News Cinema

Ritorno al Futuro, Thomas F. Wilson ha odiato interpretare Biff: "Non volevo il ruolo del bullo"

Nella trilogia cult con Michael J. Fox e Christopher Lloyd, Thomas F. Wilson ha prestato il volto al perfido bullo Biff Tannen. L'attore ha confessato di essere tutt'altro che un fan del ruolo che gli ha regalato fama internazionale. Al contrario, non voleva interpretarlo: ecco perché.

Ritorno al Futuro, Thomas F. Wilson ha odiato interpretare Biff: "Non volevo il ruolo del bullo"

Non c'è Doc (Christopher Lloyd) senza Marty McFly (Michael J. Fox), su questo non ci piove. Ma non c'è neanche eroe senza antagonista. Ed è per questo che, senza Biff Tannen (Thomas F. Wilson) la saga di Ritorno al Futuro sarebbe stata indubbiamente meno divertente e accattivante. Malgrado il ruolo del prepotente abbia regalato a Wilson fama e fortuna, l'attore ha recentemente confessato che interpretare Biff lo fece sentire molto a disagio.

In un video caricato su YouTube, il 64enne ha svelato che non avrebbe mai voluto recitare il ruolo di un bullo e per un motivo assolutamente comprensibile. 'Ti prenderò a calci in c*lo', ha esclamato Wilson nel video, imitando il suo personaggio.

Doveva essere questo il mio approccio. Ma me non piace nemmeno dire 'c*lo', dico 'doppio scarabocchio'. Era una parte per un bullo. Non avevo mai interpretato un bullo prima. Non volevo interpretare il ruolo di un bullo. Sono stato tormentato dai bulli per tutta la mia vita.

Wilson, nato e cresciuto a Filadelfia, ha aggiunto che da bambino era "magro come un fuscello" e soffriva di asma. Caratteristiche che lo hanno reso facile preda dei teppisti, che lo prendevano costantemente in giro. Una volta, addirittura, poiché si rifiutò di scendere dalla sua bici, uno di questi ragazzini gli tirò un pugno in faccia.

"Guardavo Starsky & Hutch e pensavo che, quando ricevi un pugno in faccia, perdi i sensi. Si scopre invece che ti metti a piangere, hai un attacco d'asma e dai al bambino la tua bicicletta. Odio i bulli!" ha scherzato l'attore.

Comportarsi, anche se solo nella finzione, come i ragazzi che l'hanno perseguitato quand'era piccolo non dev'essere stato facile per la star. Altrettanto innegabile è che Biff Tannen si è guadagnato di diritto un posto nell'Olimpo dei villain più famosi della storia del cinema. E questo grazie alla convincente interpretazione di Thomas F. Wilson.

Difficile dimenticare l'iconica scena in cui un giovane George McFly (Crispin Glover) lo allontana dalla sua Lorrain (Lea Thompson) esclamando : "Ehi, tu, porco! Levale le mani di dosso!" . Ancora, nel sequel del 1989, è tanto inaspettato quanto godibile il suo trasformarsi in un proto-Donald Trump grazia al grande almanacco sportivo.



Thomas F. Wilson, cos'ha fatto dopo la trilogia di Ritorno al Futuro

Messi da parte gli scomodi panni di Biff nella trilogia di Robert Zemeckis, la carriera di Thomas F. Wilson si è divista tra cinema e tv. Nel 1994 ha recitato di nuovo accanto a Christopher Lloyd in Vacanze a modo nostro. Si è distinto anche nel doppiaggio. Tra le serie animate cui ha prestato la voce, citiamo Batman, Mignolo e Prof e SpongeBob - Il film. Negli anni Novanta ha collaborato alla realizzazione di Wing Commander III: Heart of the tiger, un videogioco per PC molto popolare in quel periodo.

Dal Duemila in poi, è apparso in numerose serie tv di grande successo, tra cui Dr. House - Medical Division, Sabrina, vita da strega e Ghost Whisperer - Presenze. Wilson è anche un apprezzato stand-up comedian e ha più volte portato i suoi show in giro per gli Stati Uniti. Nel tempo libero suona la tuba e dipinge.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming