Tutto quello che vuoi

Titolo originale: Tutto quello che vuoi

share
Tutto quello che vuoi è attualmente in programmazione Trova Cinema
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.1 di 5 su 50 voti

Alessandro (Andrea Carpenzano) è un ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio (Giuliano Montaldo) un ottantacinquenne poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l'uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po' smarrita dell'anziano poeta, e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato remoto: indizi di una vera e propria caccia al tesoro. Seguendoli, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta, e di quella celata nel suo stesso cuore.



CRITICA DI TUTTO QUELLO CHE VUOI:

Sceneggiatore infaticabile ma regista parsiminioso perché attesa della storia giusta, Francesco Bruni gira il suo miglior film da regista fino ad ora e una delle migliori commedie italiane della stagione mettendo a confronto la generazione dei nonni e quella dei ventenni ed evitando sia la retorica e il sentimentalismo, sia il ritratto banale di ragazzi di vita senza speranza e incapaci di aprirsi all'altro da sé. Inno alla memoria come strumento per comprendere il presente e affrontare bene il futuro, Tutto quello che vuoi è anche un movimentato road movie in cui un Giuliano Montaldo, ora signorile e aulico e ora buffone, ci traghetta in un viaggio verso l'apprezzamento della vita nelle sue cose più piccole e meravigliose. (Carola Proto)
Leggi la recensione completa di Tutto quello che vuoi

Lascia un Commento
Lascia un Commento