Jeremy Renner biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Jeremy Renner

ETÀ: Ha 47 Anni
ALTEZZA: 175 cm

NASCE A: Modesto, California, USA
NASCE IL: 07/01/1971
Il futuro arciere degli Avengers nasce a Modesto, una cittadina Californiana, da genitori adolescenti che si separano quando lui ha 8 anni e si risposano entrambi due volte, portando il totale dei suoi fratelli a 4 (l'ultimo nato quando lui ha 37 anni). Al Modesto Junior College, dopo aver studiato psicologia e criminologia, frequenta un corso di recitazione e capisce subito di aver trovato la sua strada. Nel 1993 si trasferisce a Los Angeles dove lavora a teatro, facendo la fame, spinto da una grande passione per cui trascura tutto il resto, a partire dalla vita privata. Nel 1995 arriva il primo ruolo cinematografico in Senior Trip - La scuola più pazza del mondo. Colleziona poi apparizioni - in genere non più di una - in serie tv come Cenerentola a New York, Angel e CSI e nel 2002 si fa notare - e riceve una nomination agli Independent Spirit Awards - come protagonista del film Dahmer - Il cannibale di Milwaukee, dove interpreta con straordinaria efficacia e in modo non stereotipato la figura del noto serial killer. Tra un ruolo e l'altro si mantiene con svariati mestieri, tra cui quello di truccatore. L'anno successivo appare nel suo primo film hollywoodiano, S.W.A.T., con Samuel L. Jackson e Colin Farrell. Fa parte del cast del discusso film di Asia Argento Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa, ha un personaggio fondamentale in North Country con Charlize Theron (2005), è l'eroico soldato Doyle nell'horror 28 settimane dopo (2007) ed è uno dei protagonisti del western L'assassinio di Jessie James per mano del codardo Robert Ford.
Ma il ruolo che lo promuove finalmente in serie A, dopo tante ottime caratterizzazioni, lo deve a una donna: per la parte del sergente William James, esperto disinnescatore di bombe nel bellico The Hurt Locker di Katryn Bigelow, nel 2010 ottiene la sua prima nomination all'Oscar come miglior attore protagonista, oltre a venire candidato per numerosi altri premi tra cui quello della Screen Actors Guild. Dopo 10 episodi della serie tv The Unusuals, bissa il suo successo con The Town di Ben Affleck, per il quale nel 2011 col ruolo del rapinatore Jem Coughlin ottiene un'altra nomination all'Oscar, stavolta come non protagonista, nonché la prima al Golden Globe e la seconda al premio della Screen Actors Guild. Nello stesso anno esce Mission Impossible - Protocollo fantasma in cui dà vita al personaggio di Brandt, nuova aggiunta alla squadra dell'agente Hunt. Nel 2012 interpreta il suo primo cinecomic, il successo stratosferico The Avengers, dove è Clift Barton alias Hawkeye (Occhio di Falco), ruolo che riprende anche nel sequel del 2015, Avengers - Age of Ultron. Nel 2012 è Aaron Cross in The Bourne Legacy, quarto film - e primo senza Matt Damon - del fortunato franchise. Segue nel 2013 il divertente action/horror/fantasy Hansel & Gretel cacciatori di streghe, in cui 15 anni dopo le vicende della fiaba è impegnato con la sorella, interpretata da Gemma Arterton, a liberare il mondo dalle mostruose creature. Nello stesso anno è il mago Orlando in C'era una volta a New York di James Gray e sfodera un'interpretazione di gran classe nel ruolo dell'ingenuo sindaco italo-americano Carmine Polito in American Hustle di David O. Russell. Nel 2014 appare in due puntate della serie Louie, mentre nel film Kill the Messenger è il giornalista investigativo americano Gary Webb che nel 1996, dopo reso pubblicato la sua indagine su un possibile coinvolgimento della CIA nel traffico di droga dal Nicaragua verso gli Stati Uniti per finanziare i Contras, venne colpito da una violenta campagna diffamatoria che lo portò nel 2004 a togliersi la vita. Del film, diretto da Michael Cuesta, è anche produttore. Lo rivedremo in Mission: Impossible 5 riprendere il ruolo di Brandt e di nuovo nei panni di Hawkeye in Captain America: Civil War.
Da anni, in società con l'amico e collega Kristoffer Winters, Renner si occupa di ristrutturazioni di case. E' anche cantautore, tastierista e batterista. Ha cantato nella colonna sonora di North Country I Drink Alone e ha partecipato in veste di cantante anche alla colonna sonora di Love Comes to the Executioner (2006) e L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford. E' esperto di arti marziali filippine.
Dopo lunghi periodi di solitudine in compagnia del suo fido bulldog, aveva ceduto sposando nel gennaio 2014 la modella Sonny Pacheco da cui l'anno precedente aveva avuto una figlia, ma nel dicembre 2014 ha presentato istanza di divorzio per incompatibilità di carattere.
Filmografia
Avengers: Infinity War 2 (Avengers: Infinity War 2)
  • ANNO: 2019
  • Attore
Arrival (Arrival)
Lascia un Commento