Schede di riferimento
News Cinema

Andrew Dominik conferma che il suo prossimo film sarà Blonde, dal romanzo di Joyce Carol Oates su Marilyn Monroe

7

Il regista, che sarà a Venezia col documentario su Nick Cave, realizzerà il film grazie a Netflix. E l'autrice twitta che la sceneggiatura è eccellente.


Questa è una notizia su cui siamo decisamente di parte e fieri di esserlo. Dalla prolifica opera di Joyce Carol Oates, che è a nostro avviso la maggiore scrittrice americana vivente (o forse il miglior scrittore tout court, senza distinzioni di sesso) sono stati tratti pochissimi film. Ma c'è un suo romanzo che gridava per arrivare al cinema e finalmente, dopo anni di attesa, lo farà.

Grazie alla costanza del regista Andrew Dominik - che al festival di Venezia presenterà l'attesissimo documentario su Nick Cave & the Bad Seeds, One More Time With Feeling - e a Netflix che lo produrrà, "Blonde" verrà trasformato in film l'anno prossimo.

Per chi non l'avesse letto (andate a comprarlo, che aspettate?) si tratta del romanzo che Oates ha dedicato a Marilyn Monroe. Pubblicato nel 2000, è forse il più classico dei suoi libri e mescolando realtà e finzione offre un ritratto meraviglioso e crudele di una donna infelice, calpestata e alla fine uccisa da un mondo violento e maschile. Dominik lavora alla storia da due anni e oggi la stessa autrice ha twittato in merito scrivendo che la sceneggiatura è eccellente.

Jessica ChastainNaomi Watts, nel tempo associate al film, sono più connesse al progetto, per cui il prossimo gennaio Dominik ha detto che annuncerà una nuova protagonista. La scelta è delicata perché riprodurre lo straordinario fascino e carisma di Marilyn ma saperne anche interpretare i lati pià oscuri e quotidiani non è impresa facile.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Dominik: "Blonde è interessante perché c'è pochissimo dialogo. Nei miei tre film precedenti si parla molto e non credo che in Blonde ci sia una scena più lunga di due pagine. Sono davvero elettrizzato di fare un film che è una valanga di immagini ed eventi. È un modo diverso e una cosa diversa di farlo per me. I miei film sono piuttosto privi di donne e ora sto immaginando come sia essere una di loro". Aggiunge poi: "La mia idea del film è di farne qualcosa di più accessibile di quel che ho fatto prima, con un ritmo un po' più veloce".

Noi non vediamo l'ora e incrociamo le dita per questo progetto.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo