News Cinema

Piccole Donne: Florence Pugh e la riabilitazione di Amy reginetta dei social

4

Grazie al film di Greta Gerwig, la più piccola delle sorelle March ha smesso di essere odiosa e insopportabile.

Piccole Donne: Florence Pugh e la riabilitazione di Amy reginetta dei social

Come ci racconta una giornalista di Vogue in un recente articolo, se c'è un personaggio che grazie al Piccole Donne di Greta Gerwig ha riguadagnato la giusta dignità, quel personaggio è l'impertinente Amy March, che nelle altre versioni cinematografiche del libro di Louise May Alcott, in particolare in quella di Mervyn LeRoy (in cui la bricconcella aveva il volto di Elizabeth Taylor), non era esattamente un mostro di simpatia. Ma non solo. La più piccola delle sorelle March è anche diventata, all'indomani dell’uscita dei film, una reginetta dei social, nel senso che su Facebook e ancor di più su Twitter è tutto un parlar bene sia di lei che dellattrice che la interpreta, Florence Pugh.

Ciò che noi, insieme a molti altri, detestavamo di Amy era il suo atteggiamento verso Jo, a cui ruba il favore della Zia March e di qualcun altro di cui non faremo il nome per evitare spoiler. Nel film della Gerwig, invece, la ragazza è sì viziatella e un po’ impertinente, e cattiva con Jo, ma è anche intelligente, pratica e sicura di sé. "Nel nostro film" - ha spiegato la produttrice Amy Pascal - "ci troviamo di fronte a una Amy molto diversa, a una persona che sa ciò che vuole e che spera di diventare un’artista straordinaria ma che alla fine deve far pace con l'idea di essere semplicemente brava. La nostra Amy è molto ostinata, ma è arguta e degna di ammirazione".

Florence Pugh, che ricordiamo nell'horror Midsommar, ha trovato Amy affascinante e psicologicamente complessa, e ha dichiarato: "Ciò che mi interessava di Amy era il suo tentativo costante di dare il massimo. Nel suo viaggio per raggiungere la genialità, rivela grande umanità nei suoi fallimenti. Forse al mondo ci sono molte più persone simili ad Amy che non a Jo". 

L'attrice ha anche amato la maniera in cui la Gerwig ha saputo parlare di sorellanza e, sul set, Florence ha trovato la sua fan numero uno in Saoirse Ronan, che di lei ha detto: "Florence ha fatto con Amy qualcosa che nessuno aveva mai fatto prima: le ha dato mordente. La sua Amy non è semplicemente una ragazzina infantile, ha come un fuoco dentro, ed è una cosa davvero eccitante".



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming