Modern Family

Titolo originale: Modern Family

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.07 di 5 su 81 voti

I Pritchett sono uno dei più validi modelli di famiglia allargata. Nonostante la veneranda età, il patriarca, Jay, è un tipo moderno: marito di una donna molto più giovane di lui, e molto più avvenente, e padre di due figli, uno dei quali è un gay dichiarato che conduce una relazione duratura con un uomo che crede di essere una diva. L’altra sua figlia, Claire, è una madre casalinga sempre sull’orlo dell’esaurimento nervoso. Le cause del suo stress sono un marito pasticcione e tre figli combina guai.

  • ANNO: 2009
  • PAESE: USA
  • PRODUZIONE: 20th Century Fox Television
  • DURATA: 22 Min
  • STATO: In Lavorazione
  • SITO WEB UFFICIALE

CURIOSITÀ:

Il concepimento di Modern Family è stato abbastanza casuale, almeno stando ai racconti degli ideatori Christopher Lloyd e Steven Levitan. I due sostengono di aver pensato all’idea di una serie tv in stile mockumentary incentrata su una famiglia allargata mentre si trovavano in ufficio e, durante una pausa, si raccontavano alcune storie divertenti delle rispettive famiglie.

Come avviene spesso, il progetto iniziale, che si sarebbe dovuto chiamare My American Family, era diverso da come lo conosciamo ora. Come suggerito dal differente titolo, la prima sceneggiatura prevedeva che a dirigere il finto documentario fosse un regista olandese, Geert Floortje, che in adolescenza aveva vissuto con la famiglia di Jay come studente alla pari e avuto una cotta per Claire, la quale aveva diviso le attenzioni dello straniero con il fratello Mitchell, a sua volta innamorato di lui. Per qualche ragione, successivamente questo personaggio fu eliminato dalle bozze.

Modern Family è stata acclamata all’unisono da tutta la critica americana, a tal punto da rendere particolarmente difficile la scelta di chi candidare ed eventualmente premiare nelle principali competizioni. Definita dall’autorevole Time “la comedy più divertente dell’anno”, durante il suo primo anno lo show fu oggetto di accesi dibattiti a causa delle difficoltà che le Academy avrebbero avuto nello stabilire un metro di giudizio non tanto per i suoi attori rispetto a quelli delle altre serie tv, ma rispetto a quelli del suo stesso cast.

Lascia un Commento
Lascia un Commento