News Serie TV

Kenneth Mitchell è morto: L'attore di Star Trek: Discovery e Jericho aveva 49 anni

33

L'attore lottava da anni contro la SLA. Aveva recitato anche in Ghost Whisperer e The Astronaut Wives Club.

Kenneth Mitchell è morto: L'attore di Star Trek: Discovery e Jericho aveva 49 anni

C'è una stella in meno nell'universo di Star Trek. Kenneth Mitchell, attore conosciuto dal pubblico del franchise di fantascienza come il Kol di Star Trek: Discovery, è morto sabato 24 febbraio all'età di soli 49 anni. Le cause della morte non sono state rese note ma sappiamo che Mitchell lottava contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica (o SLA) da oltre cinque anni.

Kenneth Mitchell: La carriera e il ricordo

Il comandante Klingon Kol non era stato l'unico personaggio interpretato da Kenneth Mitchell in Star Trek: Discovery. L'attore era tornato anche nelle stagioni successive alla prima, prima nei panni del malvagio Kol-Sha, il padre di Kol, e poi in modo più riconoscibile in quelli dello scienziato umano Aurellio. Aveva doppiato inoltre diversi personaggi in un episodio della serie animata Star Trek: Lower Decks. Tra i tantissimi ruoli interpretati da Mitchell altrove, si ricordano soprattutto quello di Eric Green, il fratello del protagonista, nell'apprezzata serie distopica del 2006 Jericho; di Sam Lucas, il corpo in cui si reincarna il marito di Melinda dopo la sua morte in Ghost Whisperer; e dell'astronauta Deke Slayton in The Astronaut Wives Club. Più di recente aveva recitato inoltre in The Old Man, Nancy Drew e See, e nel film Captain Marvel.

Nel 2020, in un'intervista con People, Mitchell aveva parlato della sua malattia dicendo di aver ricevuto la diagnosi di SLA nell'agosto del 2018, dopo aver notato che i suoi muscoli si contraevano. "Nel momento in cui ci hanno detto di cosa si trattava, è stato come se fossi in un film", aveva raccontato. "È così che mi sentivo, come se stessi guardando quella scena in cui a qualcuno viene detto che ha una malattia terminale. È stata una completa incredulità, uno shock. Nel tempo, lo abbiamo accettato con grazia. Cercando di vederne la bellezza, in un certo senso. Non dimenticherò mai quello che un collega di Star Trek mi ha detto, perché avevano affrontato alcuni momenti difficili con malattie e cose del genere, e ricordo che mi comunicarono che 'Hai una scelta. Puoi vederla in modi diversi, ma forse provare a vederla come un dono in cui puoi sperimentare la vita in un modo che la maggior parte delle persone non fa'".

In un messaggio condiviso su X, i cari di Mitchell ricordano l'attore nativo di Toronto come "un cercatore di speranza, un sognatore a occhi aperti, un credente nei sogni, un giocatore di calcio, un amante delle passeggiate in spiaggia, degli abbracci, un paesaggista, un coltivatore di giardini, un canoista, un campeggiatore felice, un esploratore della natura, un amante dei gatti, uno dalla risata contagiosa, che faceva regali, mandava note, frequentava cinema, creava arte, ascoltava musica, un intenditore di sport, molto attento ai dettagli, sostenitore dei Leafs, viaggiatore del mondo, zio burlone, fratello minore, compagno di Susan [May Pratt, attrice vista in 10 cose che odio di te] e, più di ogni altra cosa, un padre orgoglioso".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti