Francesco Mandelli biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Francesco Mandelli

Ha 38 Anni

NASCE A: Erba, Italia
NASCE IL: 03/04/1979

Francesco Maria Mandelli nasce il 3 aprile del 1979 a Erba, in provincia di Como, da padre lombardo e madre sarda. Cresce a Osnago, in provincia di Lecco, e frequenta il liceo scientifico Maria Gaetana Agnesi a Merate. Già da ragazzo si sente attratto dal mondo dello spettacolo e comincia a presentarsi a diversi provini. La buona sorte gli sorride nel 1998, quando gli viene offerta la possibilità di condurre, insieme ad Andrea Pezzi, il programma di MTV Italia Tokusho. All’interno della trasmissione si fa notare con successo panni di un del "nongiovane", diventato poi semplicemente "nongio".

Il debutto davanti alla macchina da presa avviene nel film con la Gialappa’s Band Tutti gli uomini del deficiente, in cui però ricopre un ruolo molto piccolo. Seguono altre parti minori in Ora o mai più e Manuale d’amore, anche se va detto che nel frattempo l’attore è diventato un volto noto di MTV, aggiudicandosi la conduzione di diverse trasmissioni: da MTV Select a Videoclash, da Sushi a MTV Road Trip.

Tornando al grande schermo, un film importante per Mandelli è certamente Natale a Miami, che segna il suo ingresso nel pazzo universo dei cinepanettoni. Al ragazzo Neri Parenti affida il ruolo del figlio del personaggio di Massimo Boldi, e, nel 2006, lo arruola nuovamente nella sua comica brigata in Natale a New York, in cui il nostro ha come papà per finta Claudio Bisio. Francesco si farà dirigere da Parenti pure in Colpi di Fortuna, in cui dividerà uno dei tre episodi con il re del filone vacanziero Christian De Sica.

Nel 2009, insieme al film Generazione 1000 Euro, arriva per Francesco Mandelli l’occasione della vita: la trasmissione tv (sempre di MTV) I soliti idioti, composta da una sequela di sketch nei quali, insieme a Fabrizio Biggio, si trasforma nei più disparati personaggi. Sono molte le sue creazioni celebri, ma su tutte svetta l’autoritario, snob, volgare e attempato Ruggero De Ceglie. La serie, che va in onda fino al 2012, dà luogo a ben due film: I soliti idioti - il film e I 2 soliti idioti.

Di lì a poco, ecco finalmente per Francesco la prima parte da protagonista davanti alla macchina da presa: il film è Pazze di me di Fausto Brizzi, storia di un "relativamente beato fra le donne". Nel periodo successivo, l’attore continua con la tv, si cimenta nel doppiaggio e, sempre insieme a Fabrizio Biggio, esordisce nella regia con La solita commedia - Inferno, affresco buffo e a tratti grottesco dei mali dell’Italia di oggi.

Nel 2015 Mandelli torna a casa Filmauro - non più diretto da Neri Parenti, ma da Volfango De Biasi - con Natale col boss. Nel film, divide la maggior parte delle scene con Paolo Ruffini, già incontrato sul set di Natale a Miami e Natale a New York, e suo compagno di lavoro, nel 2016, ne I babysitter.

Filmografia
La solita commedia - Inferno (La solita commedia - Inferno)
Paddington 2 (Paddington 2)
Si muore tutti democristiani (Si muore tutti democristiani)
  • ANNO: 2017
  • Attore
Super Vacanze di Natale (Super vacanze di Natale )
Lascia un Commento