Sean Bean biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Sean Bean

ETÀ: Ha 59 Anni
ALTEZZA: 179 cm

NASCE A: Sheffield, Gran Bretagna
NASCE IL: 17/04/1959

CONIUGE: Georgina Sutcliffe (s. 2008–2010), Melanie Hill(s. 1990- 1997), Abigail Crittenden (s. 1997-2000), Debra James (s. 1981-1988)

FIGLI: Molly Bean, Lorna Bean, Evie Natasha Bean

Attore e tombeur de femmes, Shawn Mark Bean, famoso col nome di Sean Bean anche per il gran numero di morti violente dei personaggi che interpreta al cinema (più di 20), nasce nello Yorkshire, a Sheffield, città della cui squadra di calcio è tuttora accanito tifoso, tanto da avere un tatuaggio a lei dedicato sulla spalla sinistra.
Prima di intraprendere la carriera che gli darà la fama, lavora come saldatore nell'azienda paterna. Studia poi alla celebre RADA (Royal Academy of Dramatic Arts) di Londra dal 1981, anno in cui si sposa con la fidanzata del liceo, da cui divorzia nel 1988. Diplomatosi due anni dopo, inizia la carriera teatrale, recitando in numerose produzioni shakespeariane. Nel 1986 nel Caravaggio di Derek Jarman ricopre il ruolo di Ranuccio (lavorerà di nuovo col regista in War Requiem nel 1989). Lavora poi con Mike Figgis in Stormy Monday e dai primi anni Novanta è una presenza televisiva fissa in show e serie tv. Nel 1990 è uno dei figli di Richard Harris ne Il campo di Jim Sheridan e nel 1992 è coprotagonista, nel ruolo del terrorista irlandese, di Giochi di potere con Harrison Ford. Con questo film, il primo che gira a Hollywood, inaugura la sua galleria di villains, molti dei quali muoiono in modo decisamente sgradevole. Proprio mentre si gira la scena della sua morte Ford lo colpisce con un arpione, procurandogli una cicatrice permanente.
Nel 1993 Bean vede consacrata la sua fama da sex symbol interpretando la parte del guardacaccia Mallory nel televisivo Lady Chatterley, dove fanno scalpore le sue scene di sesso con Joely Richardson. In questo periodo della sua vita è già al secondo matrimonio, con l'attrice Melanie Hill, dalla quale ha due figlie. Anche questa unione termina dopo 7 anni e dopo soli 3 mesi dal divorzio Sean sposa la collega Abigail Cruttenden, sua partner sul set della serie Sharpe (1993-1997), tratta dai romanzi di Bernard Cornwall, di cui è protagonista. Da lei ha un'altra figlia ma il matrimonio dura solo due anni.
In 007 Goldeneye (1995) è la nemesi di James Bond, l'agente deviato Alec Trevelyan. Nel 1997 è il bel conte Vronsky che seduce la Anna Karenina di Sophie Marceau nel film di Bernard Rose e nel 1998 fa parte del cast stellare dell'action Ronin di John Frankenheimer. All'inizio del nuovo secolo lo vediamo in un paio di ruoli da cattivo, come quello dell'ex carcerato violento di Essex Boys e il rapitore della figlia di Michael Douglas in Don't Say a Word (2001). Sempre nel 2001 ottiene il suo ruolo più importante: Peter Jackson lo vuole come interprete di Boromir nella trilogia del Signore degli anelli (protagonista nel primo, appare in flashback negli altri due film), suo ennesimo personaggio con una tragica dipartita. Nel 2002 è una delle celebrities ospitate nel video di Moby We are all Made of Stars. Nel 2004 nell’epico Troy interpreta Ulisse e nello stesso anno è un malvagio cacciatore di tesori ne Il mistero dei templari. Nel 2005 appare nel drammatico North Country, con Charlize Theron. Nel 2006 è Christopher Da Silva nell'adattamento del videogame horror Silent Hill, ruolo che riprenderà nel sequel del 2012 Silent Hill: Revelation. Nel 2007 interpreta il soprannaturale autostoppista serial killer John Ryder nel remake di The Hitcher. E’ bravo, ma - anche per colpa di una regia mediocre - non riesce a eguagliare Rutger Hauer in quello che resta un classico dell'horror. Un altro ruolo da cattivo è quello che ricopre nella trilogia televisiva Red Riding. Dal 2000 Bean è scapolo ma si risposa per la quarta volta nel 2008 con l'attrice Georgina Sutcliffe. Il matrimonio termina nel 2010 e la polizia interviene ben 3 volte a casa della coppia per le liti un po' troppo accese tra i due.
Nel 2010 l'attore ricopre il ruolo di Zeus in Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: il ladro di fulmini. Dal 2008 al 2011 è Robinson Crusoe nella serie Crusoe. In quell’anno arriva per lui un altro ruolo di grande popolarità (con annessa cruenta dipartita): quello di Ned Stark, Lord di Winterfell (Grande Inverno) nella prima stagione del serial Il trono di spade. Nel 2012 è il re nella Biancaneve di Tarsem Singh, nel 2014 Martin Odum nella serie tv Legends (rinnovata per una seconda stagione) e nel 2015 è Stringer in Jupiter - Il destino dell’universo di Lana e Andy Wachowski. Lo vedremo anche in Pixels e in The Martian di Ridley Scott.
Dopo 4 divorzi, Sean Bean sta per riprovarci: è infatti ufficialmente fidanzato dal novembre 2014 con l'attrice Ashley Moore, che ha "solo" 26 anni meno di lui.

Filmografia
Drone (Drone)
Biancaneve (Mirror, Mirror)
Lascia un Commento