News Cinema

Spielberg rifà mea culpa sui fucili eliminati da E.T.: "Nessun film andrebbe modificato secondo gli standard di oggi"

Parlando di censure postume, Steven Spielberg ribadisce di aver sbagliato a eliminare i fucili dei federali in una delle scene più belle di E.T. - L'extra-terrestre. Vi spieghiamo come sono andate le cose.

Spielberg rifà mea culpa sui fucili eliminati da E.T.: "Nessun film andrebbe modificato secondo gli standard di oggi"

A 41 anni dall’uscita di E.T. - L'extra-terrestre, Steven Spielberg torna a parlare di una decisione che si pente di aver preso in piena rivoluzione tecnologica: togliere i fucili dal film in occasione dell'uscita di una versione rimasterizzata per il ventennale. Già nel 2011 il regista si era pentito del suo gesto, dicendo di aver rovinato il ricordo che il pubblico aveva di E.T. e promettendo che in futuro non avrebbe mai e poi mai rimesso le mani su una delle sue "creature".

Steven Spielberg fa mea culpa

Durante una masterclass nell'ambito dell'evento Time 100 Summit, Steven Spielberg, incalzato dal moderatore, ha ripreso l'argomento "via le armi da E.T." e ha subito detto:

È stato uno sbaglio. Non avrei mai dovuto farlo. E.T. è un prodotto dei suoi tempi. Nessun film andrebbe modificato partendo da considerazioni attuali, per volontà propria o di altri. In E.T. mi preoccupava il fatto che gli agenti federali si avvicinassero ai bambini con armi da fuoco in mano, così ho pensato di sostituirle con dei walkie talkie. Gli anni sono passati e ho cambiato idea. Non avrei mai dovuto rimestare nelle mie opere passate e sconsiglio a chiunque di farlo. Tutti i nostri film sono lo specchio di come eravamo quando li abbiamo girati, di com'era il mondo e del modo in cui ha reagito alle storie che abbiamo raccontato. Quindi rimpiango davvero di aver fatto uscire quella versione.

Chiuso il capitolo E.T. - L'extra-terrestre con o senza fucili, la conversazione si è spostata sulla balzana iniziativa di revisionare alcuni libri di Roald Dahl e altri autori e sostituire termini ritenuti inappropriati con parole dal significato meno "forte". Questo il commento inizialmente scherzoso di Spielberg:

Nessuno dovrebbe permettersi di togliere la cioccolata a Willy Wonka! Nessuno mai! Per me è sacrosanto, è la nostra storia, la nostra eredità culturale. Non credo in questo tipo di censura.

La scena dei fucili

Torniamo per un attimo al 2002. La famosa sostituzione dei fucili degli sbirri con i walkie talkie nella versione rimasterizzata di E.T. - L'extra-terrestre riguardava una delle scene clou del film, quella in cui Elliott e i suoi amici fuggivano in bicicletta con E.T. coperto da un telo bianco e sistemato nel cestino della bici del suo migliore amico umano. Inseguiti da alcune auto della polizia, prima le seminavano ma poi venivano fermati da agenti federali con grossi fucili in mano. A quel punto E.T. compiva un prodigio e le biciclette si alzavano in volo, proprio com'era accaduto nel "nostro" Miracolo a Milano, a cui, tra l'altro, Steven Spielberg si era ispirato. Così i ragazzi pedalavano in cielo, passando di fronte a una grossa luna piena e arrivando infine all'astronave che avrebbe riportato l'extra-terrestre a casa. Ebbene, quando i fan del film si recarono al cinema nel 2002 e videro che al posto dei fucili c'erano dei walkie talkie rimasero malissimo, e puntualmente protestarono. Così, il buon Steven rimise ancora una volta le mani sul film e i fucili - poof! - miracolosamente tornarono.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo