News Cinema

Il Grinch, non solo Jim Carrey: il personaggio del dr. Seuss tra animazione e film dal vero

4

Il Grinch, mitico personaggio asociale creato dall'immaginazione del dr. Seuss, ha visto diversi adattamenti sotto forma di audiovisivo: c'è quello con Jim Carrey, ma c'è anche un piccolo classico animato di Chuck Jones. Senza dimenticare il lavoro dell'Illumination.

Il Grinch, non solo Jim Carrey: il personaggio del dr. Seuss tra animazione e film dal vero

Il Grinch! Chi non conosce ormai questo celebre personaggio creato dal dr. Seuss nel 1957, per il libro illustrato in rima "How the Grinch Stole Christmas"? Il merito della sua notorietà al di fuori degli USA si deve soprattutto al film con Jim Carrey firmato da Ron Howard nel 2000, ma la storia era stata già trasposta per la tv, sotto forma di special natalizio, da un mostro sacro dell'animazione. E in tempi recenti ha preso un'altra forma ancora. Passiamo in rassegna le incarnazioni di questo Scrooge più fiabesco e vagamente umanoide... in ordine cronologico.

Il Grinch di Chuck Jones tutto animato per la tv

Nel 1966, complice anche la crisi del cortometraggio animato cinematografico, del quale era stato uno degli alfieri nella Golden Age dell'animazione americana, il grande Chuck Jones adattò il libro per la tv. "Dr. Seuss' How the Grinch Stole Christmas!", titolo italiano Il Grinch e la favola di Natale!, realizzato per la CBS, dura appena 26 minuti e ha il vantaggio, grazie a questo formato, di non dover inventare prolungamenti dell'azione, ereditata pari pari dalle pagine dello scrittore, coproducer dell'operazione per la "The Cat in the Hat Productions". Un po' povero nei fondali, che denunciano un budget piuttosto ristretto, lo specialino firmato a quattro mani da Jones e Ben Washam si rifà grazie alle raffinate animazioni a mano libera 2D, eseguite da veterani del settore come Ken Harris, Don Towsley e Phil Roman. Questo mediometraggio è diventato leggendario anche per chi non lo conosce: la canzone "You're a Mean One, Mr. Grinch" (testi dr. Seuss, musiche Albert Hague) è così famosa da essere stata utilizzata anche per gli altri adattamenti. Curiosità: nonostante il mitico Boris Karloff doppi in originale il Grinch stesso e faccia da voce narrante, la canzone è eseguita da Thurl Ravenscroft, non accreditato per una svista.

Il Grinch con Jim Carrey, diretto da Ron Howard

Il film dal vero Il Grinch del 2000, diretto da Ron Howard e interpretato da Jim Carrey, è senz'altro la più nota versione internazionale audiovisiva del libro. Non fu un colossale successo, seguendo i criteri del boxoffice pompato fino al pre-pandemia, però portò a casa 345.800.000 dollari per 123 di budget (fonte Boxofficemojo), senza contare il traino che ha ricevuto nelle repliche televisive e nell'home video negli anni successivi. Un traino talmente corposo che qualcuno continua a sperare in un sequel, poche settimane fa stroncato da un portavoce dello stesso attore. Poco male: la performance di Carrey rimarrà storica, specialmente perché Jim riuscì a far sua la parte nonostante la quantità abnorme di trucco che lo ricopriva e che lo obbligò a sessioni di makeup di quattro ore. Proprio il trucco speciale di Rick Baker e Gail Rowell-Ryan ricevette un Oscar, con candidature per costumi e direzione artistica. La sceneggiatura è firmata da Jeffrey Price & Peter S. Seaman, autori del copione di Chi ha incastrato Roger Rabbit.

Il Grinch sponsorizzato dai Minions

Nel 2018 anche l'Illumination si è cimentata col mito del dr. Seuss, questa volta tornando all'animazione, con un look in CGI semplice ma molto fedele al tratto e al character design dello scrittore e illustratore. La casa dei Cattivissimo Me, Minions, Sing e Pets si era già cimentata con l'opera dell'autore, con Lorax, e prima ancora il suo CEO Chris Meledandri aveva prodotto alla Blue Sky Ortone e il mondo dei Chi. Diretto da Yarrow Cheney e Scott Mosier, questo Grinch patisce una certa fatica nel portare il racconto alla durata dell'ora e mezza, però si avvale di un divertito doppiaggio, sia in originale (con un diabolico Benedict Cumberbatch), sia in italiano (con un ironico Alessandro Gassmann). Stando a Boxofficemojo, si è rivelato un successo persino più corposo di quello howardiano, totalizzando nel mondo 526.700.000 dollari, per 75 di budget. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming