News Cinema

I migliori film in streaming di Scarlett Johansson, protagonista di Fly Me to the Moon: Le due facce della Luna

L'attrice candidata a due premi Oscar torna nella commedia in costume insieme a Channing Tatum. Ecco i suoi film in streaming che preferiamo.

I migliori film in streaming di Scarlett Johansson, protagonista di Fly Me to the Moon: Le due facce della Luna

Continuiamo a parlare dei protagonisti dell’intrigante Fly Me to the Moon: Le due facce della Luna di Greg Berlanti, arrivato oggi nelle sale cinematografiche italiane. Se ieri abbiamo dedicato i consueti cinque film in streaming al protagonista maschile Channing Tatum, oggi tocca alla talentuosa Scarlett Johansson. Bambina prodigio lanciata al cinema niente meno che da Robert Redford (L’uomo che sussurrava ai cavalli) e i fratelli Coen (L’uomo che non c’era), l’attrice ha avuto da quel momento una carriera folgorante, sia all’interno del cinema d’autore che dentro i blockbuster multimiliardari della Marvel nel ruolo di Black Widow. Ecco i suoi titoli che preferiamo in assoluto, come sempre buona lettura.

Cinque film in streaming di Scarlett Johansson, protagonista di Fly me to the Moon: Le due facce della Luna

  • Ghost World
  • Lost in Translation - L’amore tradotto
  • Match Point
  • The Prestige
  • Storia di un matrimonio

Ghost World (2002)

Primo ruolo da protagonista nel notevole adattamento del comic book di Daniel Clowes. Insieme a Thora Birch, la Johansson compone una coppia di adolescenti credibile e amorevole, nonostante si tratti di due personaggi bloccati dentro una cittadina anonima che lottano per sopravvivere alla propria miseria. Se aggiungiamo il supporto di un notevole Steve Buscemi, ecco che Ghost World diventa oggetto di culto, tanto da arrivare alla nomination all’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale. Film che mostra la faccia maggiormente pessimista dell’America di provincia, altro che buoni sentimenti e personaggi votati al bene comune. Film che oggi sarebbe difficile fare, anche come indipendente quale era…Disponibile su CHILI, Google Play.

Lost in Translation - L’amore tradotto (2003)

L'esplosione della Johansson come attrice di talento sicuro e come sex-symbol di una generazione avviene grazie alle atmosfere soffuse e poetiche che Sofia Coppola riesce a creare nel suo film “giapponese”. Ad aiutare sia l'attrice che la regista concorre poi un Bill Murray eccezionale, misurato eppure ironico alla maniera che soltanto lui possiede. Lost in Translation - L’amore tradotto conquista le nomination all’oscar per il film, la regia, l’attore protagonista e vince per la sceneggiatura originale. E alla Johansson? Una segnalazione sarebbe stata davvero dovuta. Film prezioso, stratificato, con un finale che arriva dritto al cuore. presentato fuori concorso al Festival di Venezia. Ammirevole cinema di sentimenti e sussurri. Disponibile su Sky, Apple Itunes, Netflix, Amazon Prime Video, NOW.

Match Point (2005)

Con Match Point Woody Allen ha realizzato una versione aggiornata della storia principale di Crimini e misfatti, che era molto migliore. Questo non significa comunque che il noir londinese non funzioni, tutt’altro. E la Johansson nel ruolo dell’amante sedicente e vittima del mellifluo Jonathan Rhys-Meyers è senza dubbio la cosa migliore del film. Le ambientazioni funzionano, la trama come sempre elaborata e corretta quando si tratta di Allen, gli attori di contorno meritano altrettanto, a partire da Emily Mortimer. Alla fine il film viene sopravvalutato, ma la performance della Johansson rimane impressa nella memoria. Indiscutibile. Disponibile su Rakuten TV, Infinity +, Apple Itunes, Amazon Prime Video.

The Prestige (2006)

Partecipazione di lusso accanto a Christian Bale, Hugh Jackman, Rebecca Hall, Andy Serkis, Michael Caine e la leggenda David Bowie. Se non bastasse il cast, la messa in scena di Christopher Nolan fa di The Prestige il suo capolavoro, una dissertazione sulla mortalità e sull’illusione di profondità incredibile, oltre che di fattura cinematografica eccelsa. Il film è bellissimo ed emozionante, a cui la Johansson regala spessore drammatico, trascinata anche dalla grande prova di Bale. Nomination all’Oscar per la fotografia e le scenografie, ne meritava moltissime altre. Il miglior lungometraggio di quell’anno. Disponibile su Sky, Rakuten TV, Google Play, Apple Itunes, Amazon Prime Video, NOW.

Storia di un matrimonio (2019)

Nell’anno della doppia nomination all’Oscar - l’altra la prese come non protagonista per JoJo Rabbit - la Johannson offre una prova magnifica a Noah Baumbach per uno dei suoi lungometraggi più personali. Coprotagonista insieme a un notevole Adam Driver, anch’egli candidato, l’attrice sfodera tutte le sue doti drammatiche. Storia di un matrimonio convince, appassiona, ci regala un cast sopraffino che comprende anche Alan Alda e una Laura Dern che la statuetta se la porta a casa. Dramma familiare di enorme spessore e scrittura, uno dei migliori film dell’anno. Per la Johansson finalmente il riconoscimento di un talento cristallino e carismatico. Disponibile su Netflix. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV