News Cinema

Buon compleanno alla grande Isabelle Huppert: cinque film in streaming per celebrarne il talento unico

La protagonista de La pianista ed Elle compie oggi 69 anni. Ecco i migliori titoli in streaming di una carriera iconoclasta e preziosa.

Buon compleanno alla grande Isabelle Huppert: cinque film in streaming per celebrarne il talento unico

Compie oggi 69 anni la grande Isabelle Huppert, “regina” del cinema francese e più in generale europeo ormai da decenni. Dopo aver collaborato con molti degli autori transalpini che hanno fatto la storia del cinema d’autore, in particolare Claude Chabrol, la Huppert ha ottenuto notevoli risultati anche quando si è confrontata con registi internazionali. Non è purtroppo disponibile in streaming il fragoroso ma affascinante disastro economico de I cancelli del cielo, che l’attrice ha girato nel 1980 con Michael Cimino. Un film epocale e troppo incompreso, che avremmo inserito molto volentieri nella nostra personale lista di film in streaming selezionati per renderle omaggio. Buona lettura. 

Cinque film in streaming interpretati dalla grande Isabelle Huppert

  • Un affare di donne
  • La pianista
  • 8 donne e un mistero
  • La scomparsa di Eleanor Rigby
  • Elle 

Un affare di donne (1988)

Il film che consacra il talento della Huppert a livello internazionale è quello che le consegna la Coppa Volpi come miglior attrice a Venezia - un secondo premio arriverà qualche anno dopo con Il buio nella mente, sempre diretto da Claude Chabrol - Un affare di donne è un lungometraggio con uno straordinario equilibrio tra dramma umano e tensione narrativa, un tassello prezioso nella filmografia di questa coppia di artisti che ha scritto pagine fondamentali di cinema francese ed europeo. Da ricordare anche un altro cult-movie quale poi sarà Grazie per la cioccolata. Disponibile su Amazon Prime Video. 

La pianista (2001)

La collaborazione con il cineasta austriaco Michael Haneke genera un film sconvolgente, tesissimo nella forma filmica e sanamente disturbante nello sviluppo di storia e personaggi al limite. La Huppert recita al meglio delle sue infinite possibilità insieme a un ispirato Benoit Magimel. La pianista rappresenta una delle vette artistiche dell’attrice quanto dell’autore, un film prezioso e capace di scavare nella psiche del pubblico con una ferocia emotiva inusitata. La Huppert vince a Cannes, così come Magimel, mentre l’opera ottiene il Gran Premio della Giuria. Ancora oggi soffocante, magnifico. Disponibile su Amazon Prime Video.

8 donne e un mistero (2002)

La Huppert entra a far parte del clamoroso cast di attrici che recitano nella commedia musicale con venature da thriller diretta da un Francois Ozon al suo meglio, libero di svariare attraverso toni, generi, fascinazioni cinefile. All’attrice va il ruolo della donna inibita e rigorosa, e lei lo interpreta al meglio, dettando con un altro titano come Catherine Deneuve. 8 donne e un mistero diverte, spiazza, coinvolge e soprattutto fa canticchiare tutti i classici che propone. Un divertissement d’autore molto ben orchestrato. Con splendide soliste. Disponibile su CHILI.

La scomparsa di Eleanor Rigby (2014)

Il film unico è più che buono, ma se riuscite a trovare i due separati e vedere prima Lui e successivamente Lei, allora La scomparsa di Eleanor Rigby diventa un melodramma davvero memorabile. Storia d’amore che deve confrontarsi col dolore della perdita, questo lungometraggio tutto newyorkese vede la Huppert recitare insieme al grande William Hurt nel ruolo dei genitori di Jessica Chastain. Coprotagonista intenso James McAvoy. Momenti di grande introspezione, pudore e semplicità del racconto per scene che arrivano dritte al cuore. Il meglio del cinema indipendente di questi anni, peccato non abbia avuto il successo che meritava. Prezioso e straziante. Disponibile su Rakuten TV, Google Play, Apple Itunes, Amazon Prime Video.

Elle (2016)

Golden Globe e nomination all’Oscar come miglior attrice per una prova d’attrice superba, che in qualche modo racchiude tutta la grandezza e la capacità di rappresentare l'ambiguità e la femminilità dei suoi personaggi. In Elle Isabelle Huppert tratteggia una figura combattiva, che accetta il proprio lato oscuro con una presenza di spirito affascinante quanto morbosa, un processo capace di condurla a governare un gioco al massacro di potenza psicologica quasi debilitante. Alla regia non poteva che esserci Paul Verhoeven, maestro in questo tipo di puzzle dentro il genere. Film sconvolgente, nel senso migliore del termine. Disponibile su Rakuten TV, CHILI, Google Play, NOW.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming