Schede di riferimento
News Cinema

Chi segna vince - Il nuovo trailer anticipa gli aspetti commoventi dello sport movie di Taika Waititi

Incentrato sulla rinascita della squadra di calcio più debole al mondo, la nazionale delle Isole Samoa degli anni 2000, Chi segna vince è un delicato e divertente sport movie, pronto a mostrarsi nel secondo trailer ufficiale. Nel cast, Michael Fassbender ed Elizabeth Moss.

Chi segna vince - Il nuovo trailer anticipa gli aspetti commoventi dello sport movie di Taika Waititi

Chi segna vince, atteso sport movie di Taika Waititi con Michael Fassbender, sarà nelle sale americane dal 17 novembre, distribuito da Searchlight Pictures - in Italia è previsto per l'11 gennaio. In occasione dell'ormai imminente uscita, è stando quindi condiviso il secondo trailer ufficiale, che mette in evidenza gli aspetti più commoventi dello sport movie, sottolineati anche dallo stesso regista - la clip è intervallata da alcune interviste a Waititi.

Chi segna vince - Una storia di riscatto e rivincita 

Basato su una storia vera - già al centro di un documentario di Mike Brett e Stev Jamison -, lo sport movie di Waititi racconta dell'improbabile impresa di Thomas Rongen, chiamato a trasformare la "più debole squadra di calcio" in un team di successo. Coach di origine tedesca, Rogen viene infatti licenziato dal suo impiego di spicco e si ritrova a dover allenare la squadra nazionale delle Isole Samoa, che metterà a dura prova la sua pazienza e il suo talento. Il lungometraggio si concentra in particolare sugli eventi successivi ad una delle più epocali sconfitte del mondo calcistico, che portò la nazionale di Samoa a perdere una partita, nel 2001, per 31 a 0





Come si evince dalla trama, il lungometraggio è ispirato ad una storia di riscatto e rivincita, vissuta da un piccolo gruppo considerato da tutti "perdente". Waititi - che di calcio sa ben poco - ha infatti deciso di dirigere Chi segna vince perché è una storia sul superamento delle avversità, ricca di momenti divertenti ma anche molto commoventi. Per dar vita a questo progetto, il filmmaker si è quindi allontanato dalle atmosfere roboanti e sopra le righe di Thor: Ragnarok e Thor: Love and Thunder e si è riconnesso sia alle tematiche a lui più care sia alle sue origini, essendo neozelandese. Michael Fassbender, assente dalle scene dal 2019 - quando ha preso parte ad X-Men - Dark Phoenix - tornerà quindi alla ribalta con due progetti totalmente agli antipodi. Oltre che in Chi segna vince, la star è infatti attesa nel noir The Killer di David Fincher, dal 10 novembre su Netflix. Al suo fianco figurano poi Elizabeth Moss - conosciuta per le serie Mad Men e The Handmaid's Tale - e Will Arnett, che ha sostituito Armie Hammer in seguito alle numerose accuse mosse a suo carico. Completano poi il cast Uli Latukefu, Rhys Darby, Oscar Kightley, David Fane, Lehi Falepapalangi, Semu Filipo, Rachel House, Angus Sampson, Frankie Adams, Beulah Koale, Sisa Grey, Russell Satele, Karim Benz, e Chris Alosio. Kaimana vestirà invece i panni di Jaiyah Saelua, il primo giocatore non-binario ad aver partecipato alle partite di qualificazione per la Coppa del Mondo in una squadra maschile. Taiki Waititi dovrebbe poi comparire in un piccolo ruolo e, oltre ad aver diretto il progetto, ne ha curato la sceneggiatura, insieme a Ian Morris, e si è impegnato anche come produttore. In attesa di ulteriori aggiornamenti, appuntamento quindi all'11 gennaio

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Master in Critica Giornalistica per lo Spettacolo
  • Attenta alle nuove tendenze cinematografiche
Suggerisci una correzione per l'articolo