (Justin Silver, The Sinner), un comico dai gusti musicali diametralmente opposti ai suoi, per giunta già fidanzato; e infine, Russell 'Mac' McCormack (Kingsley Ben-Adir, The OA), l'ultimo ad averle spezzato il cuore. Calpestando l'ultimo brandello di dignità rimastole e anestetizzando i sentimenti con un po' di musica e l'aiuto dei suoi due migliori amici Simon (già, l'ex di cui sopra) e Cherise (Da'Vine Joy Randolph, Empire), Rob porta avanti la sua ricerca di un senso, arrivando a poco a poco a scoprire la verità.

CRITICA DI HIGH FIDELITY

High Fidelity si conferma un reboot necessario, fresco e attuale, perché come ha spiegato lo stesso autore in un editoriale su Rolling Stone: "Rob è riuscito a sopravvivere all'ingresso nel 21esimo secolo grazie al fatto che le persone sono ancora disposte a pagare per il lusso di una compagnia onnipresente come l'aria che respiriamo. E anche se adesso le playlist si creano in digitale, i cuori si infrangono nello stesso, doloroso e sconveniente formato analogico". La rielaborazione da una prospettiva femminile funziona soprattutto perché è Zoë Kravitz a dare vita a Rob, una vera "cercatrice d'oro vinilico" e non una sprovveduta millennial affascinata dalla nostalgia di epoche mai vissute, che non sa neanche come tenere in mano un 33 giri. Al suo fianco non ci sono più il sociopatico Dick e l'incontenibile Barry: c'è invece proprio uno dei suddetti ex, Simon (David H. Holmes), che ha scoperto di essere gay mentre stavano insieme ma le è rimasto accanto in veste di amico, confidente e dipendente, e poi Cherise (Da'Vine Joy Randolph), una vera nerd della musica che maschera le sue insicurezze dietro un'arroganza snob, mentre cerca di debuttare come musicista. Le basi del racconto, quindi, sono molto diverse rispetto al film e al libro, ma senza essere forzatamente politically correct o creare una realtà impossibile in cui tutti ascoltano ancora vinili e odiano Spotify e simili. Il Championship Vinyl è quasi sempre vuoto, gli appassionati di musica, abituati ad avere la possibilità di ascoltare tutto in ogni momento, sono diventati veramente degli onnivori del suono, lasciando da parte i fanatismi per gruppi o artisti singoli e sostituendoli con pura ammirazione e genuina curiosità. Queste due caratteristiche fondamentali si riflettono nell'imponente colonna sonora su cui hanno lavorato Questlove e i music supervisor Manish Raval, Tom Wolfe e Alison Rosenfeld, dando a ciascun personaggio una propria identità a tutto tondo e permettendo a tantissimi giovani inesperti di scoprire pezzi da novanta della storia della musica... (Federica Carlino, ComingSoon.it)
Leggi la Recensione completa della Serie TV High Fidelity

CURIOSITÀ SU HIGH FIDELITY

High Fidelity di Hulu è l'adattamento televisivo del romanzo omonimo di Nick Hornby, in Italia meglio conosciuto con il titolo Alta Fedeltà, pubblicato per la prima volta nel 1995 e già adattato sul grande schermo da D. V. DeVincentis, Steve Pink, John Cusack e Scott Rosenberg nel film del 2000 diretto da Stephen Frears, con Cusack nel ruolo di protagonista. La serie era stata sviluppata per Disney+ ma, visti i contenuti più maturi, è stata ceduta successivamente alla piattaforma sorella Hulu.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI HIGH FIDELITY

Attore Ruolo
Zoë Kravitz
Robyn 'Rob' Brooks
Jake Lacy
Clyde
Da'Vine Joy Randolph
Cherise
David H. Holmes
Simon Miller
Kingsley Ben-Adir
Russell 'Mac' McCormack
Rainbow Francks
Cameron Brooks
Nadine Malouf
Nikki Brooks
Edmund Donovan
Blake
LE STAGIONI DELLA SERIE
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming