News Cinema

Barbie, il produttore di Oppenheimer chiese a Margot Robbie di modificare la data d'uscita del film

Barbie e Oppenheimer hanno scosso il botteghino mondiale condividendo la stessa data d'uscita al cinema e Margot Robbie ricorda di essere stata contattata dal produttore di Oppenheimer per modificare il debutto del live action Mattel.

Barbie, il produttore di Oppenheimer chiese a Margot Robbie di modificare la data d'uscita del film

Lo scontro al botteghino tra Barbie e Oppenheimer ha fatto tremare Hollywood, seppur in positivo. Due film tanto attesi hanno raggiunto le sale contemporaneamente, condividendo la stessa data seppur ignorando che di lì a poco anche lo sciopero degli attori avrebbe preso piede in quel di Hollywood, costringendo i membri del cast ad un lungo silenzio. Nonostante gli ostacoli, Barbie è diventato rapidamente il film campione d’incassi del 2023, ma Oppenheimer ha saputo stare al passo raggiungendo buoni risultati al botteghino mondiale. Lo scontro ha persino un nome ufficiale, Barbenheimer, che a sua volta avrebbe già ispirato la realizzazione di un film parodia. Ma, stando alle recenti dichiarazioni di Margot Robbie che in Barbie figura anche come produttrice, il produttore di Oppenheimer le avrebbe proposto di modificare la data d’uscita del live action Mattel.

Barbie, Margot Robbie ricorda che il produttore di Oppeheimer le chiese di cambiare la data d’uscita del film

Hollywood era preparato da tempo allo scontro al botteghino di Barbenheimer. Da mesi, infatti, l’uscita parallela è diventata anche un biglietto da visita per entrambi i titoli: da un lato il film Mattel con la regia di Greta Gerwig e dall’altro una storia ispirata a fatti realmente accaduti guidati da Christopher Nolan. Difficile prevedere chi dei due l’avrebbe avuta vinta sul grande schermo ma, a distanza di mesi dal debutto, sappiamo con dati alla mano che Barbie non ha battuto soltanto Oppenheimer, ma tutti i film usciti nel 2023 diventando il primo campione di incassi. Intervistata da Variety in compagnia di Cillian Murphy, Margot Robbie ha confessato di essere stata contattata da un produttore di Oppenheimer - Chuck Roven - che le ha chiesto di modificare la data d’uscita di Barbie.

Uno dei tuoi produttori, Chuck Roven, mi ha chiamato perché abbiamo lavorato insieme su altri progetti. E lui mi ha detto: ‘Penso che voi ragazzi dovreste spostare la data d’uscita’. Ho risposto: ‘Noi non spostiamo proprio niente. Se avete paura, spostate la vostra’. Al che ha replicato: ‘Non sposteremo la nostra data. Penso solo che sarebbe meglio per voi farlo’. E io ho pensato: ‘No, non ci muoviamo’.

E Margot Robbie non ha avuto torto. Barbie ha incassato 1,4 miliardi di dollari al botteghino mondiale, mentre Oppenheimer ha totalizzato 950 milioni di dollari. Ma è innegabile quanto l’appeal di Barbenheimer abbia aiutato entrambi i film a riscuotere successo. Di fatto Margot Robbie ha precisato:

Sono un’accoppiata cinematografica vincente. Chiaramente il mondo era d’accordo con me. Per fortuna! Il fatto che la gente si sia organizzata dicendo: ‘Allora, vedo prima Oppenheimer e poi Barbie’. Mi sono resa conto che alle persone piacciono cose diverse. Le persone sono strane! E penso che fossero anche molto attratte dai registi coinvolti. La gente adora Chris Nolan e Greta Gerwig. Vederli insieme è stato entusiasmante.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming