News Cinema

Ana De Armas è nel trailer ma non nel film: due fan denunciano i produttori di Yesterday

5

Non tutti sono tenuti a sapere che la parte di Ana De Armas è stata tagliata dal film Yesterday di Danny Boyle, soprattutto se l'attrice continua a vedersi nel trailer.

Ana De Armas è nel trailer ma non nel film: due fan denunciano i produttori di Yesterday

Il trailer di un film, in quanto contenuto promozionale, è un lavoro per l'ufficio marketing. D'altra parte, quei 2/3 minuti che condensano atmosfera e impatto visivo di un'opera non sono altro che il biglietto da visita per convincere qualcuno che quella storia vale il suo denaro e il suo tempo. Quante volte un trailer non ha promesso quello che vendeva? Uff, infinite. Raramente però qualcosa è capitato che qualcosa presente nel trailer, poi non lo fosse nel film. È successo con il trailer del film Yesterday di Danny Boyle uscito al cinema nel settembre del 2019. Nel primissimo trailer, rimasto in circolazione, era presente per una buona manciata di secondi l'attrice Ana De Armas, che abbiamo visto recentemente in No Time to Die. Nella versione finale del film, invece, tutta la sottotrama che includeva il suo personaggio come "terzo incomodo" della storia d'amore è stata tagliata. La decisione è stata presa dal Boyle insieme allo sceneggiatore Richard Curtis perché i due sentivano di dover mettere maggiormente a fuoco il romanticismo del legame tra i protagonisti Himesh Patel e Lily James.

Purtroppo è sulla base di quel primissimo trailer che due fan di Ana De Armas hanno deciso di vedere Yesterday, noleggiando il film in streaming a 3 dollari e 99 centesimi. Non avendo gradito l'assenza totale dell'attrice e avendo considerato il trailer come pubblicità ingannevole, gli avvocati dei due spettatori hanno presentato un esposto al tribunale di Los Angeles in cui si legge: "Incapace di fare affidamento sulla fama degli attori che interpretano Jack Malik e Ellie per massimizzare la vendita e il noleggio di biglietti e film, l'imputato" ovvero la Universal Pictures, "ha di conseguenza utilizzato la fama, lo splendore e la brillantezza della signora De Armas per promuovere il film includendo le sue scene nei trailer del film che fanno pubblicità Yesterday". È dunque richiesto "il risarcimento di tutti i soldi versati dal querelante e dagli altri membri della Class Action ottenuti in seguito alla pubblicità fraudolenta dell'imputato e un'ingiunzione che vieti all'imputato di continuare e protrarre la sua condotta illegale e sleale, richiedendo una pubblicità correttiva".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo