Maldamore

Titolo originale: Maldamore

share

Maldamore è un film di genere commedia del 2014, diretto da Angelo Longoni, con Ambra Angiolini e Luisa Ranieri. Uscita al cinema il 13 marzo 2014. Durata 101 minuti. Distribuito da Bolero Film.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.4 di 5 su 74 voti

TRAMA MALDAMORE:

L'uomo si è sempre interrogato sui propri comportamenti e sulle proprie contraddizioni in merito alla vita amorosa. In realtà tutte le riflessioni degli antichi e dei filosofi che si sono succedute fino ad oggi non hanno fatto progredire di un solo passo l’intera umanità verso la comprensione dell'argomento. È così che ancora oggi noi soffriamo e ci dibattiamo cercando di trovare un equilibrio concreto nella nostra vita affettiva senza sapere come ammaestrare i nostri impulsi e i nostri desideri, cercando di trovare un compromesso continuo tra i nostri difetti e la volontà di non commettere errori, tra le nostre pulsioni e la morale comune.

Una coincidenza banale, la perdita di attenzione nei confronti di un dettaglio quasi impercettibile, una distrazione che può capitare a chiunque, genera conseguenze che sconvolgono la vita di un'intera famiglia. Un interfono per bambini lasciato acceso per sbaglio, mentre nella stanza due persone si rivelano segreti inconfessabili ai reciproci partner. Una deflagrazione tanto comica quanto sconvolgente, e poi una domanda: "Che fare adesso?".
In una struttura narrativa che unisce comicità e amarezza, in un susseguirsi di accadimenti imprevisti, i personaggi di Maldamore, il film diretto da Angelo Longoni, con protagonisti Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni, Luca Zingaretti e Eugenio Franceschini, sono costretti a compiere un percorso che li modificherà radicalmente attraverso la scoperta delle vicende nascoste di tutti gli altri.
Tutti prenderanno atto dell'esistenza di compromessi, di segreti, tradimenti e dovranno ricominciare la loro vita imparando a perdonare se stessi e gli altri.
Tutti comprenderanno che l'amore è assolutamente ingovernabile e non può essere sottoposto alle ferree regole dell'intransigenza o delle convinzioni assolute.
Tutti capiranno che il tempo, il grande nemico della passione, dell'attrazione e dell'amore, in realtà anche se ha il difetto di trasformare i sentimenti riducendone gli slanci irrazionali, in compenso ha il pregio di rendere le persone più lucide, più accondiscendenti, più comprensive e meno inclini alle esagerazioni e ai conflitti dettati dalla gelosia e dall'irrazionalità.
Il tempo usa all'amore un'attenzione particolare, permeandolo di maturità e realismo, lo fa crescere e lo fa diventare più importante e più solido: questo è ciò che impareranno i personaggi di MALDAMORE.


IL CAST DI MALDAMORE:



Lascia un Commento
Il trailer del film
6890
Lascia un Commento