Schede di riferimento
News Cinema

Addio a Jacques Sernas, attore icona degli anni Cinquanta

17

E' morto a Roma all'età di 89 anni uno dei protagonisti della stagione d'oro del cinema italiano.

Addio a Jacques Sernas, attore icona degli anni Cinquanta

E' morto nella notte a Roma l'attore francese di origini lituane Jacques Sernas (nato col nome di Jurgis Sernas). Avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 30 luglio. Ai più giovani il suo nome non dirà niente, anche se i più grandi forse lo ricordano come presentatore, nei primi anni Ottanta, del popolare corso di lingua francese Les Gammas, trasmesso dalla Rai.

Trasferitosi a Parigi con la madre dopo la morte del padre, Sernas aveva partecipato alla Resistenza ed era stato internato per un anno nel campo di Buchenwald. Dopo la guerra, favorito dalla sua straordinaria bellezza, inizia la carriera di attore. Oltre 100 i titoli che gli vengono accreditati, dal debutto con una piccola apparizione in Maschera di sangue del 1947.

In Italia recita in Gioventù perduta di Pietro Germi (e vince il "Nastro d'agento per il miglior attore straniero in un film italiano; seguono film come Una lettera all'alba, Il mulino del Po di Alberto Lattuada, Il falco rosso di Carlo Ludovico Bragaglia, Il lupo della Sila di Duilio Coletti e Il cielo è rosso di Claudio Gora.

Negli anni Cinquanta lo troviamo in titoli come Barbablu, Camicie rosse, Lulù e gli inevitabili peplum, tra cui il grande successo del 1956 Elena di Troia, diretto a Cinecittà da Robert Wise, che lo vede nel ruolo di Paride affiancato a due sex-symbol dell'epoca, Rossana Podestà nel ruolo del titolo e Brigitte Bardot.

oNel 1960 è "il divo" per Fellini in La dolce vita. Attivissimo per tutti gli anni Sessanta, spazia da film come Un amore a Roma di Dino Risi ad altri sandaloni come Maciste contro il vampiro, Oriazi e Curiazi, Il conquistatore di Corinto, Romolo e Remo.

Tantissime anche le sue apparizioni tv in serie come Il triangolo rosso, E.S.P., La sconosciuta, I ragazzi di celluloide 2. Nel 1989 lo troviamo in Io, Peter Pan di Enzo de Caro e l'anno successivo è in L'avaro con Alberto Sordi.

Lavora poi stabilmente tra cinema e tv fino al 2006, quando interpreta l'arcivescovo Marcinkus nel tv movie Papa Luciani - Il sorriso di Dio.

Amava da sempre il nostro paese, in particolare Fregene e Roma, dove ha scelto di vivere e morire. Con lui se ne va, in sordina, uno degli ultimi pezzi della Dolce Vita e di un'Italia che fu e che ormai resta solo impressa sulla celluloide.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming