News Cinema

Fabbricante di lacrime, Biondo alimenta le speranze dei fan su un possibile sequel

Il pubblico che ha apprezzato Fabbricante di lacrime su Netflix attende da tempo novità in merito ad un possibile sequel, una speranza alimentata di recente proprio da Biondo che interpreta Rigel.

Fabbricante di lacrime, Biondo alimenta le speranze dei fan su un possibile sequel

Fabbricante di lacrime è nato dapprima come un romanzo, voluto dalla penna di Erin Doom. Dopodiché, forte della sua popolarità, è stato adattato anche per i piccoli schermi in streaming di Netflix, lanciato tra le novità del catalogo originale italiano del colosso streaming nel corso del 2024. A distanza di qualche mese dal debutto, il pubblico è in attesa di un annuncio che tarda ad arrivare. Pare, però, che sia stato proprio Biondo (nome d'arte di Simone Baldasseroni) di recente a suggerire un possibile indizio in merito ad un secondo film.

Fabbricante di lacrime, Biondo lancia un indizio per un ipotetico sequel? La teoria dei fan

Precisando che si tratta di un indizio e quindi non di una conferma ufficiale, l’interprete di Rigel avrebbe suggerito un possibile ritorno sullo schermo. Erin Doom, autrice del romanzo, ad oggi non ha proposto un sequel letterario, ma considerato il successo guadagnato finora non è difficile immaginare le motivazioni che spingerebbero Netflix ad approvare un secondo film. La storia, proposta anche tra le pagine di Erin Doom, è quella di Nica e Rigel, entrambi orfani cresciuti nello stesso istituto e sempre in apparente lotta l’uno con l’altra. Un giorno la fortuna bussa alla loro porta: una famiglia vuole adottarli entrambi e saranno costretti a processare quel rapporto burrascoso che li lega da anni. Ad interpretare Nica l’esordiente Caterina Ferioli, mentre il tenebroso Riger è stato assegnato al rapper Biondo. Ed è stato proprio quest’ultimo, a detta dei fan, a lanciare un indizio che suggerirebbe il possibile sequel di Fabbricante di lacrime. Via Instagram, l’attore ha condiviso diverse fotografie scattate insieme a Caterina Ferioli. A catturare l’attenzione è soprattutto la didascalia, che recita:

Falena e io siamo pronti per la seconda stagione.


Trattandosi di un film, Fabbricante di lacrime al più potrebbe tornare a far parlare di sé attraverso un film sequel che ad oggi non è stato ancora annunciato da Netflix. Il motivo, del resto, potrebbe essere collegato al fatto che Erin Doom non ha previsto un secondo romanzo dedicato a Rigel e Nica. Al momento si tratta di ipotesi, per cui bisognerà in ogni caso attendere l’ufficialità da parte di Netflix.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV