Tilda Swinton biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Tilda Swinton

ETÀ: Ha 57 Anni
ALTEZZA: 179 cm

NASCE A: Londra, Gran Bretagna
NASCE IL: 05/11/1960

FIGLI: Xavier Byrne, Honor Byrne

Che sia la musa di Derek Jarman, o la protagonista di un cinecomic, Tilda Swinton rimane una delle più brave e carismatiche attrici del cinema contemporaneo.
Nata il 5 novembre del 1960 a Londra, da una alto borghese famiglia che ha alle spalle una lunga tradizione militare, Tilda dimostra fin da subito un carattere anticonformista e incline all’arte: frequenta scuole esclusive (è stata compagna di Lady Diana) e l’università di Cambridge, ma al tempo stesso simpatizza per il Partito Comunista inglese e per quello socialista scozzese, si appassiona al teatro, e finisce con l’approdare al cinema grazie a Jarman, che la elegge sua musa e la fa recitare in tutti i film che dirige dal 1985 fino alla sua morte.
Tilda Swinton esordisce così sul grande schermo con Caravaggio, cui fanno seguito il segmento di Depuis de jour "Aria", The Last of England, Friendship’s Death, War Requiem, The Garden e l’Edoardo II per cui Tilda ottiene la Coppa Volpi a Venezia.
Nel 1992 diventa un simbolo di ambiguità sessuale e doppiezza come protagonista di Orlando di Sally Potter: un po’ come l’amico David Bowie (non a caso è celebre una serie di scatti che li ritrae assieme, lei vestita da uomo e lui da donna). Per Orlando viene nominata agli European Film Awards e vince un David di Donatello come migliore attrice straniera: e che poco dopo arrivi il ruolo di una donna avvocato lesbica in Perversioni femminili non appare un caso.
Dopo aver girato, nel 1993, gli ultimi due film di Jarman, Wittgenstein e Blue (per il quale registrerà ovviamente solo la voce), Tilda nel 1995 appare nel ruolo di un'aliena in un videoclip degli Orbital ed è protagonista di una performance artistica alla Serpentine Gallery di Londra ideata da Cornelia Parker, per la quale rimane apparentemente addormentata, per otto ore al giorno, all'interno di una teca di vetro.
Nel 1998 incontra un altro regista con cui collaborerà stabilmente, Luca Guadagnino, che la vuole per il suo The Protagonists e che la chiamerà nuovamente anche per i successivi Io sono l'amore (2009) e A Bigger Splash (2015) e che la avrà anche nel cast dell'annunciato remake di Suspiria.
Nel 2000 arriva la prima vera apertura di Tilda Swinton al cinema maistream, accettando di interpretare l'ambigua e affascinante Sal nel The Beach di Danny Boyle. Arrivano poi altre produzioni hollywoodiane come il Vanilla Sky di Cameron Crowe, I segreti del lago (per cui è nominata a un Golden Globe), Constantine (nel quale è l’arcangelo Gabriele), Le cronache di Narnia (in cui è la Strega Bianca); ma anche film ancora indipendenti come Il ladro di orchidee di Spike Jonze o Thumbsucker di Mike Mills.
Nel 2005 lavora per la prima volta con Jim Jarmusch in Broken Flowers: per il regista americano sarà poi anche nel cast di The Limits of Control nel 2009 e soprattutto del bellissimo Solo gli amanti sopravvivono nel 2014, in cui è la vampira Eve al fianco di Tom Hiddleston.
Per il ruolo della spietata corporate-woman Karen Crowder in Michael Clayton, nel 2008 Tilda Swinton vince un premio Oscar e un BAFTA come miglior attrice non protagonista, e ottiene una candidatura al Golden Globe. Per il successivo Julia, è nominata al César. Sempre nel 2008 lavora con i fratelli Coen in Burn After Reading (tornerà a lavorare con loro in Ave, Cesare!)e con David Fincher nel Curioso caso di Benjamin Button.
Nel 2011 ottiene un EFA e una nuova cadidatura ai Globes per il ruolo della protagonista di ...e ora parliamo di Kevin, film che la vede interpretare la madre di un adolescente che ha compiuto una strage nella sua scuola.
Arriva poi l'incontro con Wes Anderson, che la vuole in Moonrise Kingdom (2012) e che la chiamerà anche per The Grand Budapest Hotel (2014). Tra gli altri suoi film recenti ricordiamo Snowpiercer di Bong Joon-Ho, adattamento di un fumetto orientale, e il cinecomic Marvel Doctor Strange, in cui interpreta il personaggio che deve addestrare il protagonista Benedict Cumberbatch. Ma va anche ricordato il videoclip girato per e con David Bowie, "The Stars (Are Out Tonight)", diretto da Floria Sigismondi.
Icona di stile, testimonial di Pomellato e di Chanel, collaboratrice degli stilisti Viktor & Rolf, giurata nei più importanti festival internazionali, impegnata nella lotta per i diritti LGBT, Tilda Swinton tiene la sua vita privata lontano dalla luce dei riflettori. Di lei si sa che vive isolata a Nairn, in Scozia, assieme al compagno, l'artista Sandro Kopp, assieme ai due gemelli avuti dal precedente rapporto con il pittore e commediografo John Byrne.

Filmografia
L'Isola dei Cani (Isle of Dogs)
Suspiria (Suspiria)
Okja (Okja)
War Machine (War Machine)
Lascia un Commento