Schede di riferimento
News Cinema

Visitare Downton Abbey di persona si può: facciamo il programma del viaggio

191

La serie l'avete vista. Il film è al cinema. Ora non vi resta che visitare le location.

Visitare Downton Abbey di persona si può: facciamo il programma del viaggio

Parliamoci chiaro: dopo 6 stagioni per un totale di 52 episodi e il film appena uscito nei cinema italiani questo weekend, non ne avete ancora avuto abbastanza di Downton Abbey.
Ormai vi sentite parte integrante dell'aristocratica famiglia Crawley e dei membri della servitù e non potete accettare che tutto finisca così. Purtroppo siamo costretti a ricordarvi che nulla è eterno, però c'è qualcosa che potete fare per coronare la fine di questa esperienza.
La fittizia Downton Abbey partorita dalla mente di Julian Fellowes, è una magione realmente esistente che si trova nella contea inglese dello Hampshire, a ovest di Londra. Il suo nome è Highclere Castle9 mila metri quadrati di opulenza distribuiti su tre piani (senza contare torri e torrette) con 300 stanze abitabili. Di proprietà dei Conti di Carnarvon dal 1679, la dimora di Highclere Castle è stata ricostruita a metà del XIX secolo fondendo insieme lo stile architettonico elisabettiano con quello giacobiano, ed è visitabile con tour guidati in selezionati giorni a seconda dei periodi dell'anno.

Tentiamo una ragionata organizzazione del nostro viaggio (dei costi ne parliamo dopo).
Sul sito ufficiale di Highclere Castle troviamo e individuiamo una data disponibile. Vogliamo che sia un giorno speciale, giusto? Allora scegliamo sabato 29 febbraio, prenotiamo e paghiamo online la visita del mattino che inizia alle 10:30 (durerà tre ore). Mettiamo in conto di uscire prima dal lavoro venerdì 28 febbraio, con trolley già preparato, e andiamo in aeroporto (abitiamo a Roma, quindi Fiumicino). Partiamo alle 16:50 e alle 18:05 siamo a Heatrow. Qui ritiriamo l'auto a noleggio che abbiamo prenotato online per due giorni (niente panico, non è così complicato guidare con il volante a destra tenendo la sinistra sulla strada, potete farcela). Guidiamo per un'ora e andiamo a dormire in uno dei piccoli e carini hotel sulla strada a circa due km dalla nostra Downton Abbey. Il mattino seguente lasciamo l'hotel ricaricando la valigia in auto, ci presentiamo 30 minuti prima dell'inizio della visita, come è richiesto, e via.
Il tour guidato di Highclere Castle (ce ne sono di diversi tipi) con circa 20 persone permette di esplorare sale, saloni e camere da letto che ogni fan di Downton Abbey ricollegherà mentalmente a vari momenti della serie, oltre ai sotterranei allestiti per la mostra egizia permanente (il quinto Conte di Carnarvon finanziò una ricerca in Egitto negli anni 20 che portò alla scoperta della Tomba di Tutankhamon). Incluso nel prezzo un buffet preparato dallo chef dei Conti. Visitabile a piacere è anche la tenuta di 405 acri intorno al castello.
Alle 14 risaliamo in auto e facciamo 50 minuti di strada in mezzo alla campagna inglese, in direzione Nord. Quando arriviamo a Bampton parcheggiamo. Perché Bampton? Perché in questa cittadina sono stati girati gli esterni del villaggio di Downton. Funerali, matrimoni e significative conversazioni hanno avuto luogo presso la St. Mary's Church e nella Church View Street. Alle spalle della chiesa c'è la Churchgate House, usata come abitazione di Isobel Crawley, mentre alla libreria sempre lì a due passi (nella finzione è l'ingresso dell'ospedale) potete acquistare la mappa con l'indicazione precisa dei luoghi della serie.
A questo punto, dopo esserci rifocillati all'inglese con tè e pasticcini, ci dirigiamo verso la quasi adiacente e celebre cittadina di Oxford. Qui trascorriamo la notte in vista di una visita la mattina dopo alla magnifica Biblioteca Bodleiana, una delle più antiche del mondo risalente al XVII secolo (nonché set per Harry Potter, precisamente la biblioteca e l'infermeria di Hogwarts). Alle 14 risaliamo in auto per poco più di un'ora di viaggio con destinazione aeroporto. Il nostro aereo decolla alle 17 e atterra a Roma alle 20:30.

Affrontiamo ora i costi (approssimativi) del nostro weekend inglese per due persone del 28-29 febbraio / 1° marzo 2020:

  • ■ Aereo a/r 130 € a persona (prezzo di oggi)
  • ■ Auto a noleggio per due giorni 50 € (25 € a persona) 
  • ■ Notte in Hotel nei pressi di Highclere Castle 100 € una camera (50 € a persona)
  • ■ Tour guidato di Highclere Castle 140 € a persona
  • ■ Notte in Hotel a Oxford 100 € una camera (50 € a persona)
  • ■ Stima spese varie per cibo, carburante, souvenir 300 € (150 € a persona)

Spesa totale per persona: 545 €. Il vostro budget è più aristocratico e somiglia a quello di un membro della famiglia Crawley? Buon per voi, potete allungare i tempi e fare le cose con più calma. È più basso ed più vicino a quello di un membro della servitù? C'è margine per intervenire se siete fini ricercatori di soluzioni alternative. Ora chiamate il vostro partner/amico/amica con cui avete condiviso le emozioni di Downton Abbey e dite così: "Hai qualche centinaio di euro da parte? Perché ci sarebbe un modo per coronare la fine...".



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming