Love, Death & Robots

Titolo originale: Love, Death & Robots

share

Love, Death & Robots è una Serie TV di genere animazione del 2019, ideata da Tim Miller, con Topher Grace e Mary Elizabeth Winstead. Prodotto da Blur Studio. Love, Death & Robots è ancora in lavorazione. È stata prodotta una stagione.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4 di 5 su 7 voti


TRAMA LOVE, DEATH & ROBOTS:

Love, Death & Robots è una serie animata antologica firmata da Tim Miller, il regista di Deadpool, e David Fincher (House of Cards). Si tratta di una raccolta di cortometraggi di durata variabile, generi e tematiche differenti, confezionata da team di diverse parti del mondo, come la ungherese Digic Pictures (Destiny 2), la francese Unit Image (God of War), la polacca Platige Image (Metro Exodus), la coreana Reddos Culture House (Voltron: Legendary Defender) e lo studio di proprietà di Miller Blur Studio (Far Cry 5). Dall'horror alla fantascienza, dal fantasy alla dark comedy, gli episodi analizzano temi come il futuro dell'umanità, la relazione del pianeta Terra con lo spazio e l'incognita del tempo, fondendo animazione e live-action e creando una serie di universi surreali e affascinanti. "Il vantaggio di Sonnie" esplora il mondo dei combattimenti clandestini, seguendo un'eroina apparentemente invincibile; in "Tre robot”, tre robot si imbarcano in un tour della Terra dopo la caduta della civiltà umana; "La testimone" è incentrato invece su una donna testimone di un brutale omicidio, che scappa da un killer sanguinario per le strade di una città fuori dal comune; in "Tute meccanizzate", un gruppo di contadini si scontra con gli alieni per difendere il proprio territorio; "Il succhia-anime" mostra un tesoro nascosto e una dura lotta per ottenerlo; ne "Il dominio dello yogurt", un gruppo di scienziati crea uno yogurt super intelligente intenzionato a dominare il mondo; in "Oltre Aquila" un gruppo di astronauti si risveglia a migliaia di anni luce di distanza da casa e deve scoprire cosa è successo; "Buona caccia" vede protagonista il figlio di un cacciatore di spiriti; ne "La discarica", Dave il Brutto difende la sua casa d'immondizia dagli abitanti della città intenzionati a togliergliela; in "Mutaforma", due marine con poteri soprannaturali affrontano in Afghanistan una terribile minaccia; in "Dare una mano", un gruppo di astronauti è obbligato a scegliere tra la vita e l'oblio; "La notte dei pesci" è la storia di due venditori che intraprendono un surreale viaggio verso gli albori del tempo; in "Dolci tredici anni", una nuova recluta viene costretta a guidare un'astronave difettosa; "Zima Blue" è la storia di un artista rinomato, Zima, che ripercorre la sua carriera prima di svelare al mondo la sua ultima opera; in "Punto cieco", una gang di ladri cyborg mette in atto un'intricata rapina; "L'era glaciale" ha come protagonista una giovane coppia che scopre una civiltà perduta all'interno del proprio appartamento; in "Alternative storiche" si gioca sulla possibilità dell'esistenza dei mondi paralleli e di un multiverso; infine, ne "La guerra segreta" un'armata si prepara a combattere un diabolico nemico nelle foreste della Siberia. Il cast include tra gli altri Scott Whyte, Nolan North (Pretty Little Liars), Michael Benyaer (The Chronicles of Riddick), Josh Brener (Silicon Valley), Graham Hamilton, Helen Sadler (True Blood), Kevin Michael Richardson (The Cleveland Show) e Topher Grace (BlacKkKlansman). 

CURIOSITÀ SU LOVE, DEATH & ROBOTS:

Prima serie animata antologica di Netflix, Love, Death & Robots (stilizzato LOVE DEATH + ROBOTS) è una rivisitazione di un progetto a lungo coltivato dall'ideatore Tim Miller insieme con il produttore esecutivo David Fincher, ovvero un remake del lungometraggio d'animazione del 1981 Heavy Metal.
In seguito a una polemica scoppiata sui social network, secondo la quale gli episodi di Love, Death & Robots sono stati proposti in ordine diverso a seconda dell'orientamento sessuale degli spettatori, Netflix ha chiarito che nulla di simile è accaduto, bensì di aver sperimentato un nuovo approccio alla diffusione dei contenuti di natura non serializzata basato su diversi ordini degli episodi (in questo caso quattro) assegnati in modo casuale.

IL CAST DI LOVE, DEATH & ROBOTS:


  • PRODUZIONE: Blur Studio

Lascia un Commento

Le stagioni della Serie

Lascia un Commento