News Cinema

Harry Potter: tutti i recasting della saga

113

Negli otto film di Harry Potter molti personaggi sono stati interpretati prima da un attore e poi da un altro. Andiamo alla (ri)scoperta dei recasting della saga tratta dai libri di J.K. Rowling.

Harry Potter: tutti i recasting della saga

Quanti attori hanno recitato nella saga di Harry Potter? Talmente tanti che è impossibile contarli e soprattutto nominarli tutti, ma un giochetto divertente che possiamo fare è contare quelli che, per una ragione o per l'altra, sono stati sostituiti. Ovviamente i più sapranno che Michael Gambon ha preso il posto di Richard Harris nel ruolo di Albus Silente, ma ci sono numerosi altri casi da prendere in esame. Lo ha fatto per primo (e per noi) screenrant, che ringraziamo di cuore perché, specialmente nel periodo delle festività natalizie, ci piace riguardare la saga cinematografica tratta dai libri di J.K. Rowling e parlarne un po' con voi. L'elenco è lungo, e così abbiamo scelto i personaggi più significativi o che troviamo particolarmente affascinanti o simpatici. Gli harrypotteriani più irriducibili forse non avranno bisogno della nostra "lista". Gli altri, però, si divertiranno ad aggiungere qualche informazione al loro più o meno vasto sapere.

Harry Potter: i personaggi che hanno cambiato attore

Innanzitutto la nostra fonte specifica che alcuni attori dei film di Harry Potter hanno lasciato la saga a causa di tristi episodi. Altri, che sono entrati nel franchise ancora bambini, hanno invece preferito dedicarsi, una volta cresciuti, a progetti diversi.

Albus Silente: da Richard Harris a Michael Gambon

Albus Silente, come ben sappiamo, è il preside di Hogwarts, la scuola di magia e stregoneria frequentata da Harry Potter & Co. A ricoprire il ruolo in Harry Potter e la pietra filosofale e Harry Potter e la camera dei Segreti è stato Richard Harris. Il celeberrimo attore è morto poco prima dell'uscita di Harry Potter e la camera dei segreti. A prendere il suo posto, da Harry Potter e il prigioniero di Azkaban in poi, è stato Michael Gambon.

Bill Weasley: da Richard Fish a Domhnall Gleeson

La prima volta che abbiamo visto Richard Fish nei panni di Bill Weasley, uno dei tanti componenti della famiglia di Ron, è stato in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. L'attore appariva appena e non aveva nessuna battuta. A sostituirlo ci ha pensato un ragazzo dai capelli rossi che aveva una certa familiarità con la saga di Harry Potter, visto che suo padre Brendan Gleeson interpretava Alastor "Malocchio" Moody. Se ancora non l'avete capito, stiamo parlando di Domhnall Gleeson, visto in Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 e Parte 2.

Elphias Doge - da Peter Cartwright a David Ryall

Il giurista del Ministero della Magia Elphias Doge ha debuttato nel franchise in Harry Potter e l'Ordine della Fenice, nel quale ha portato Harry al numero 12 di Grimmauld Place, dove c'è il palazzo magico e invisibile ai Babbani che è sede dell'Ordine della Fenice e che apparteneva a Sirius Black. Il personaggio era muto e aveva il volto di Peter Cartwright. In Harry Potter e i doni della morte - Parte 1 ha invece conversato con il personaggio di Daniel Radcliffe al matrimonio di Bill e Fleur ed è stato affidato a David Ryall, ben più celebre del suo predecessore per via di una serie di esperienze sia cinematografiche che teatrali.

Lord Voldemort - da Richard Bremmer e Ian Hart a Ralph Fiennes

Ebbene sì, il perfido, inquietante e portentoso Lord Voldemort, nemico numero 1 di Harry Potter, non è stato sempre legato a Ralph Fiennes, che, un giorno lontano, verrà ricordato soprattutto per questo villain. Voldemort, se ben rammentate, ha fatto una brevissima apparizione, impersonato da Richard Bremmer, nel flashback di Harry Potter e la pietra filosofale in cui uccide i genitori di Harry. Il viso dell'attore però non veniva mostrato. Quanto a Ian Hart, non ha recitato nei film della saga, ma l'immagine del suo viso è apparsa, grazie ai portenti della computer grafica, dietro la testa del Professor Quirrell. Nella raccapricciante scena, l'attore ha anche prestato la propria voce a Lord Voldemort.

La Signora Grassa - da Elizabeth Spriggs a Dawn French

La Signora Grassa altro non è se non un ritratto appeso nella scuola di Hogwarts che si muove e ha il compito di fare la guardia al quartier generale di Grifondoro, dove si entra solo con una parola d'ordine. Nel primo film della serie, il personaggio era interpretato da Elizabeth Spriggs. In Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, il ruolo è passato a Dawn French, che ha conquistato un maggiore spazio nell'economia della saga perché è stato attaccato da Sirius Black. Nel film, La Signora Grassa ha anche provato a rompere un bicchiere con la voce, compito che l'attrice comica Dawn French ha svolto egregiamente.

The Grey Lady (alias Helena Ravenclaw) - da Nina Young a Kelly Macdonald

The Grey Lady, detta anche Dama Grigia, è un fantasma di Hogwarts e in Harry Potter e la pietra filosofale e Harry Potter e la camera dei segreti la vediamo semplicemente fluttuare in giro per la scuola. Il personaggio aveva un ruolo talmente piccolo che il nome di Nina Young non appariva nemmeno nei titoli di coda. Quando però si è trattato di renderlo più significativo, in Harry Potter e i Doni della morte - Parte 2 -  in cui si scopriva che in realtà era lo spettro di Helena Ravenclaw, figlia della fondatrice proprio della scuola di magia e stregoneria Rowena Ravenclaw - la parte è passata all'esperta Kelly Macdonald.

Lavender Brown - da Jennifer Smith a Jessie Cave

Lavender Brown si è fatta brevemente conoscere in Harry Potter e la camera dei segreti, dove non proferiva verbo ed era resa sullo schermo da Jennifer Smith. Abbiamo rivisto il personaggio in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban con il volto di Jessie Cave. In Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Lavanda ha finalmente parlato. Scettica riguardo al ritorno di Voldemort, ha poi cambiato idea unendosi all'Esercito di Silente. E’ stata anche la prima fidanzatina di Ron Weasley, che l'ha scaricata perché troppo appiccicosa.

Griphook - da Verne Troyer a Warwick Davis

Dulcis in fundo, non possiamo non dedicare qualche riga al mitico Unci-Unci, che lavorava per la Banca dei Maghi Gringott. Dovete sapere che il cast principale di Harry Potter era composto da importanti attori inglesi, e quindi la scelta di prendere l'americano Verne Troyer per il ruolo di Unci-Unci è stata sempre considerata contro corrente. Il personaggio compariva in Harry Potter e la pietra filosofale e parlava con la voce di Warwick Davis, che già interpretava il professor Filius Vitious. Contenti del doppiaggio, i produttori hanno chiesto a Davis di prestare anche il volto e il corpo a Unci-Unci in Harry Potter e i doni della morte - Parte 2.

Le altre sostituzioni in breve

Per amor di precisione, non possiamo non accennare alle altre sostituzioni evidenziate da screenrant. Eccole:

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV