Nastri d'Argento 2018: Claudia Gerini vince il Premio Nino Manfredi

-
44
Nastri d'Argento 2018: Claudia Gerini vince il Premio Nino Manfredi

Dopo il Premio per i primi 40 anni di Carriera a Massimo Ghini, il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani annuncia un altro riconoscimento che verrà assegnato sabato 30 giugno al Teatro Antico di Taormina durante la cerimonia di premiazione dei Nastri d'Argento. Parliamo del Premio Nino Manfredi, che quest'anno andrà a Claudia Gerini, che prende il testimone da Pierfrancesco Favino, vincitore nel 2017.

Sono due i titoli che consegnano il Premio Nino Manfredi - assegnato insieme alla famiglia del grande Nino - all’'attrice romana: Ammore e Malavita e A casa tutti bene. Grazie al primo film, la Gerini ha vinto sia il David di Donatello che il Ciak d'Oro come miglior attrice non protagonista. Il melodramma familiare di Gabriele Muccino le ha invece fruttato il Nastro d'Argento Speciale per il miglior cast, condiviso con i suoi compagni di set.

"Con i Giornalisti del Sindacato abbiamo deciso di assegnare quest'anno il Premio Manfredi a Claudia Gerini" - sottolinea Erminia Manfredi, che consegnerà il riconoscimento insieme alla nipote Sarah Masten - "proprio per la sua versatilità, una dote che in lei mi ha sempre colpita. Dal teatro al cinema Claudia ha dimostrato di rappresentare il vero senso dell'artista che sa emozionare e insieme trasmettere pathos. Lo ha dimostrato recentemente in palcoscenico con il suo Storie di Claudia, con la regia di Giampiero Solari, dove recita, balla e canta. Proprio come nella splendida interpretazione in Ammore e Malavita dei Manetti Bros. che ha alternato quest'anno con successo all'intensa performance nel film di Muccino. Sì, Claudia è un vero talento".

Il Premio Nino Manfredi è stato creato dagli orafi artigiani taorminesi "Le colonne" e festeggia quest'anno la sesta edizione. Prima di Claudia Gerini, una sola donna ne è stata destinataria: Paola Cortellesi.



Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Lascia un Commento
Lascia un Commento