News Cinema

Rai Cinema - Il Cinema oltre i confini: Paolo Del Brocco presenta, a Cannes, due nuovi progetti

Negli spazi dell'Italian Pavillon del Festival di Cannes Paolo del Brocco ha parlato di due importanti progetti a cui è legata Rai Cinema: la Movie Lounge all'interno dell'Aeroporto Leonardo Da Vinci e il Metaverso di Rai Cinema.

Rai Cinema - Il Cinema oltre i confini: Paolo Del Brocco presenta, a Cannes, due nuovi progetti

In un'epoca in cui il tempo corre veloce, le nuove tecnologie si moltiplicano, la comunicazione si fa sempre più virtuale e agli schermi tradizionali si affiancano quelli, più piccoli, dei più disparati device, non resta che adeguarsi, reinventarsi, rilanciarsi, creare nuove partnership e fare in modo che il cinema diventi fruibile anche in situazioni apparentemente non canoniche. Lo sa bene Rai Cinema, che al Festival di Cannes, nello spazio dell'Italian Pavillion, ha presentato due nuovissimi progetti, uno legato a nuovi spazi fisici di fruizione di contenuti, l’altro a spazi digitali.

La Movie Lounge nell'Aeroporto Leonardo Da Vinci

A fare gli onori di casa, nella giornata di David Cronenberg e Park Chan-Wook, ci ha pensato Carlo Rodomonti, Responsabile Marketing Strategico e Digital Rai Cinema, ma il grande protagonista è stato Paolo Del Brocco, Amministratore delegato di Rai Cinema. Il primo progetto che ha presentato potrà riguardare tutti i viaggiatori che partono o semplicemente passano per l'Aeroporto di Fiumicino (Roma), dove attualmente è in costruzione una Movie Lounge: una sala cinematografica con una sua programmazione e con circa 25 posti che sarà pronta nel mese di ottobre.

"Dobbiamo fare in modo che le nuove tecnologie ci aiutino ad ampliare il pubblico cinematografico" - ha spiegato Del Brocco. "Dopo aver promosso la proiezione di Diabolik in aeroporto, ho capito di trovarmi in un luogo che poteva essere un importante strumento di diffusione. Si trattava di un connubio interessante. Sia le sale cinematografiche che gli aeroporti hanno vissuto un grande momento di crisi durante la pandemia, e così ci è venuta l'idea di una sala intesa come spazio culturale. Ovviamente il nostro obiettivo era ed è attrarre un pubblico il più variegato possibile".

"La nostra sarà la prima sala cinematografica aeroportuale in Italia" - ha aggiunto Veronica Pamio, Vice President External Relations e Sustainability di ADR (aeroporti di Roma). "Ci sentiamo orgogliosi ed emozionati perché avere una sala in co-branding con Rai Cinema è un grande onore, un'idea innovativa che rientra nella nostra strategia per costruire l'aeroporto del futuro. Vogliamo che diventi un grande contenitore culturale in cui far entrare in contatto le eccellenze italiane".

Poi Paolo Del Brocco ha parlato della programmazione della Movie Lounge: "La Lounge sarà, per la natura stessa di un posto come l'aeroporto, un punto di passaggio, per cui non sarà possibile, né ci sembra logico, proiettare film interi. Rai Cinema ha una grande disponibilità di cortometraggi, e pensiamo di presentare quelli a sfondo sociale o che affrontano temi di grande attualità. Ci saranno infine i nostri documentari. Ci tengo a dire che i contenuti saranno accessibili a tutti, dagli ipovedenti ai non udenti. Cercheremo anche di portare attori e registi in modo che l’aeroporto di Fiumicino si trasformi in uno strumento di veicolo per il cinema".

La Movie Lounge non si limiterà soltanto al Terminal 5 dell’aeroporto di Fiumicino, che ha ospitato l’anteprima di Diabolik, ma sarà itinerante, in modo da attirare diverse tipologie di passeggeri. L'accesso sarà gratuito ma bisognerà prenotare. All'inizio ci sarà uno schermo normale, classico. Dopodiché sarà possibile utilizzare uno schermo a 360°. I contenuti brevi favoriranno una rapida turnazione.

Il Metaverso di Rai Cinema

Dopo aver investito nell'universo virtuale, Rai Cinema fa il suo ingresso nel Metaverso, è questo è il secondo progetto. Anche qui l'obiettivo è avvicinare il pubblico più giovane e ampliare l'esperienza cinematografica in ogni sua forma. Tutto ciò è possibile grazie a un accordo con The Nemesis, la piattaforma online italiana di intrattenimento 3D che ospita il primo Metaverso di Rai Cinema

E’ stato ancora Paolo Del Brocco a prendere per primo la parola: "Quando mi hanno proposto questa cosa, sono rimasto perplesso. Poi, quando ho capito di cosa si trattava, mi sono entusiasmato. Il Metaverso è un modo per giocare ma anche per informare con altre modalità. Come servizio pubblico noi abbiamo dei doveri. Ci sono aspetti che ancora mi sfuggono, ma grazie alla collaborazione con The Nemesis vi assicuro che abbiamo fatto grandi cose, a cominciare dalla mostra su Diabolik".

Ma cos'è il Metaverso? E’ un ambiente totalmente gratuito e facilmente accessibile da pc o da smartphone, e senza necessità di registrazione, dove gli utenti potranno immergersi in uno spazio completamente dedicato al cinema. Potranno vedere gratuitamente contenuti cinematografici, vivere eventi in streaming e interagire con poster e oggetti iconici del cinema ed esplorare, attraverso il proprio avatar, l'isola di Rai Cinema.

Nel Metaverso di Rai Cinema c'è spazio anche per il Museo Nazionale del Cinema di Torino, con la possibilità di visitare la Mostra 3D ispirata al film Diabolik dei Manetti Bros. In rappresentanza del museo è arrivato a Cannes il direttore Domenico De Gaetano, che ha detto: "Il Museo del Cinema ha una natura anomala, perché da un lato è un museo archeologico, con oggetti del passato come le lanterne magiche, le sceneggiature di Fellini e il mantello di Superman. Dall'altro lato è un museo di arte contemporanea, perché deve necessariamente fare un percorso di contemporaneità. Stiamo andando verso nuove sperimentazioni del linguaggio audiovisivo, come un filmato di 10 minuti sulla cupola della Mole sulle collezioni del museo. Il fatto di aver creato contenuti per tutti ci ha ripagato con un successo inaspettato".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo