News Cinema

Ballerina, perché il prequel di John Wick è stato rinviato? L'amaro retroscena di Ian McShane

Lo spin-off di John Wick con protagonista Ana de Arman è stato rinviato al 2025, ma per quale motivo? La ragione ufficiale è la necessità di realizzare riprese aggiuntive, ma è davvero così? Ian McShane, volto di punta del franchise, ha svelato l'amara verità.

Ballerina, perché il prequel di John Wick è stato rinviato? L'amaro retroscena di Ian McShane

Il debutto di Ballerina nelle sale cinematografiche, fino a poco tempo fa, era previsto per il 7 giugno 2024. I piani, tuttavia, sono cambiati. Non vedremo il primo spin-off della saga di John Wick prima del 2025. Per quale motivo? Stando a quanto dichiarato da Ian McShane, star del franchise, la realtà sarebbe differente dalle motivazioni trapelate sino ad ora.

Lionsgate, infatti, ha giustificato il ritardo con la necessità di girare nuove scene d'azione. Da qui la decisione di lasciare libero lo slot per il reboot de Il Corvo, con protagonista Bill Skarsgård. La scelta è il frutto degli accordi stipulati tra Chad Stahelski, ideatore della saga con protagonista Keanu Reeves, e Len Wiseman (regista di Ballerina). A quanto pare, però, le scene aggiuntive non avrebbero l'esclusivo scopo di rendere la narrazione più intensa e movimentata.

In una recente intervista, Ian McShane ha lasciato intendere che la produzione sia corsa ai ripari di fronte ad una triste evidenza: Ballerina non è un buon film. Un rumor che, a onor del vero, circola già da qualche mese tra i fans. La notizia del rinvio è subito suonata come una conferma e le parole dell'attore britannico sembrano fugare ogni dubbio.

Non si tratta di riprese aggiuntive, si tratta di nuove riprese. Sapete, è come se dovessero proteggere il franchise. Noi attori, ovviamente, abbiamo girato quelle scene quando?, un anno fa circa. Evidentemente le hanno guardate e hanno deciso che vogliono renderlo migliore. Hanno chiamato Chad, che ha diretto tutti i film di John Wick, per rendere il film migliore. Perché c'è anche Keanu, sapete, e la storia è ambientata tra John Wick 3 e John Wick 4.


Ballerina, infatti, sarà un prequel e vedrà protagonista Ana de Armas. La trama ruota attorno alla danzatrice-killer Rooney e alla sua sete di vendetta contro gli assassini della famiglia. Il personaggio di Rooney è già apparso in John Wick 3: Parabellum, e aveva il volto di Unity Phelan. Nel film, Keanu Reeves comparirà in un piccolo cameo, così come il già citato Ian McShane e Lance Reddick, venuto a mancare a marzo 2023. La sceneggiatura è firmata da Emerald Fennell, Shay Hatten e Michael Finch.

Il motivo che ha spinto Lionsgate ad ambientare il film prima del quarto capitolo del franchise risiede nella volontà di non spoilerare nulla su un eventuale John Wick 5. È un escamotage per accrescere la curiosità e l'attesa del pubblico. Com'è noto, il prossimo film dedicato al leggendario e vendicativo killer è in fase di sviluppo, ma non sono noti dettagli sull'inizio della produzione.

Ian McShane, tempo fa, ha svelato che il suo Winston avrà un ruolo molto importante per Rooney. Inoltre, ha ricordato con affetto il collega Reddick. "Questa volta proteggeremo Ana de Armas. [Nel film, ndr] Avevo con me il mio grande amico Lance Reddick. Dio ti benedica, Lance... è morto l'anno scorso. Lance e io proteggeremo il personaggio di Ana de Armas. Per me è stato un piacere lavorare ancora una volta con Len".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming