News Cinema

Robert Downey Jr. celebra Jon Favreau sulla Hollywood Walk of Fame, il video

26

Chi meglio di Robert Downey Jr., rilanciato da Iron Man, poteva mai tenere un discorso all'inaugurazione della stella sulla Hollywood Walk of Fame per Jon Favreau, attore, autore e regista, tra Marvel e Mandalorian?

Robert Downey Jr. celebra Jon Favreau sulla Hollywood Walk of Fame, il video

Jon Favreau ha avuto la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, e tra gli amici e colleghi che hanno accompagnato la cerimonia con un discorso non poteva mancare Robert Downey Jr., rilanciato dal successo del suo Iron Man. Variety ha trasmesso in diretta l'evento, e le parole insieme ironiche e profonde di RDJ ci ricordano quanto l'incontro tra i due nel lontano 2008 abbia cambiato le loro carriere... e anche il modo in cui Hollywood guarda ai blockbuster. Leggi anche Vin Diesel vuole Robert Downey Jr. nel prossimo Fast & Furious 11: "C'è un personaggio perfetto per lui"

Robert Downey Jr. su Jon Favreau: "Merita la stella solo per il senso dell'umorismo"

Se vi sembra un'esagerazione una stella sulla Walk of Fame per Jon Favreau, ripensateci: cineasta indie in grado di interpretare e dirigere piccoli film come Chef, servitore d'ironia per amici come Will Ferrell in Elf, è diventato anche un grande nome industriale con un suo tocco personale presso la Disney / Marvel: sono suoi i primi due Iron Man, i remake del Libro della Giungla e del Re Leone, per non parlare di The Mandalorian (la terza stagione è imminente: parte il 1° marzo su Disney+). Favreau racconta e allo stesso tempo sperimenta con le tecniche cinematografiche. Il suo discorso di ringraziamento infatti verte proprio su questo aspetto: Hollywood significa raccontare storie, e fintanto che si punterà sempre a quella magia, ogni tecnica potrà anche diventare obsoleta per i più giovani, ma la sostanza unirà sempre le generazioni.
Prima che Jon stesso parlasse, l'amico Robert Downey Jr. lo ha comunque celebrato con l'usuale autoironia sardonica, come al solito (timecode 32:40):

Sedici anni fa Jon e io [...] eravamo infusi di questa contagiosa e poco fondata sicurezza in noi stessi. Sono grato al potere delle Seconde Possibilità. Stranamente Kevin Feige si fidò di noi, io e lui ci fidammo di Jon, e senza alcuna buona ragione Jon e Kevin si fidarono di me. Iron Man era un supereroe di serie B che non aveva alcuna possibilità di consentire a Kevin Feige di lanciare un Cinematic Universe, semplicemente perché non esistevano i Cinematic Universe!
Non voglio assolutamente insinuare di essere stato io a rendere Jon una star internazionale, perché gli devo pur lasciare qualcosa per il suo discorso. [ride] [...] È riuscito in qualche modo a diventare una garanzia per i grandi studi (cosa che può accomunarti a quelli che scrivono discorsi per i politici), mantenendo allo stesso tempo un'umiltà personale. [...] 
Il suo più grande dono è l'umanità, e poi c'è il senso dell'umorismo: solo per il senso dell'umorismo quest'uomo merita la stella, non v'imbatterete mai in un'intelligenza così sofisticata e feroce. E perché? Perché è uno che capisce cos'è una battuta. E una battuta spesso fa male. Capisce nel profondo come la vita ti sfugga di mano, e se non la prendiamo a ridere moriamo. [...]
Sono così profondamente colpito da questo discorso che sto facendo adesso, sto coprendo tutti gli aspetti, sono sicuro che molti di voi lo riposteranno, [...] rivedendo quest'introduzione più e più volte. Ma purtroppo non c'è un Presentatore ufficiale senza un Celebrato ufficiale, quindi [....] un bell'applauso per Happy Hogan!


Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming