Sarah Felberbaum biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Sarah Felberbaum

ETÀ: Ha 38 Anni

NASCE A: Londra, Gran Bretagna
NASCE IL: 20/03/1980

Sarah Frances Rose Felberbaum, nota semplicemente come Sarah Felberbaum, è nata a Londra il 20 marzo 1980, ma quando aveva solo un anno la sua famiglia decise di trasferirsi in Italia. A soli quindici anni inizia a lavorare come modella, divenendo il volto di diverse campagne pubblicitarie, che in breve tempo la portano anche sui set di alcuni videoclip musicali. Di bell'aspetto e vicina al panorama al musicale, grazie a questi primi ingaggi, nel 2000 debutta alla conduzione di Top of the Pops su Rai 2 e l'anno seguente conduce, invece, il Concerto del Primo Maggio (2001) su Rai 3. In quegli stessi anni decide di intraprendere la carriera attoriale e viene scritturata come personaggio secondario nella serie Via Zanardi, 33 (2001), come ex fidanzata del personaggio di Elio Germano. Nel frattempo continua a condurre e accompagna il pubblico italiano con Unomattina Estate (2002) e Sky Cine News (2003) insieme a Luca Argentero.

Decisa a diventare un'attrice, abbandona momentaneamente i programmi TV, per dedicarsi all'interpretazione e, dopo aver vestito i panni di Carlotta, la figlia minore di Virna Lisi in Caterina e le sue figlie (2005), riceve il suo primo ruolo da protagonista con la miniserie La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa (2007). Il 2007 è, però, anche l'anno dell'esordio al cinema con la commedia Cardiofitness in una piccola parte, che non fatica a venir fuori. Sono proprio le commedie il genere con cui la Felberbaum si approccia all'inizio della sua carriera e che iniziano a darle lustro. Piccoli ruoli in Ti presento un amico (2010) di Carlo Vanzina e Maschi contro femmine (2010) Fausto Brizzi, che iniziano ad ampliare la sua fama, già di per sé accresciuta dalla TV con le partecipazioni alle fiction Mal'aria (2009) e Una grande famiglia (2012), ma soprattutto alla serie Il giovane Montalbano (2012).

Nel 2011 prende parte a Il gioiellino, pellicola che si ispira alla crisi finanziare d'inizio Duemila che ha coinvolto anche il caso Parmalat. L'interpretazione dell'attrice angolo-americana, qui nei panni di Laura Aliprandi, viene premiata con un Premio Guglielmo ai Nastri d'argento e con una candidatura ai David di Donatello. Ritorna ben presto alla commedia con Viva l'Italia (2012), ma è Alessandro Siani a metterla sotto i riflettori conferendole il titolo di Principessa Letizia ne Il principe abusivo (2013). A sceglierla come protagonista insieme a Barbora Bobul'ová e Claudia Potenza è Rocco Papaleo nel suo Una piccola impresa meridionale (2013), a cui segue un altro ruolo principale, accanto all'ex collega Argentero, in Poli opposti (2015) di Max Croci. Si ritrova a condividere il set con interpreti internazionali, tra cui Dustin Hoffman e Richard Madden, nella serie TV I Medici (2016) come una delle amanti dello stesso Madden, qui Cosimo de' Medici da giovane. Nel 2018 ritrova Papaleo sul set per la direzione di Giuseppe Loconsole nella commedia Tu mi nascondi qualcosa (2018), dove è una fotografa che investiga suoi tradimenti coniugali.

Filmografia
Nessuno come noi (Nessuno come noi)
  • ANNO: 2018
  • Attore
Tu mi nascondi qualcosa (Tu mi nascondi qualcosa)
Uno di famiglia (Uno di famiglia)
Poli Opposti (Poli Opposti)
Lascia un Commento