Schede di riferimento
News Cinema

Inside Out 2 è il film più visto del 2024, nel mondo e al boxoffice italiano, dopo l'ultimo weekend

109

Mentre in cinque giorni ha superato i 16 milioni di euro (!) al botteghino italiano del fine settimana, Inside Out 2 della Pixar è diventato ufficialmente il più alto incasso mondiale del 2024 fino a questo momento, con numeri enormi anche al secondo weekend americano.

Inside Out 2 è il film più visto del 2024, nel mondo e al boxoffice italiano, dopo l'ultimo weekend

Inside Out 2 è il trionfatore del boxoffice italiano del weekend, nonché di quello internazionale: in soli cinque giorni, il film Pixar ha registrato qui 16.770.000 euro (fonte Cinetel), di cui ben 12.800.000 nel fine settimana, alzando gli incassi nostrani del 477% (!!!) rispetto alla scorsa settimana. Superando in pochi giorni quello che Kung Fu Panda 4 aveva fatto in tutta la sua permanenza in sala (11.620.000), è diventato il più alto incasso italiano del 2024. Avendo superato i 711 milioni di dollari di Dune Parte Due, è quindi il più alto incasso mondiale dell'anno finora, con 724.400.000 dollari (fonte Boxofficemojo), a fronte di un budget sui 200 milioni (fonte Variety). Ma a quali record può aspirare? Leggi anche Inside Out 2 esplode anche in Italia: 3 milioni di euro in un giorno solo, superato il record di Spider-Man No Way Home

Inside Out 2 primo al botteghino italiano del weekend, sogna il record per la Pixar

È un po' presto per dire se Inside Out 2 contenderà agli Incredibili 2 (2018) il record pixariano del suo 1.242.800.000 di dollari, ma di questo passo possiamo dare per scontato il sorpasso sul 1.073.400.000 di Toy Story 4 (2019). Negli USA il lungometraggio animato Disney / Pixar era uscito già la settimana scorsa, ma al secondo weekend ha totalizzato ancora quasi 100 milioni, perdendo solo il 35% rispetto all'esordio: il primo Inside Out (2015) perse il 42% e alla fine della sua corsa registrò "solo" 858.853.000 dollari nel mondo, una cifra che il sequel toccherà a occhio e croce entro questa settimana. In poche parole: necessario per gli esercenti in un'estate fiacca, necessario per la Disney dopo un 2023 difficile, necessario per la Pixar, che si è presa una bella rivincita dopo un periodo di parcheggio forzato su Disney+ (e l'esagerata freddezza mostrata verso Elemental l'anno scorso). 



Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, ha dichiarato:

Quasi 17 milioni di euro, più di 2 milioni di spettatori, primo posto nella classifica degli incassi del 2024, miglior apertura di sempre per un titolo di animazione e miglior apertura di sempre per un film a giugno. Lo straordinario risultato di Inside Out 2 in Italia – che fa eco al successo ottenuto in EMEA, Nord America e in tutto il mondo dove il film sta continuando a raggiungere ottimi risultati al botteghino – ci rende particolarmente orgogliosi e conferma il forte legame del pubblico italiano con Disney e Pixar, studio realizzatore di titoli di grande qualità capaci di toccare le corde di un pubblico di tutte le età. Inside Out 2 è infatti un film che parla di emozioni in modo toccante e intelligente, in cui tutti gli spettatori possono identificarsi. I miei complimenti vanno ai filmmaker, con un ringraziamento speciale al regista Kelsey Mann e al produttore Mark Nielsen che abbiamo avuto l’onore di ospitare a Roma in occasione dell’anteprima italiana del film, nonché alle voci italiane e a tutte le persone coinvolte nel doppiaggio, e a tutta Disney Italia che ha reso possibile questo risultato grazie a un grande lavoro di squadra, realizzando un’eccezionale campagna PR, Marketing e Digital in concerto con i team DCVI e Promotion, e una vincente strategia Sales insieme a tutti gli esercenti italiani, a cui vanno i miei ringraziamenti.

Guardando il resto degli incassi italiani del weekend, si ha la netta sensazione di un mercato estivo che, dopo l'estate del 2023 di "Barbenheimer", conta soprattutto sul fenomeno di costume / evento di tendenza per riempire le sale. Il divario tra il primo posto di Inside Out 2 e il secondo di Bad Boys Ride or Die è infatti enorme: il film con Will Smith e Martin Lawrence ha ceduto la vetta, portando a casa 474.400 nel weekend, per un totale italiano di 1.583.000 e mondiale di 289.111.000 dollari (su budget di 100, fonte Collider). Risultato discreto, non è un flop, ma non è nemmeno il tipo di blockbuster che Hollywood cerca.
La nostra terza posizione è occupata dall'esordio di The Bikeriders, con 304.000 euro (calcolando anche le anteprime): Benny (Austin Butler) appartiene a una gang di motoclicisti il cui capo è Johnny (Tom Hardy), ma l'amore per Kathy (Jodie Comer) potrebbe farlo desistere da una vita sulla strada. Nel mondo il film di Jeff Nichols è a quota 14 milioni di dollari, per un budget sotto i 40 (fonte Deadline).
Scivola dal terzo al quarto posto Me Contro Te: Il film - Operazione spie, sesto film degli youtuber Luì e Sofì, ancora alle prese con i magheggi del Signor S, per il divertimento di bambini e bambine: portano a casa altri 110.600 euro, confluiti nel totale di 2.464.400.
Casca dalla seconda alla quinta posizione il nuovo film di Yorgos Lanthimos, autore di Povere Creature!: da quel film arrivano Emma Stone e Willem Dafoe, tra gli interpreti delle tre storie di Kinds of Kindness, che raccontano varia umanità. Il totale italiano ammonta a 1.070.000 euro (di cui 89.000 nel weekend), quello mondiale a 1.316.100 (per un budget sui 15). 

Il box office completo del weekend

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV