News Cinema

Top Gun Maverick scalda i motori al boxoffice italiano del weekend, Doctor Strange 2 oltre gli 800 milioni nel mondo

32

Le anteprime di Top Gun Maverick al botteghino italiano aprono la strada per un primo effettivo weekend dagli ottimi numeri. Nel frattempo Doctor Strange nel Multiverso della Follia è secondo e supera gli 800 milioni di dollari nel mondo.

Top Gun Maverick scalda i motori al boxoffice italiano del weekend, Doctor Strange 2 oltre gli 800 milioni nel mondo

Top Gun Maverick non è ancora uscito in tutte le sale (arriverà dal 25), ma è già il vincitore del boxoffice italiano del weekend: nell'anteprima del 21 e 22 solo nelle sale del circuito The Space, ha incassato infatti quasi 820.000 euro, scaldando letteralmente i motori per quello che si preannuncia un ottimo fine settimana. C'è grande attesa per il film di Joseph Kosinski, sequel dello storico Top Gun del 1986, ancora con lo stesso immarcescibile interprete, Tom Cruise, celebrato a Cannes.

Al secondo posto troviamo, sceso alfine dal primo, Doctor Strange nel Multiverso della Follia: il cinecomic di Sam Raimi, tassello visionario del Marvel Cinematic Universe, ha registrato altri 670.000 euro, toccando il totale italiano di 12.520.000. È quindi al momento in seconda posizione negli incassi stagionali nostrani (dietro all'irraggiungibile Spider-Man No Way Home), avendo scalzato, qui come nel mondo intero, The Batman. Il film con Benedict Cumberbatch ed Elizabeth Olsen viaggia al momento sugli 803.000.000 dollari, calcolando gli introiti di tutti i mercati, con Russia e Cina che mancano all'appello. Costato sui 200 milioni, è un flop solo per chi abbia le traveggole e lo paragoni col caso particolare di No Way Home, per il resto è una rinascita al boxoffice per i Marvel Studios, che arrivavano dalla debole media dei 400 milioni portati a casa a testa da Black Widow, Shang-Chi ed Eternals.

Una meritatissima medaglia di bronzo da 204.000 euro è quella andata a Esterno Notte - Parte 1 di Marco Bellocchio: si tratta delle prime tre puntate della serie corale dedicata dal grande regista al rapimento di Aldo Moro (interpretato da Fabrizio Gifuni), trauma per un intero paese oltre quarant'anni or sono. Andrà in onda in autunno sulla Rai, ma 26.293 spettatori hanno giustamente creduto alla forza cinematografica dell'operazione, acclamata anche al Festival di Cannes. Appuntamento in sala per Parte 2, con le successive e ultime tre puntate, al 9 giugno.
Scende dalla seconda alla quarta posizione il bellico L'arma dell'inganno - Operazione Mincemeat con Colin Firth, Kelly Macdonald e Matthew Macfadyen, rilettura di una storia realmente accaduta nella II Guerra Mondiale: rastrella altri 86.000 euro per un totale qui da noi di 308.000. Cade infine dal terzo al quinto posto l'esordio alla regia on the road di Channing Tatum con Io e Lulù, che questa settimana incassa 70.400 euro (in Italia siamo a 252.000): codiretto con Reid Carolin, il piccolo film dal budget di soli 15 milioni di dollari è andato piuttosto bene, totalizzandone nel mondo 77.

Il box office completo del weekend

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming