News Cinema

Jason Momoa mentre si allena si scusa se ha offeso qualcuno con le foto al Vaticano

286

Conclusa la sua parte nelle riprese romane di Fast & Furious 10, Jason Momoa pubblica un video su Instagram in cui tra l'altro si scusa se ha offeso la cultura e i sentimenti di qualcuno scattando e pubblicando foto dal Vaticano e dalla Cappella Sistina.

Jason Momoa mentre si allena si scusa se ha offeso qualcuno con le foto al Vaticano

Jason Momoa ha finito la sua parte nelle riprese italiane di Fast & Furious 10, e nel suo ultimo giorno a Roma, in palestra, ha commentato l'esperienza con un video pubblicato su Instagram. La cosa singolare è che, mentre si allena (senza nascondere la pancia), con "Can't Stop" dei Red Hot Chili Peppers come accompagnamento, chiede scusa se ha involontariamente offeso la cultura e la storia di qualcuno coi suoi atteggiamenti. In particolare, dopo aver dichiarato il suo entusiasmo per quello che ha potuto vivere con la troupe sul set e per l'arte che gli è stato concesso di vedere da vicino, si scusa per le foto dal Vaticano e dalla Cappella Sistina che aveva pubblicato e che ritrovate in basso. Sono queste ad aver scatenato critiche da parte di chi, non convinto del fatto che i ricchi e famosi debbano avere trattamenti di favore, si è lamentato che scattare foto in questi luoghi, benché proibito ai comuni mortali che pagano il biglietto, sia invece concesso a loro.

Momoa spiega che non aveva alcuna intenzione di comportarsi in modo inappropriato e di essersi anzi stupito che con tutta quella bellezza a disposizione la gente volesse delle foto con lui, che intendeva la visita alla Cappella Sistina e alla Pietà di Michelangelo come un omaggio per i membri della troupe in un paio di giorni liberi dal lavoro. Dice poi che ha fatto una donazione in proposito e che, dal momento che aveva chiesto il permesso di fare quelle foto, quando questo gli è stato accordato non ha pensato a come qualcuno avrebbe potuto prenderla. Ripete le sue scuse, sincere, e alla fine lancia una frecciata ai paparazzi, dicendo di essere consapevole che l'assedio dei fotografi fa parte del suo lavoro e che si è concesso gentilmente alle foto, chiedendo però si esser lasciato in pace in un momento privato. "E se non lo fai, ti tocca questo", conclude mimando un pugno.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo