News Cinema

Il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema 2024 va a Il sale sulla ferita di Cristina Rava

Nato per iniziativa del Noir in Festival e de Lo Scrittoio, il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema 2024 è stato assegnato a Cristina Rava per il romanzo Il sale sulla ferita. A deciderlo è stata una giuria presieduta dallo scrittore e regista Donato Carrisi.

Il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema 2024 va a Il sale sulla ferita di Cristina Rava

Il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema non va confuso con il Premio Giorgio Scerbanenco, anche se entrambi sono legati al Noir in Festival (di cui comingsoon.it è media partner) e sono nati in accordo con Cecilia Scerbanenco. Il secondo viene attribuito, fin dal 1997, alla migliore opera di narrativa italiana di genere noir dell'anno, e l'ultimo, assegnato nel 2023, è stato attribuito a "La fine è ignota" di Bruno Morchio. Il primo riconoscimento, invece, è appena nato e vede anche il coinvolgimento de Lo Scrittoio e il sostegno di Lombardia Film Commission e Fondazione Cariplo. È  destinato al romanzo di genere noir, scelto tra i titoli finalisti e semifinalisti del Premio Scerbanenco 2023, che meglio si presti all’adattamento audiovisivo (film e serie).

A vincere il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema 2024 è stata Cristina Rava con "Il sale sulla ferita", edito da Rizzoli. A deciderlo ci ha pensato una giuria presieduta dallo scrittore e regista Donato Carrisi e composta da quattro professionisti del settore produttivo cinematografico e televisivo - Carlo Degli Esposti, Luca Lucini, Giorgia Priolo e Paolo Vari - in dialogo con un gruppo di lettura formato da membri del Circolo dei Lettori di Milano. Ecco la motivazione:

Per la carica emotiva del personaggio centrale che è in grado di incontrare un pubblico ampio e trasversale e perché si presta alla serialità lasciando spazi e margini per un ulteriore sviluppo creativo e narrativo.

La giuria ha voluto inoltre segnalare con una menzione speciale proprio il sopracitato romanzo di Bruno Morchio "La fine è ignota" per un potenziale sviluppo destinato alla sala cinematografica.

Il Premio Giorgio Scerbanenco per il Cinema 2024 è stato consegnato al vincitore venerdì 12 aprile a Casa Manzoni di Milano, con la partecipazione di gruppo di studenti del Triennio in Cinema e Animazione del campus di Milano di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, che ha realizzato i pitch dei progetti audiovisivi tratti dai romanzi candidati.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming