La Dea Fortuna: al via il film di Ferzan Ozpetek con Edoardo Leo e Stefano Accorsi

-
3866
La Dea Fortuna: al via il film di Ferzan Ozpetek con Edoardo Leo e Stefano Accorsi

Partiranno a Roma mercoledì 15 maggio le riprese del nuovo film di Ferzan Ozpetek, che dopo l'incursione fra i misteri di Napoli e della mente di una donna alle prese con un delitto e con i propri fantasmi interiori, cambia atmosfera e tono. La Dea Fortuna racconta infatti di una coppia in crisi che decide di dare una svolta al rapporto attraverso una scelta un po’ azzardata. Tratto da un soggetto di Gianni Romoli e Ferzan Ozpetek diventato una sceneggiatura di Romoli, Ozpetek e Silvia Ranfagni, il tredicesimo lungometraggio del regista turco vede protagonisti Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca, affiancati dall’immancabile Serra Yilmaz. Il primo è alla sua terza collaborazione con Ozpetek dopo Le fate ignoranti e Saturno contro ed è stato lui a far circolare, via Instagram, la foto che abbiamo scelto per il nostro articolo e che è stata scattata durante la lettura del copione.

La fotografia de La Dea Fortuna, che verrà girato per otto settimane fra Roma e Palermo, è di Gian Filippo Corticelli, la scenografia di Giulia Busnengo, i costumi di Alessandro Lai e Monica Gaetani, le musiche originali di Pasquale Catalano e il montaggio di Pietro Morana. Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, il film è una produzione Warner Bros. Entertainment Italia, R&C Produzioni e Faros Film. Sarà distribuito da Warner Bros. Pictures a partire dal 28 novembre 2019. Ecco la sinossi de La Dea Fortuna:

Alessandro e Arturo sono una coppia da più di quindici anni. Nonostante la passione e l'amore si siano trasformati in un affetto importante, la loro relazione è in crisi da tempo. L'improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno dalla migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un'insperata svolta alla loro stanca routine. La soluzione sarà un gesto folle. Ma d'altronde l'amore è uno stato di piacevole follia.


Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Schede di riferimento
Lascia un Commento