Paul Bettany biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Paul Bettany

ETÀ: Ha 47 Anni

NASCE A: Londra, Gran Bretagna
NASCE IL: 27/05/1971

Paul Bettany è nato a Londra il 27 maggio del 1971 da una famiglia molto legata al teatro: suo padre era un attore e ballerino diventato insegnante di recitazione come la madre, che era stata anche un'ottima cantante. La vita del giovane Paul è presto segnata da una tragedia che influenzerà gli anni a venire: quando Bettany ha 16 anni, il fratellino di 8, Matthew, muore a causa di un tragico incidente. Sconvolto, Paul deciderà presto di lasciare la scuola e la casa dei genitori, per guadagnarsi da vivere come busker per le strade di Londra, suonando quella chitarra che è sempre stata e rimasta la sua grande passione.
A 18 anni Bettany trova lavoro presso una casa di riposo e dopo un anno decide di studiare professionalmente recitazione al Drama Centre di Londra. Il suo talento lo porta preso all'esordio teatrale, che avviene grazie a Stephen Daldry, che lo vuole per il suo allestimento di "Un ispettore in casa Birling"; seguono poi collaborazioni con la Royal Shakespeare Company e il ruolo di Bill Sikes in una produzione BBC dell'Oliver Twist, arrivata nel 1992.
Appare poi nell'episodio finale della serie Sharpe e in altri telefilm come Wycliffe e Metropolitan Police, e nel 1997 arriva il suo esordio cinematografico con Bent, dramma sull'Olocausto di Sean Mathias in cui appare al fianco di Clive Owen, Jude Law e Ian McKellen.
Bettany inizia così ad alternare cinema, tv e teatro, frequenta per un periodo Emily Mortimer (conosciuta sul set della serie Coming Home) e nel 2000 approda al suo primo ruolo da protagonista al cinema con Gangster N.1 di Paul McGuigan, che gli vale il plauso della critica, nomination a premi e, soprattutto, l'attenzione di Hollywood.
L'anno successivo, infatti, Brian Helgeland lo vuole per la parte di Chaucer (scritta appositamente per lui) ne Il destino di un cavaliere, e subito dopo diventa l'amico immaginario di Russell Crowe nel A Beautiful Mind di Ron Howard, sul cui set conosce e s'innamora di Jennifer Connelly, che sposerà di lì a breve e dalla quale avrà due figli.
Contattato per il ruolo di Dollarhyde in Red Dragon, nel 2003 l'attore sceglie invece di recitare per Lars Von Trier in Dogville e di essere nuovamente al fianco di Russell Crowe nel nautico Master & Commander di Peter Weir, nel quale interpreta il medico di bordo della HMS Surprise.
All'apice della sua popolarità, nel 2004 Bettany è protagonista della commedia romantica a sfondo tennistico Wimbledon, in cui recita con Kirsten Dunst, e nel 2006 ottiene il ruolo del monaco albino Silas nell'adattamento de "Il codice Da Vinci" diretto ancora da Ron Howard.
Nel 2008 inizia a prestare la voce originale al maggiordomo virtuale Jarvis nella serie di Iron Man e inizia con Inkheart - La leggenda di cuore d'inchiostro un'incursione nel cinema fantastico che lo porterà ad apparire in film come Legion e Priest, entrambi diretti da Scott Stewart. Parallelamente, recita nel ruolo di Charles Darwin nel biopic Creation, in cui è al fianco della moglie Jennifer Connelly come già in Inkheart.
Nel 2010 veste i panni dell'ispettore Acheson in The Tourist, il film di Florian Henckel von Donnersmarck con Johnny Depp e Angelina Jolie, e nel 2011 è co-protagonista con Kevin Spacey del film d'esordio di J.C. Chandor: Margin Call.
Nel 2014 Paul Bettany è nel fantascientifico Transcendence che segna l'esordio nella regia di Wally Pfister, il DOP di Christopher Nolan, e nel quale è ancora una volta sul set assieme a quel Depp che ritroverà anche in Mortdecai.
Sempre nel 2014 esordisce lui stesso dietro la macchina da presa dirigendo la moglie Jennifer Connelly nel dramma Shelter, da lui stesso sceneggiato, che parla di nuovi poveri e homeless.
 

Filmografia
Avengers: Infinity War (Avengers: Infinity War)
Solo: A Star Wars Story (Solo: A Star Wars Story)
Captain America: Civil War (Captain America: Civil War)
Avengers: Age of Ultron (Avengers: Age of Ultron)
Lascia un Commento