News Cinema

Watchmen, Tom Cruise voleva assolutamente far parte del cast: Zack Snyder svela in che ruolo e com'è andata

Zack Snyder ha rivelato un succoso retroscena che riguarda il suo Watchmen e... una delle più famose star di Hollywood. A quanto pare, Tom Cruise desiderava far parte del cast del cinecomic. Tuttavia, il divo ha posto una condizione che il regista non ha proprio potuto assecondare.


Watchmen, adattamento per il grande schermo dell'omonima miniserie a fumetti della DC Comics firmata da Alan Moore e Dave Gibbons, è rimasto in un certo senso un unicum nell'affollatissimo calderone dei cinecomic degli Anni Duemila. Il film diretto da Zack Snyder, uscito nel 2009, ha avuto una genesi piuttosto travagliata, durata ben quindici anni. Sebbene non abbia riscosso il monumentale successo di tanti suoi 'simili', occupa indubbiamente un posto dignitoso nel cuore degli appassionati del genere.

Il merito va ad un'impostazione non canonica della narrazione, ad un'audacia fuori dagli schemi (il film è classificato come R-rated negli USA) e ad un cast decisamente all'altezza. A proposito degli interpreti, il regista, ai microfoni del podcast Happy Sad Confused, ha confermato un rumor che da tempo circola sul film. Tanti grandi nomi di Hollywood, negli anni, sono stati associati alla pellicola. Ebbene, Snyder ha infine fatto luce su uno tra questi, e non uno da poco.

Tra le celebrità che il regista ha incontrato in fase di casting, c'è anche Tom Cruise. La star di Mission Impossible, a quanto pare, voleva davvero far parte del film e, racconta Snyder, gli era stato offerto il ruolo dell'affascinante miliardario Adrian Veidt, alias Ozymandias. Cosa è andato storto, dunque? Al divo piaceva la sceneggiatura ed era entusiasta di salire a bordo ma... ad una condizione: doveva interpretare Walter Kovacs, o meglio Rorschach.

La preferenza non stupisce, dal momento che il personaggio ha un fascino indiscutibile. Instabile e ricco di sfaccettature, Rorschach è un anti-eroe paranoico che, quando non indossa il costume, va in giro con un cartello sul quale si legge 'La fine è vicina'. Malgrado le apparenze e l'aspetto respingente, in effetti si rivelerà più vicino alla verità di quanto si possa sospettare. Per ogni attore, calarsi nei panni di una figura tanto complessa sarebbe una sfida da cogliere al volo. E Cruise non voleva perderla!

C'era però un problema. Zack Snyder non intendeva tarpare le ali al divo, ma aveva già scelto Jackie Earle Haley per la parte. "Volevo Tom Cruise per Ozymandias - ha ammesso durante l'intervista - Tom voleva interpretare Rorschach, cosa che ovviamente avrebbe potuto fare, ma avevamo già Jackie, e Jackie è incredibile. Avrei sicuramente considerato Tom in retrospettiva, se non avessi avuto Jackie."

Il regista è stato interrogato anche in merito alle voci secondo cui Keanu Reeves era in trattative per interpretare il Dr. Manhattan. Anche in questo caso, Snyder ha confermato. Con il protagonista di John Wick, però, l'ipotesi è rimasta nell'aria, senza mai arrivare davvero al dunque come nel caso di Tom Cruise.

Penso che mia moglie sia una grande fan di Keanu, suggerisce sempre Keanu per ogni ruolo. Quindi è assolutamente probabile che ne abbiamo parlato. Probabilmente era una buona scelta per il Dr. Manhattan, ma [Billy, ndr] Crudup è stato fantastico.

Watchmen: trama, cast e trailer del cinecomic di Zack Snyder

Nel pieno della Guerra fredda, i misterioso Rorshach (Jackie Earle Haley) sta indagando su un caso d’omicidio quando scopre che la vittima è il suo vecchio amico Edward Blake, detto "Il Comico" (Jeffrey Dean Morgan). Molti anni prima, i due facevano parte degli Watchmen, un gruppo di giustizieri mascherati, incaricati dallo Stato di combattere la crescente ondata di criminalità. Il gruppo, però, si è sciolto con l’approvazione di una legge che vieta la lotta privata al crimine.

Rorshach sospetta che qualcuno stia sistematicamente eliminando ad uno ad uno i componenti del vecchio team, così decide di avvisarli. Quando finalmente gli ex compagni decideranno di credergli, potrebbe essere troppo tardi. Una minaccia nucleare rischia di distruggere la razza umana e gli Watchmen dovranno riunirsi per sconfiggere il nemico... che si rivelerà essere colui che avrebbe dovuto preservare la vita di tutti gli umani.



Completano il cast, oltre ai già citati, Patrick Wilson, Carla Gugino, Malin Akerman, Billy Crudup, Matthew Goode.

Watchmen non ha mai avuto un sequel. Nel 2019 è stata prodotta da HBO una serie live-action, che tuttavia non è collegata all'adattamento di Snyder ed è ambientata 34 anni dopo gli eventi dei fumetti. La serie ha riscosso un grande successo ed è stata premiata con 11 Emmy.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming