Interviste Cinema

L'Uomo del Labirinto: l'intervista a Carrisi, Servillo, Bellé e Shulha

5

Il secondo film dello scrittore di thriller è stato una sfida tanto per gli attori quanto per il regista, che ha tirato fuori le sue paure di bambino.

L'Uomo del Labirinto: l'intervista a Carrisi, Servillo, Bellé e Shulha

La ragazza nella nebbia, adattamento del romanzo omonimo, ha portato molta fortuna e diversi premi a Donato Carrisi e così lo scrittore diventato regista ha deciso di tornare dietro alla macchina da presa per dirigere L'Uomo del Labirinto, che trae ispirazione dal suo ultimo romanzo e che vede ancora una volta protagonista Toni Servillo nei panni di un investigatore. Il detective stavolta non è un uomo senza scrupoli e freddo come l'Agente Speciale Vogel, ma un antieroe scalcinato che sa di avere le ore contate. L'altro personaggio principale del racconto è il Dottor Green, un profiler con il volto di Dustin Hoffman. Entrambi hanno a cuore una donna di nome Samantha Andretti che è stata rapita e tenuta prigioniera per 15 anni. L'attore americano, putroppo, non è venuto a Roma a presentare il film, lasciando però a fare gli onori di casa Toni Servillo, Donato Carrisi e le due donne de L'Uomo del Labirinto: Valentina Bellé e Caterina Shulha. Li abbiamo incontrati tutti e quattro.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming