News Cinema

Mystic Pizza: il film con Julia Roberts prima di Pretty Woman e Matt Damon al suo debutto

2

In Mystic Pizza, film diretto nel 1988 da Donald Petrie, troviamo Julia Roberts prima di Pretty Woman e dei suoi grandi successi, e un esordiente Matt Damon. Con loro Lily Taylor e Annabeth Gish.

Mystic Pizza: il film con Julia Roberts prima di Pretty Woman e Matt Damon al suo debutto

Nel 1988 esce una deliziosa commedia corale, di quelle che gli americani definiscono “coming of age”, cioè che raccontano storie di crescita e maturazione, intitolata Mystic Pizza, diretta da Donald Petrie alla sua opera prima e scritta da Amy Holden Jones. E sarà proprio questo film – anche se lo stesso anno sarebbe uscito anche Fiori d’acciaio - a lanciare nel firmamento di Hollywood la stella della futura Pretty Woman, la ragazza ventenne e riccioluta dal luminoso sorriso, che risponde al nome di Julia Roberts. Di fatto Mystic Pizza è il suo “quasi debutto”, visto che è il primo film che la vede protagonista, anche se l’anno precedente era apparsa in un’altra commedia, Ragazze sfrenate di Joan Freeman, su una rock band al femminile. Ma non è tutto: in Mystic Pizza, che ha nel cast anche altri attori alle prime armi come Lily Taylor, Annabeth Gish e Vincent D’Onofrio (reduce da Full Metal Jacket), fa il suo debutto anche un’altra futura star, Matt Damon, all’epoca diciassettenne, in un piccolo ruolo.

Di cosa parla Mystic Pizza, in breve

Il film è incentrato su tre ragazze, le sorelle Kat ((Gish) e Daisy (Roberts), e Jojo (Taylor) che lavorano tutte, dopo il liceo, nella pizzeria che prende il nome dal luogo dove vivono, Mystic, in una piccola comunità di immigrati portoghesi, Tra una fetta di pizza e l'altra e la ricetta segreta della salsa conservata gelosamente da Leona (Conchata Ferrell), conosciamo i problemi, i rapporti e le relazioni sentimentali di tre ragazze in crescita, mentre vivono la loro vita da adolescenti tra lavoro e sogni d’amore.

Mystic Pizza: un paese e una pizzeria

In Italia siamo abituati ai nomi più bizzarri di pizzerie, ma non abbiamo mai sentito prima del film quello di un locale chiamato “Pizza mistica”, il cui slogan per altro è “una fetta di Paradiso”. In America, invece, il locale esiste dal 1973, e deriva il suo nome dalla cittadina di Mystic, nel Connecticut, dove la sceneggiatrice Amy Holden Jones era in vacanza, e che la ispirò a scrivere la storia del film. In conseguenza all’uscita del film la pizzeria divenne così popolare, che sul marciapiede si formavano code lunghissime e i clienti presero la (cattiva) abitudine di rubare oggetti del ristorante per ricordo. In realtà il film non è stato girato nel vero Mystic Pizza, perché, essendo Mystic una popolare destinazione turistica, c’era troppa gente per potervi ambientare le riprese che vennero spostate in una cittadina vicina ma molto più tranquilla, Stonington. A Mystic sono stati girati solo alcuni esterni.

Mystic Pizza: un cast di future star

Tra i critici che ci videro lungo, il veterano del Chicago Sun Times Roger Ebert nella sua recensione scrisse che il film un giorno "sarebbe diventato famoso per le stelle del cinema che conteneva prima che diventassero star”. Questa definizione si addice sicuramente a Julia Roberts, che due anni dopo con Pretty Woman sarebbe diventata, alla sua seconda candidatura all’Oscar dopo quella ottenuta per Fiori d’acciaio, l’attrice più amata e pagata d’America. Da sempre molto popolare con i ragazzi, all'epoca l'attrice ricevette sul set la visita di Liam Neeson, che era apparso con lei in Ragazze sfrenate, e a quel che dicono i pettegoli, sul set di Mystic Pizza iniziò una relazione con un macchinista. Vincent D’Onofrio si tolse di dosso velocemente l’etichetta di “palla di lardo” dovuta al film di Kubrick Full Metal Jacket per diventare uno dei caratteristi più bravi del cinema americano. Annabeth Gish aveva sedici anni e da allora ha interpretato innumerevoli film e serie tv di successo come Sons of Anarchy, Pretty Little Liars, Rizzoli & Isles e Hill House. Matt Damon, che interpreta Steamer ed è al suo primo ruolo da adolescente, si sarebbe affermato come uno degli attori più bravi ed amati, spesso in coppia con l’amico Ben Affleck, con cui avrebbe vinto l’Oscar 10 anni dopo per la sceneggiatura di Will Hunting – Genio ribelle, mentre Lily Taylor, coetanea di Julia Roberts, sarebbe diventata una delle muse del cinema indipendente, non solo americano, calcando con successo le tavole del palcoscenico e interpretando anche popolarissime serie tv come, per citarne solo una, Six Feet Under.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming