Antonio Gerardi biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Antonio Gerardi

ETÀ: Ha 50 Anni

NASCE A: Potenza, Italia
NASCE IL: 08/03/1968

Antonio Gerardi è nato l'8 marzo 1968 a Potenza, ma è cresciuto nel comune di Avignano, dove, dopo il diploma di ragioniere, ha iniziato a frequentare le radio locali, lavorando come conduttore. Passa da un piccola emittente a reti nazionali, come RTL 102.5 e Radio Kiss Kiss, finché; nel 2003 non si specializza nella satira al vetriolo de Le Iene, divenendo un inviato del programma. Entrato ormai nel mondo dello spettacolo, nel 2007 esordisce con un piccolo ruolo al cinema ne Il rabdomante, a cui seguono il drammatico L'ora di punta (2007) e il thriller Il passato è una terra straniera (2008). Si specializza poi nella commedia, sfruttando anche il suo accento lucano, con Tutto l'amore del mondo (2010), Basilicata coast to coast (2010) e Qualunquemente (2011). Nel 2008 debutta sul piccolo schermo con Romanzo Criminale - La serie ed è con La nuova squadra (2011) e Paolo Borsellino - I 57 giorni (2012) che vanno a unirsi alla già corposa carrellata un nutrito numero di personaggi appartenenti alle forze dell'ordine. A questa lista si aggiunge anche l'interpretazione del capo dell'anticrimine Gratteri nel film Diaz - Don't Clean Up This Blood (2012) di Daniele Vicari sui fatti del G8 di Genova. Nel 2013 a rompere questo continuum arrivano le pellicole Tutti contro tutti (2013), dove è il losco Antonio Macchiusi, e Razzabastarda (2013), nel quale ricopre il ruolo di Capo camorrista.

La TV gli regala sempre ruoli interessanti in serie di grande successo, tra cui spicca certamente 1992 (2015) e il sequel 1993 (2017), dove interpreta il magistrato Antonio Di Pietro, al centro delle inchieste su Mani Pulite. Un altro personaggio storico che Gerardi interpreta in questi anni in TV è l'agente segreto Bruno Contrada, protagonista insieme ad Adriano Giannini aka Boris Giuliano della miniserie Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo (2016). Al cinema condivide il set con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone ed Eugenio Franceschini nella commedia romantica Io che amo solo te (2015) e nel sequel La cena di Natale (2016), entrambe dirette da Marco Ponti. Nel 2017 viene diretto, invece, da Francesco Bruni in Tutto quello che vuoi, commedia di formazione in cui a Gerardi viene richiesta una romanità che non gli appartiene, ma che riesce a tirare fuori con grande maestria. Si ritrova nuovamente di fronte la macchina da presa di Ponti insieme a Franceschini nel 2018 con la commedia on the road Una vita spericolata con Matilda De Angelis e Lorenzo Richelmy.

Filmografia
Una vita spericolata (Una vita spericolata)
La ragazza nella nebbia (La ragazza nella nebbia)
Tutto quello che vuoi (Tutto quello che vuoi)
La cena di Natale (La cena di natale)
Lascia un Commento