News Cinema

Deadpool & Wolverine, Kevin Feige aveva una sola condizione per il ritorno di Wolverine

1

Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, aveva soltanto una condizione per il ritorno di Wolverine sul grande schermo, nello specifico nel MCU con Deadpool & Wolverine.

Deadpool & Wolverine, Kevin Feige aveva una sola condizione per il ritorno di Wolverine

Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, aveva una sola (grande) condizione in merito al coinvolgimento di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe, un debutto che accadrà a breve grazie a Deadpool & Wolverine. Unico film del MCU atteso al cinema nel corso del 2024, introdurrà finalmente due personaggi particolarmente amati del grande schermo e precedentemente riferiti a 20th Century Fox. Da un lato ritroviamo l’antieroe vestito di rosso dalla lingua tagliente interpretato da Ryan Reynolds e dall’altro un mutante dagli artigli affilati che ha dato un forte contributo all’universo degli X-Men. Il ritorno di Wolverine è tra i più attesi, soprattutto perché in questo caso si tratta di un vero e proprio debutto nel MCU. E Kevin Feige aveva soltanto una condizione affinché ciò accadesse.

Deadpool & Wolverine, Kevin Feige aveva una sola condizione per il ritorno di Wolverine

A quanto pare Kevin Feige è particolarmente fan del costume giallo di Wolverine, lo stesso sfoggiato nei fumetti e che Hugh Jackman proporrà anche sul grande schermo per il suo debutto nel MCU. Ed era proprio questa la sua unica condizione: che rendesse giustizia ai fumetti Marvel indossando il costume di scena di Wolverine. A raccontare di più è stato il regista Shawn Levy, intervistato di recente durante la promozione del film in questione:

Ha risposto: ‘Sì, ma deve indossare il giallo. Può finalmente optare per il giallo?' E così è stato.

Introdurre Deadpool e Wolverine nel MCU è stato reso possibile dall’acquisizione della 20th Century Fox in casa Disney avvenuta nel 2019. All’epoca, Ryan Reynolds non era esattamente sicuro di riprendere il ruolo dell’antieroe sboccato, ancor di più dopo che i Marvel Studios hanno rifiutato ben due proposte per un terzo film su Deadpool. Poi una telefonata ha cambiato tutto. Ryan Reynolds ha ricordato quel momento:

Avevo incontrato Kevin Feige sei anni fa per parlarne e la prima cosa che gli ho detto è stata: 'Voglio Wolverine e Deadpool insieme. Voglio soltanto questi due insieme sullo schermo’. All’epoca mi rispose di lasciar perdere: ‘Non succederà mai’. Al momento archiviai la cosa ma poi, più avanti, mentre stavamo elaborando diverse idee da proporre, abbiamo suggerito alla Marvel tutto quello che si potesse immaginare, film piccoli o grandi, qualsiasi cosa insomma, ma non stava funzionando davvero. Così un giorno, durante la nostra ultima presentazione, stavamo per dire a Kevin Feige che volevamo prenderci una pausa e magari tornare tra un paio d’anni con un’idea più chiara. Poi Hugh mi ha chiamato.

E quella telefonata è arrivata al momento giusto, perché è stato in quel momento che Hugh Jackman ha informato Ryan Reynolds di essere interessato ad un film con Deadpool. Appena riagganciato, Reynolds è tornato all’attacco e il presidente dei Marvel Studios ha accettato, ma ad una sola condizione:

Ci siamo rivolti a Kevin a metà discorso spiegandogli cos’era appena accaduto. Sembrava un miracolo. ‘Hugh mi ha chiamato, cosa ne dici?’. E non so per quale ragione ma Kevin ha risposto subito di sì.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV