News Cinema

Al vertice della tensione, uno dei tanti volti di Jack Ryan al cinema e in tv

Jack Ryan è interpretato da Ben Affleck in Al vertice della tensione, ma l'eroe di Tom Clancy ha avuto il volto di Harrison Ford, Alec Baldwin, Chris Pine e John Krasinski.

Al vertice della tensione, uno dei tanti volti di Jack Ryan al cinema e in tv

Al vertice della tensione (2002) è l'unico film in cui il personaggio di Jack Ryan, creato dalla penna del fu Tom Clancy, sia stato interpretato da Ben Affleck. Questo lungometraggio è tratto dal romanzo "Paura senza limite": vi si racconta di una bomba nucleare israeliana, di cui si perdono le tracce nel 1973 e che torna a spaventare nel 2002, in mano a un gruppo neofascista. L'analista CIA Jack Ryan e il funzionario John Clark (Liev Schreiber) cominciano a indagare su un suo possibile utilizzo, dopo una visita a un laboratorio russo di armi nucleari, dove tre scienziati mancano all'appello. Ryan realizza presto che la bomba potrebbe essere destinata agli Stati Uniti...
Al vertice della tensione non è stato tra i più lucrativi film incentrati su Jack Ryan, con un incasso mondiale di 193 milioni di dollari per 68 di budget. Non è stato comunque un flop, confermando un lungo sodalizio tra Ryan e il cinema, con un'assai fortunata recente incursione in tv. Ma procediamo in ordine cronologico.

Il Jack Ryan di Alec Baldwin

Il primo attore a interpretare l'analista CIA è stato Alec Baldwin in Caccia a ottobre rosso (1990). Se lo si ricorda più difficilmente, è perché in realtà il bel film di Tony Scott non ruota su di lui, anche se il personaggio è importante per il plot. Protagonista era infatti un carismatico Sean Connery nei panni del capitano Marko Ramius, al comando di un sommergibile russo di nuova generazione: l'uomo vuole disertare e consegnare la macchina bellica all'America, ma sono gli stessi Stati Uniti a non credergli. L'unico a credergli è appunto Ryan, che viene mandato sul sommergibile per verificare quanto dice Ramius. Il film fu candidato a tre premi Oscar: miglior montaggio del suono, miglior suono e miglior montaggio. Vinse solo il primo.

Il Jack Ryan di Harrison Ford

Quando si decise di rendere Ryan mattatore assoluto dei suoi lungometraggi, la scelta si spostò su una star assoluta come Harrison Ford, che portò al cinema Jack in Giochi di potere (1992) e Sotto il segno del pericolo (1994), entrambi diretti da Phillip Noyce. In questi due film Ryan affrontava rispettivamente un vendicativo militante dell'IRA (Sean Bean) e un complesso (forse anche troppo) intreccio tra cartelli della droga colombiani e loschi interessi statunitensi. Questi film furono notevoli successi di botteghino: 178 milioni di dollari per il primo (su 45 di budget) e 216 (costo di 62). Sotto il segno del pericolo ricevette due nomination all'Oscar, per il miglior suono e il miglior montaggio del suono.

Jack Ryan dopo Ben Affleck: Chris Pine

Dato il successo solo passabile di Al vertice della tensione, Affleck abbandonò presto il ruolo e per ben dodici anni nessuno ha provato a riproporre il buon Ryan sul grande schermo, finché nel 2014 ci è stato presentato Jack Ryan: L'iniziazione. Come il titolo suggerisce, si tratta di un reboot / origin story, diretto addirittura da Kenneth Branagh e affidato all'interpretazione di Chris Pine, qui legato alla dottoressa Cathy Muller (Keira Knightley) e scoperto da un agente della CIA (Harper, cioè Kevin Costner) mentre è in riabilitazione dopo un'azione di guerra in Afghanistan. Dieci anni dopo è un agente CIA a tutti gli effetti e affronta il suo primo vero villain, l'affarista di nome Viktor Cherevin (lo stesso Branagh). Nonostante il cast notevole e l'impegno di tutti, il responso del boxoffice è stato di nuovo tiepido: solo 135 milioni di dollari per 60 di costo. Un filo di lana che ha gelato la carriera cinematografica di Ryan.

Jack Ryan rinato con John Krasinski e Amazon Prime Video

Archiviata la pratica cinema, il nostro eroe è tornato in formissima sul piccolo schermo e nel magico mondo dello streaming, nella concorrenza dei più blasonati servizi di contenuti originali. Amazon Prime Video si è aggiudicato il rilancio di Jack Ryan, dandogli il volto di John Krasinski, duttile attore e anche autore, di recente dietro A Quiet Place e A Quiet Place 2. Coprodotta dalla Platinum Dunes di Michael Bay, la serie è partita nel 2018 e si compone di due (tra poco tre) stagioni. Ad affiancare Krasinski ci sono attori di rilievo come Abbie Cornish e Noomi Rapace. Scopri Amazon Prime Video



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming