Un sacco bello

Un sacco bello

( Un sacco bello )
Voto del pubblico
Valutazione
4.3 di 5 su 17 voti
Regista: Carlo Verdone
Genere: Comico, Commedia
Anno: 1980
Paese: Italia
Durata: 99 min
Distribuzione: Medusa - Pentavideo, Medusa Video (Pepite)
Un sacco bello è un film di genere comico, commedia del 1980, diretto da Carlo Verdone, con Carlo Verdone e Isabella De Bernardi. Durata 99 minuti. Distribuito da Medusa - Pentavideo, Medusa Video (Pepite).
Genere: Comico, Commedia
Anno: 1980
Paese: Italia
Durata: 99 min
Distribuzione: Medusa - Pentavideo, Medusa Video (Pepite)
Fotografia: Ennio Guarnieri
Montaggio: Eugenio Alabiso
Produzione: Sergio Leone

TRAMA UN SACCO BELLO

Un sacco bello è un film scritto e diretto Carlo Verdone, il quale interpreta i tre protagonisti e alcuni personaggi secondari.
In una Roma semi deserta, sotto al sole cocente di agosto, si svolgono le vicende dei tre personaggi principali. Enzo è un giovanotto spavaldo che ama raccontare le sue incredibili avventure con le donne. Intenzionato ad arrivare con la sua fiammante automobile sportiva fino a Cracovia, è in cerca di un compagno di viaggio. Dopo una lunga ricerca, riesce a convincere l’amico Sergio (Renato Scarpa), che però ha un malore appena usciti dalla capitale. Così Enzo deve trovare al più presto un rimpiazzo.
L’impacciato Leo vive a Trastevere con la madre, che lo aspetta al mare per passare Ferragosto assieme. Il ragazzo viene però bloccato da Marisol (Veronica Miriel), una bella turista spagnola che gli chiede aiuto. Timido e ingenuo, Leo si trova costretto ad ospitare in casa l’esuberante straniera. Ma proprio quando tra i due sembra nascere del tenero, ecco che arriva il fidanzato di lei…
Dopo una lunga permanenza in una comunità di hippie, Ruggero e la sua ragazza Fiorenza (Isabella De Bernardi) arrivano a Roma. Lì il ragazzo rincontra il padre (Mario Brega), che li invita a casa. L'uomo spera di convincere il figlio a ritornare sulla retta via, contando sull'aiuto di padre Alfio e del professor Anselmo.

Guardalo subito su Prime Video

CRITICA DI UN SACCO BELLO

"Verdone regista sa mettersi al servizio degli attori, compreso se stesso che interpreta tre ruoli principali e altri tre minori. di quelli destinati a rimanere nell'immaginario popolare. C'è ironia e simpatia per i personaggi, anche i più buffi, non c'è mai volgarità".

CURIOSITÀ SU UN SACCO BELLO

Il film ha segnato l’esordio alla regia di Carlo Verdone. Per la sua interpretazione vinse invece molti premi, tra cui un David speciale di Donatello, un Globo d’Oro come miglior attore rivelazione e un Nastro d'argento come migliore attore esordiente.

La pellicola fu prodotta da Sergio Leone, regista di cui Verdone è un grande ammiratore.
 

FRASI CELEBRI DI UN SACCO BELLO

Enzo Carlo Verdone): [al telefono] Pronto? Buonasera, vorrei parlare con Amedeo, per piacere... gli dica che sono Enzo... Grazie!... Pronto, Amedeo? Ciao sono Enzo... No Renzo, Enzo!... Se te ricordi bene ci siamo conosciuti due o tre mesi fa al distretto militare, in coda, a pijà er duplicato der congedo... io ero quello che stava dietro de te co una maglietta de spugna, girocollo, tipo mare... Eh, te ricordi che ce dissero che i congedi nostri nun li trovavano perché erano rimasti al corpo d'appartenenza, no?, allora tu dicesti davanti a tutti "Allora annatevece a pulì tutti quanti er culo cor congedo!"... No, l'hai detto!... l'hai detto, l'hai detto!... e c'ero io dietro, l'hai detto... Te ricordi che poi che se semo scambiati anche er numero de telefono perché tu me dicevi che c'avevi un zio maresciallo, no?, che poteva intervenì su 'sta questione... No, io cor congedo ho fatto tutto, no... grazie... No, io t'avevo telefonato per sapè come t'eri messo per Ferragosto perché c'avevo un progetto abbastanza ra... [cambiando tono] Ah, lo passi co tu' moje! Vabbè... vabbè... eh, sarà per n'altra volta... d'accordo... buon Ferragosto, allora... [a denti stretti] anche a tua moglie!... Va bene... ciao, grazie... ciao!


Padre Di Ruggero (Mario Brega): Nun vojo manco sapè n'annate a dormì...me vengono li brividi!!!!!

Marisol (Veronica Miriel): Scusa, donde sta "Otello della Giuventùs"?
Leo (Carlo Verdone): Otello?
Marisol (Veronica Miriel): De la Giuventùs.
Leo (Carlo Verdone): D'a'a Juventus?!? [lunga pausa] In che senso?

Professore (Carlo Verdone): Per quel che mi riguarda io amo citare un episodio. Era l'inverno del 1959 che, fra parentesi, fu un inverno estremamente rigido, mio figlio Gabriele, che a quel tempo aveva quindici anni, non sopportando una mia giusta osservazione uscì di casa sbattendo la porta. Io allora lo raggiunsi e lo fissai negli occhi e gli dissi: domattina andrai a scuola senza scarpe, a piedi nudi! La sera stessa trovai sul cuscino del mio letto un biglietto: sapete cosa c'era scritto?
Fiorenza (Isabella De Bernardi): A stronzo. Punto esclamativo.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI UN SACCO BELLO

Attore Ruolo
Carlo Verdone
Leo; Ruggero; P.Alfio; Il Prof. Anselmo; Enzo
Isabella De Bernardi
Fiorenza
Mario Brega
Padre Di Ruggero
Renato Scarpa
Sergio
Veronica Miriel
Marisol
Luciano Bonanni
Infermiere

PREMI E RICONOSCIMENTI PER UN SACCO BELLO

David di Donatello - 1980

Ecco tutti i premi e nomination David di Donatello 1980

  • Premio David speciale a Carlo Verdone

Nastri d'Argento - 1980

Ecco tutti i premi e nomination Nastri d'Argento 1980

  • Premio migliore attore esordiente a Carlo Verdone
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming