News Cinema

Aquaman e il regno perduto - James Wan torna a parlare del possibile coinvolgimento di Batman

James Wan, regista di Aquaman e il regno perduto, è tornato a parlare del vociferato cameo di Batman - nella versione di Michael Keaton o di Ben Affleck. Scopriamo dunque cosa ha dichiarato.

Aquaman e il regno perduto - James Wan torna a parlare del possibile coinvolgimento di Batman

Aquaman e il regno perduto - atteso al cinema per il 20 dicembre - è tornato in questi giorni alla ribalta per il rilascio del teaser trailer e per alcune dichiarazioni del regista, James Wantornato a parlare del vociferato cameo di Batman. Stando ad alcune indiscrezioni, il cinecomic avrebbe dovuto contenere delle brevi apparizioni di Michael Keaton e Ben Affleck, il cui ritorno è stato però complicato dal rilascio di The Flash

Aquaman e il regno perduto - James Wan torna a parlare del cameo di Batman 

James Wan - noto soprattutto per alcuni cult dell'horror, come L'evocazione - The Conjuring, Oltre i confini del male - Insidious 2 e The Conjuring - Il caso Enfield - è tornato a collaborare con i DC Studios dopo aver diretto il primo standalone su Aquaman. Nel realizzare il secondo capitolo il regista ha però riscontrato non poche difficoltà produttive, legate soprattutto al non sapere se il progetto sarebbe stato rilasciato nelle sale prima o dopo The Flash - che riporta ufficialmente sullo schermo tanto il Batman di Ben Affleck quanto quello di Michael Keaton:

La cosa complicata, all'inizio, era non sapere se Aquaman e il regno perduto sarebbe stato rilasciato prima o dopo The Flash. Dovevamo semplicemente essere preparati. Alla fine, l'aspetto migliore di questo film è che non è collegato in alcun modo a nessuno degli altri lungometraggi. È questo il punto. 

Nel corso dell'intervista - rilasciata ad Entertainment Weekly - Wan ha poi risposto apertamente anche ad una domanda inerente al coinvolgimento di Batman in Aquaman e il regno perduto:

Questo è un "no comment", attualmente. Dovrete aspettare l'uscita del film.

Al momento, però, non è chiaro se il regista non abbia voluto fornire una risposta per aumentare le aspettative intorno al progetto o se perché effettivamente non è stata ancora realizzata la versione finale da mostrare nei cinema - il lungometraggio ha infatti subito numerosi rimaneggiamenti e modifiche in sede di montaggio, anche per ridurre al minimo le apparizioni di Amber Heard in seguito al processo contro l'ex marito Johnny Depp. Un anno fa, The Hollywood Reporter aveva dichiarato che Michael Keaton aveva girato una scena per il sequel di Aquaman, venendo poi sostituito da Ben Affleck. La presenza di Keaton aveva infatti destabilizzato gli spettatori delle proiezioni di prova, organizzate prima del rilascio di The Flash, in cui viene spiegato il ritorno di questa specifica iterazione di Batman. Jason Momoa, dal canto suo, è poi apparso nella scena post-credits di The Flash, anche se James Wan ha ribadito che non esiste nessun collegamento fra il suo progetto e gli altri cinecomic recenti. Non resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti, per scoprire con chi Aquaman si ritroverà a dividere la scena. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Master in Critica Giornalistica per lo Spettacolo
  • Attenta alle nuove tendenze cinematografiche
Suggerisci una correzione per l'articolo