Doug Jones biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Doug Jones

ETÀ: Ha 58 Anni
ALTEZZA: 192 cm

NASCE A: Indianapolis, Stati Uniti
NASCE IL: 24/05/1960

Doug Jones è nato il 24 maggio 1960 a Indianapolis ed è laureato in telecomunicazioni alla Ball State University. Il suo primo approccio alla recitazione è stata l'interpretazione nello spot degli anni '80 del personaggio di Mac Tonight, icona televisiva della McDonald's. Dopo questo primo ingaggio nel mondo hollywoodiano, Jones si dedica all'apprendimento dell'arte del contorsionismo, che gli tornerà utile non solo nell'ambito pubblcitario, ma anche in quello cinematografico. I primi ruoli segnano quella che sarà la sua carriera dedita al trasformismo, infatti già nel 1992, quando compare in Batman - Il ritorno, è sotto le mentite spoglie di uno dei clow malvagi e l'anno seguente riceve il suo primo ruolo di rilievo in Hocus Pocus (1993), anche qui sotto il trucco pesante dello zombie Billy Butcherson.

Il suo trasformismo sarà sempre più presente all'interno delle sue interpretazioni, infatti, sebbene abbia prestato il suo volto anche a personaggi "normali", è noto soprattutto per aver prestato le sue fattezze a personaggi non umani con pesante trucco e l'aggiunta di protesi, come il clown di Magic Kid (1993) o il soldato Ripper geneticamente modificato in Tank Girl (1995). Proprio per questo motivo nel suo curriculum prevalgono pellicole di genere horror o fantastico, nonché collaborazioni con registi maestri di questi filoni. Guillermo del Toro è uno di quei cineasti che ha puntato spesso nei suoi film sulle qualità metamorfiche di Doug Jones. Il sodalizio tra i due è nato con Mimic (1997), dove l'attore è un strano insetto antropomorfo contro cui dovrà lottare Josh Brolin.

Le capacità di Jones vengono messe in mostra anche in TV con la serie Buffy l'ammazzavampiri (1999), dove l'attore è il capo dei Gentiluomini, demoni che compaiono nella quarta stagione. Nel 2001 è al cinema con Monkeybone, film che combina il live-action con lo stop-motion e in cui l'interprete veste la pelliccia di uno yeti dal lungo naso pronunciato. Successivamente è uno dei Morlock in The Time Machine (2002) e nel 2004 torna ad essere diretto da Del Toro in Hellboy come la creatura anfibia dai toni bluastri Abe Sapien, ruolo che riprenderà anche in Hellboy: The Golden Army (2008), in cui interpreterà anche i personaggi dell'Angelo della Morte e del Ciambellano.

In Doom (2005) Dwayne Johnson e Karl Urban combattono delle creature orripilanti, la cui maggior parte è interpretata da Jones, che nel film ha anche coreografato i movimenti dei ballerini cechi che vestivano i panni degli zombie. Nel 2006 è ancora Guillermo del Toro a dirigerlo ne Il labirinto del fauno dove interpreta ben due personaggi: quello del Fauno, appunto, e quello dell'Uomo pallido, per il quale ha subito una preparazione lunga cinque ore ed, essendo il costume privo di fori per gli occhi, si muoveva guardando dai buchi che la maschera aveva al posto del naso. L'anno seguente è scritturato per il blockbuster I Fantastici 4 e Silver Surfer (2007), dove indossa la tuta protetica per il ruolo del surfista galattico completamente d'argento. C'è un ritorno all'horror, dopo Buffy, con Quarantena (2008), nel quale è stata impiegata una giornata intera di trucco e di protesi per trasformarlo nell'uomo infetto e magro del film, e con la partecipazione ad un episodio di Fear Itself (2008) come un uomo posseduto da un demone cannibale.

La sua conformazione fisica e le sue capacità motorie gli sono state utili per la parte dell'uomo dei gelati in Legion (2010) e l'horror colpisce ancora con la terza collaborazione con Del Toro in Crimson Peak (2015), dove ha interpretato sia il fantasma della madre della protagonista che quello di Lady Beatrice Sharpe. Continua nel frattempo l'impegno in Tv e memorabile è l'interpretazione di uno degli Antichi, ovvero uno dei sette vampiri del sottosuolo newyorchese di The Strain (2014). Si traveste da demone al cinema anche in altri due horror, è The Bye Bye Man nel film omonimo del 2016 e lo spettro Marcus in Ouija - L'origine del male (2016). Nel 2017 torna ad essere diretto per l'ennesima volta da Guillermo del Toro nella favola romantica sci-fi La forma dell'acqua, dove Doug Jones è il protagonista maschile, un essere anfibio dai sentimenti umani.

Filmografia
La Forma dell'Acqua (The Shape of Water)
Midnight Man (Midnight Man)
  • ANNO: 2016
  • Attore
Ouija: L'origine del male (Ouija: Origin of Evil)
Crimson Peak (Crimson Peak)
Lascia un Commento