Simon Pegg biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Simon Pegg

ETÀ: Ha 48 Anni

NASCE A: Gloucester, Gran Bretagna
NASCE IL: 14/02/1970
Simon John Beckingham all'anagrafe (Pegg è il cognome del patrigno, che assume dopo il divorzio dei genitori) nasce a Gloucester il 14 febbraio 1970 e fin da piccolo è affascinato dal mondo dello spettacolo, tanto che a 16 anni si trasferisce nella città di Shakespeare, Stratford-Upon-Avon, per studiare teatro e letteratura inglese. Nel 1991 si laurea all'Università di Bristol in Teatro, Cinema e Televisione. Ed è proprio in quest'ultimo mezzo che dal 1995 diventa un volto noto al pubblico, interpretando una serie di popolarissime sitcom, dalla prima, Six Pairs of Pants, alle più note, Hippies e soprattutto Spaced, di cui è anche coautore e che realizza e con due complici storici, l'amico di sempre Nick Frost come coprotagonista e Edgar Wright come regista. Nel 2001 appare anche in uno show serio, lo spielberghiano Band of Brothers.

Al cinema arriva nel 2004, col primo film della cosiddetta "Trilogia del Cornetto" di Edgard Wright, da lui cosceneggiato, lo zombie horror comico L'alba dei morti dementi (Shaun of The Dead, sempre con Nick Frost). In Italia, come altri film di Wright, esce solo in home video, nonostante sia un grandissimo successo in tutto il mondo, tanto che nel 2005 George A. Romero in persona offre a Simon un cammeo nel suo La terra dei morti viventi e due anni dopo gli farà dare la voce a un cronista televisivo in Le cronache dei morti viventi, Diary of The Dead.

Nel 2006 Pegg appare nel suo primo blockbuster americano interpretando un ruolo che diventerà fisso e sempre più importante nella serie, quello di Benjii in Mission: Impossible III. Nel 2007 torna a lavorare con Wright e Frost nell'action comedy Hot Fuzz ed è protagonista nel debutto registico di David Schwimmer, Run Fatboy Run. Nel 2009, nel reboot di Star Trek a cura di J. J. Abrams, Simon ricopre egregiamente il ruolo dell'ingegnere spaziale scozzese, il celebre Scotty, nella serie classica e nei film interpretato dal compianto James Doohan. Nell'originale presta la voce a Buck in L'era glaciale 3: L'alba dei dinosauri e nel 2010 è ottimo coprotagonista, al fianco di Andy Serkis, della black comedy di John Landis Ladri di cadaveri - Burke & Hare.

Riprende poi il ruolo di Benji in Mission: Impossible – Protocollo fantasma (2011), è protagonista al fianco di Nick Frost e Seth Rogen di Paul di Greg Mottola, e si avvicina l'anno successivo al mondo di Star Wars prestando la voce al personaggio di Dengar nell'animato Star Wars: The Clone Wars. Dopo una serie di cortometraggi, nel 2013 è di nuovo Scotty in Into Darkness - Star Trek e nello stesso anno conclude la trilogia di Edgar Wright con La fine del mondo.

Tra il 2014 e il 2015 lavora moltissimo: è protagonista di Hector and the Search For Happiness, è per la terza volta Benji in Mission: Impossible – Rogue Nation, doppia vari personaggi tra cui C3PO nel cartoon Phineas e Ferb ed è l'essere umano che se la vede con un'invasione aliena in Un'occasione da Dio, diretto da Terry Jones e con (in voce) gli altri membri dei Monty Python. Approda infine all'amato Star Wars in Episodio VII: Il risveglio della Forza e tornerà a interpretare Scotty in Star Trek Beyond e a doppiare Buck nel quinto film della serie di Ice Age.

Nel 2005 ha sposato la sua compagna di lunga data, la publicist musicale Maureen McCann - con Nick Frost come testimone di nozze - e nel 2009 è diventato fiero papà di Matilda. E' del 2012 la pubblicazione della sua autobiografia intitolata "Nerd Do Well: A Small Boy's Journey to Becoming a Big Kid". Davvero niente male per uno che nei film e nelle serie tv si è spesso esibito nella parte del loser.

Filmografia
Mission: Impossible - Fallout (Mission: Impossible 6)
Ready Player One (Ready Player One)
Terminal (Terminal)
L'Era Glaciale: in rotta di collisione (Ice Age: Collision Course)
Lascia un Commento