News Cinema

La rapina perfetta - The Bank Job, una storia vera e un mistero irrisolto per Jason Statham

L'heist movie La rapina perfetta con Jason Statham, diretto da Roger Donaldson, rielabora una storia realmente accaduta con l'intenzione di svelarne i retroscena.

La rapina perfetta - The Bank Job, una storia vera e un mistero irrisolto per Jason Statham

La rapina perfetta - The Bank Job (2008) è un film interpretato da Jason Statham e diretto da Roger Donaldson, basato su un evento realmente accaduto e che per giunta il lungometraggio si propone di svelare anche negli aspetti secretati dal governo, per cause di "sicurezza nazionale". Ora che abbiamo suscitato la vostra curiosità, vediamo di cosa si tratta.

The Bank Job, la vera storia dietro alla rapina perfetta di Baker Street

Nel 1971, pare ispirato dal racconto "La lega dei Capelli Rossi" di Sir Arthur Conan Doyle con Sherlock Holmes, il criminale Anthony Gavin progettò la rapina alla banca Lloyd, precisamente alla sede in Baker Street (scelta ironica). La banda affittò una bottega di stoffe chiamata LeSac, due numeri accanto all'obiettivo, scavando nei weekend fino a raggiungere il pavimento della camera blindata, dov'erano contenute le cassette di sicurezza. Lo fecero saltare l'11 settembre 1971 e rubarono beni e denaro per un valore stimato tra il 1.250.000 e i 3.000.000 di sterline.
Elemento romanzesco: un radioamatore intercettò uno dei complici esterni che comunicava con gli altri tramite walkie-talkie. Riuscì a registrare una parte della comunicazione e a convincere la polizia che una grande rapina era in atto, ma non era in grado di stabilire dove, potendo definire con certezza solo l'area a grandi linee. Sventuratamente in quei 13km c'erano ben 750 banche (!), quindi il colpo andò a segno. Già in ottobre le forze dell'ordine avevano arrestato quasi tutta la banda, eccetto qualche complice esterno mai bloccato: i membri della gang scontarono una decina d'anni di galera, ma la cifra recuperata non superò le 230.000 sterline.
Ma il problema erano solo i soldi? Cosa strana, il governo impedì a tutti i media di approfondire la rapina, in modo ufficiale con un DSMA-Notice, una richiesta ufficiale in nome della "sicurezza nazionale". Negli anni s'ipotizzò un legame con la casa reale, perché nelle cassette di sicurezza ci sarebbero state le prove della relazione della principessa Margareth col criminale John Bindon, e addirittura foto pedopornografiche che avrebbero incastrato un membro del Partito Conservatore. Non si sono mai trovate prove di queste supposizioni, però la documentazione più minuziosa del furto è tuttora secretata fino al 2071!!!

La rapina perfetta - The Bank Job, la storia raccontata nel film con Jason Statham

La rapina perfetta - The Bank Job usa la fiction per abbracciare la teoria di un legame con la casa reale, reinventando però le dinamiche nella banda e anche le singole identità. Protagonista a Londra nel 1971 è il criminale di mezza tacca Tyler (Statham), che intravede la possibilità di mettere al sicuro moglie e figli con un colpo facile, prospettatogli dalla modella sua amica Martine (Saffron Burrows). Come nella realtà, si punta alle cassette di sicurezza, ma il film ipotizza che al servizio segreto inglese MI5 interessi il contenuto della cassetta di un fantomatico Michael X: foto compromettenti per la famiglia reale...

La rapina perfetta - The Bank Job, curiosità sulla lavorazione

Ambientare un film come The Bank Job nella Londra degli anni Settanta non è stato semplice: il regista Roger Donaldson e la sua troupe si sono ispirati a Rapina in Berkeley Square del 1979, incontrando comunque qualche difficoltà. La stazione della metropolitana utilizzata per esempio è quella di Aldwych, chiusa nel 1994 e ormai monumento storico, perché la vera stazione di Tottenham Court Road fu completamente ristrutturata nei primi anni Ottanta. A livello di usanze sociali, la sfida non è stata inferiore: per la scena di nudi femminili del bordello, Donaldson ha realizzato all'ultimo momento che tutte le figuranti si erano depilate come si usa oggi, costringendo al recupero di cosiddetti "merkin", finti folti peli pubici da applicare sui genitali femminili.
Attenti a un cammeo illustre: uno degli impiegati della banca è addirittura Mick Jagger!

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming