Interviste Cinema

Romantiche: l'intervista a Pilar Fogliati e a Giovanni Veronesi, cosceneggiatore della commedia a episodi

In uscita il 23 febbraio, Romantiche è la prima regia dell’attrice Pilar Fogliati, anche interprete di ben quattro ruoli, tutti molto spiritosi. L'abbiamo intervistata insieme a Giovanni Veronesi, che ha scritto con lei la sceneggiatura del film.

Romantiche: l'intervista a Pilar Fogliati e a Giovanni Veronesi, cosceneggiatore della commedia a episodi

Per l'attrice Pilar Fogliati, uscita dall'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico e interprete di fiction e serie tv, la porta della commedia si è aperta grazie a un video diventato virale in cui impersonava ragazze dei vari quartieri di Roma. Quei personaggi rivivono in Romantiche, spiritoso e intelligente film in uscita il 23 febbraio diretto dalla stessa Fogliati e scritto insieme a Giovanni Veronesi.

Romantiche è diviso in quattro episodi, ciascuno con una diversa protagonista. Per prima cosa incontriamo Eugenia Praticò, una palermitana arrivata a Roma con il sogno di diventare una brava sceneggiatrice. È quindi la volta di Uvetta Budini di Raso, che appartiene alla nobiltà e sembra essere fuori dal mondo. Poi facciamo la conoscenza di Michela Trezza, che abita in provincia e ha un negozio di calzature, e infine ci imbattiamo in Tazia De Tiberis, pariolina aggressiva alle prese con un fidanzato traditore.

Di queste giovani donne e delle differenze sempre meno evidenti fra tipologie femminili ci ha parlato la stessa Pilar Fogliati, che abbiamo intervistato insieme a Giovanni Veronesi.  

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo