News Cinema

Romics, presentata la 32ma edizione, alla Fiera di Roma dal 4 al 7 aprile, nel nome di Batman per i suoi 85 anni!

Simone Bianchi, Romics d'Oro della XXXII edizione della manifestazione alla Fiera di Roma dal 4 al 7 aprile, ne ha realizzato il manifesto ufficiale, dedicato a Batman e ai suoi 85 anni. Ecco cosa ci aspetta nel consueto fitto appuntamento della quattro giorni romana.

Romics, presentata la 32ma edizione, alla Fiera di Roma dal 4 al 7 aprile, nel nome di Batman per i suoi 85 anni!

Il Romics XXXII si terrà come di consueto alla Fiera di Roma dal 4 al 7 aprile: la fiera crossmediale copre fumetto, illustrazione, cinema, gaming e cosplay in quattro giorni su cinque padiglioni. Eventi e incontri si affiancano alle postazioni di esposizioni e iniziative, per un programma piuttosto ricco, che vedrà l'assegnazione dei Romics d'Oro alla carriera, mentre si festeggeranno alcuni importanti anniversari, a partire dagli 85 anni di Batman, la cui immagine campeggia sul manifesto ufficiale della manifestazione, a cura di Simone Bianchi. Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del Romics.

Il Romics XXXII all'insegna di Batman e Topolino

Gli 85 anni di Batman saranno adeguatamente celebrati al Romics XXXII, in modo diverso da quanto fu fatto per gli 80 in una delle edizioni precedenti: oltre a un incontro con esperti di cinema e fumetti, al padiglione 8 tre artisti (tra cui due Romics d'Oro di quest'anno) terranno sessioni di live painting dedicate proprio al personaggio, in collaborazione con DC Comics e Warner Bros. Discovery.: si tratta di Simone Bianchi, Dan Panosian ed Emanuela
Lupacchino.
Come si diceva Simone Bianchi e Dan Panosian riceveranno due dei premi alla carriera di quest'edizione, rispettivamente sabato 6 e domenica 7 aprile: Bianchi si è fatto un nome lavorando su Superman, Batman e Spider-Man, oltre che su Star Wars e su copertine e manifesti di celebri band, mentre Panosian, anche lui con una militanza DC/Marvel, ultimamente ha interpretato a suo modo Alice nel Paese delle Meraviglia in Alice per sempre e Alice mai più, qui SaldaPress. Tra gli altri Romics d'Oro segnaliamo Vanna Vinci, in questo periodo attiva sulla miniserie Viaggio notturno per Sergio Bonelli Editore; il cantante Riccardo Zara, fondatore dei Cavalieri del Re, mito per le sigle televisive di cartoni animati indimenticabili (L'uomo tigre, Lady Oscar); il production designer Dylan Cole, nominato all'Oscar per Avatar: La via dell’acqua, responsabile dell'ideazione grafica di veri e propri mondi, passando per Il ritorno del Re e Maleficent. Le mostre, accessibili per tutti e quattro i giorni del Romics, celebreranno questi artisti, con aree espositive dedicate a Bianchi, Vinci, Panosian, Cole, oltre a due aree per il ricordo dell'editore Francesco Coniglio e per la collaborazione della Scuola Romana dei Fumetti e del Comitato Italiano Paralimpico in "Corpi a regola d'arte".
Proprio il 7 aprile del 1949 usciva il primo numero della rivista Topolino, quindi domenica 7 un panel festeggerà i 75 anni della storica pubblicazione, in un panel moderato dal giornalista RAI Antonio Ranalli, con ospiti il direttore Alex Bertani, il disegnatore e art director Andrea Freccero, nonché Marco Gervasio, che - come ci ha raccontato - ha scritto e illustrato l'ultima parte della sua trilogia della Ciurma del Sole Nero, pubblicata proprio sul numero 3567.

Romics XXXII, il cinema tra Ghostbusters: Minaccia Glaciale e il design di Avatar

La sezione cinema del Romics, curata come sempre da Max Giovagnoli, dedica il consueto spazio agli "inventori degli immaginari", in questo caso in un incontro col citato Romics d'Oro Dylan Cole, autore della "pandorapedia" di Avatar per James Cameron: sarà l'occasione per immergersi nel mondo e nella carriera di questo concept artist. Ghostbusters: Minaccia glaciale, in sala dall'11 aprile, sarà introdotto da panel, mostra a cura dell'Istituto Europeo di Design di Roma, e la possibilità di vivere dal vero la leggendaria Ecto-1, l'auto degli Acchiappafantasmi. Per l'action Civil War di Alex Garland, al cinema dal 18 aprile, il pubblico sarà coinvolto in un gioco ispirato ai temi del film, mentre non mancherà un incontro dedicato allo Studio Ghibli (dopo l'Oscar per Il ragazzo e l'airone). Della serie animata retrò X-Men '97 saranno proiettati i primi due episodi.
L'attore e cantante Matteo Paolillo, celebre per Mare Fuori, incarnerà ancora il rapporto tra serie tv e musica, in un incontro col pubblico nell'ambito della seconda edizione di Musicomics - Premio Romics Musica per Immagini.

Romics XXXII, nel segno di Akira Toriyama, Bruno Bozzetto e delle indimenticabili sigle

Sempre domenica non mancherà un'occasione per ricordare il recentemente scomparso maestro del manga, Akira Toriyama, autore di Dragon Ball e Dr. Slump & Arale: un incontro coinvolgerà esperti e la casa editrice Star Comics, ma i fan dei suoi personaggi sono invitati a partecipare, a maggior ragione se cosplayer sintonizzati sul mondo del maestro. E in materia di maestri, Bruno Bozzetto manderà un videosaluto per la proiezione domenica 7 del suo film Sapiens?, combinazione di tre cortometraggi a tema ambientale: s'inaugura così una partnership del Romics con RAI Kids, perché sabato 6 sarà presentata pure la serie tv animata sui Ronfi di Adriano Carnevali, con musiche eseguite live da Vince Tempera, autore della colonna sonora (che festeggerà peraltro la sua carriera nelle sigle, non meno importante di quella di Zara, con l'evento-concerto Generazione Goldrake, sabato 6).
Se volete continuare a respirare vintage, non vorrete perdervi per niente al mondo i primi 50 anni del mitico "telefilm" Happy Days il 7 aprile, nonché il 50° compleanno di Heidi alla presenza di Elisabetta Viviani, cantante dell'indimenticabile sigla, in un incontro di venerdì 5 aprile.
Sio invece, in compagnia di Dado e Fraffrog, sabato 6 aprile sarà protagonista di un "Giga-Evento", per parlare della loro ancora giovane casa editrice, Gigaciao
Per quanto riguarda le altre iniziative, senza pretese di esaustività (vi invitiamo a consultare il programma per approfondimenti), segnaliamo il consueto Premio Romics del Fumetto relativo alle pubblicazioni 2023, la partnership con il Maggio dei Libri, il seguitissimo Gran Galà del Doppiaggio e l'Artist Alley, dove il pubblico può vedere gli artisti all'opera e interagire con loro. Immancabili anche i Romics Cosplay Awards per i più grandicelli, e il divertimento senza impegno dei Cosplay Kids, a misura di bambino e bambina. Gli appassionati k-pop non vorranno perdersi poi il K-POP Contest, mentre i padiglioni 6 e 9 continuano a ospitare il gaming in tutte le sue forme, dai giochi di ruolo e da tavolo per arrivare ai videogiochi, con postazioni contemporanee e di retrogaming, garantite dal Vigamus di Roma.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming